• Mar. Nov 7th, 2023

Le M Cronache

L’horror comedy Un Fantasma in Casa per bambini

un fantasma in casa adatto ai bambini

Last Updated on 27 Febbraio 2023 by Micaela

Il film: Un fantasma in casa, con David Harbour (già stravisto in giro, soprattutto in Stranger Things), Anthony Mackie (il nostro caro Falcon degli Avengers) e Jennifer Coolidge (volto supernoto di film e serie tv) è appena uscito su Netflix ed è già il più visto del periodo. Vi state chiedendo perché? Ora ve lo dico subito.

Un film di fantasmi che diverte

I film sui fantasmi affascinano sempre e questo contiene tutti gli elementi che conosciamo bene: una casa infestata, una famiglia con due figli adolescenti che non vanno affatto d’accordo, una storia di incomprensione con i genitori, la voglia di integrarsi nella comunità, una morte misteriosa, una medium stravagante. Insomma, c’è tutto. Oltre ai soliti ingredienti, qui ci sono i social media che fanno da cassa di risonanza alla storia degli avvistamenti del fantasma, con tutti i fenomeni che ben conosciamo di fanatismo collaterali.

Qui il fantasma in questione, un certo Ernest, è un poveretto che non riesce a ricordare la causa del proprio decesso, quindi è rimasto intrappolato in una sorta di limbo in una casa vecchia e piena di polvere e ragnatele. Non può parlare con il regno dei vivi, ma riesce a stabilire una sorta di comunicazione con il figlio minore della famiglia che viene ad abitare in quella casa. Il ragazzo non ha affatto paura di lui, anzi, ne è assai divertito, tanto da riuscire ad avere un dialogo con l’entità ectoplasmica e da diventarne amico. Lo spirito infatti viene aiutato da questo adolescente che è in preda alle sue crisi di crescita, con incomprensioni genitoriali e voglia di omologarsi ai suoi coetanei. Nulla di originale, a dirla tutta, ma il film scorre piacevole ed è adatto a tutta la famiglia, alzando i toni sull’importanza di sentirsi compresi in un mondo fatto di connessioni fittizie.

Il cast è ricco di volti noti è molto benvoluto dai più giovani. Insomma è perfetto per un pomeriggio in casa tutti insieme con una vagonata di popcorn.

Un fantasma in casa è per bambini?

Se vi state chiedendo se il film Un Fantasma in casa è per bambini, allora la risposta è sì. Non ci sono scene paurose e scioccanti, il fantasma fa ridere da subito e immediatamente si entra in empatia con lui. E’ una sorta di nuovo Casper, solo che non ha l’aspetto paffuto di un bambino, ma di un signore di mezza età che cerca disperatamente la propria dimensione.

Forse potrebbe anche interessarti:

  • Le Ghostbuster

Altri articoli interessanti

un fantasma in casa adatto ai bambini

Lotta Libreria: la nuova libreria per bambini a Roma Sud, con eventi, laboratori, letture e…

un fantasma in casa adatto ai bambini

Il primo modo per prepararci ad imparare una nuova lingua, da sempre, non è studiare…

un fantasma in casa adatto ai bambini

Fa caldo. E questo lo sanno tutti ed è un dato di fatto. Un altro…

un fantasma in casa adatto ai bambini

"Mamma è proprio buona questa lasagna!" Mai parole mi son risuonate più gradite... Una lasagna…

Articoli correlati

La sirenetta: il live action non convince, indiana jones e il quadrante del destino: storia e scienza si incontrano, the flash: il film che spiega il multiverso, lascia un commento annulla risposta.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Regali originali per un’amica che compie 50 anni, indipendenza finanziaria: come gestire le finanze quando vivi da solo, che cos’è la carne coltivata storia e dibattito, come insegnare ai bambini l’educazione ambientale, privacy overview.

La casa dei fantasmi è adatto ai bambini?

Lidia Maltese

La casa dei fantasmi , film del 2023, è adatto ai bambini , trattandosi di un film Disney destinato a tutta la famiglia. In Italia, infatti, è uscito con il visto censura Film Per Tutti. In America, invece, il rating è PG-13, ovvero è consigliata la presenza di un accompagnatore per i ragazzi sotto i 13 anni, a causa della presenza di elementi legati al soprannaturale e all’occultismo. Il film, comunque, nonostante voglia giocare col mistero e la tensione, non fa paura, trattandosi di una commedia soprannaturale, anche se per i bambini più piccoli si consiglia la visione in compagnia di un adulto.

La casa dei fantasmi è il secondo film che si ispira all’omonima attrazione dei parchi a tema Disney (il primo film uscì nel 2003). La trama del film vede protagonisti Ben Matthias, un astrofisico che sta sviluppando una speciale macchina fotografica, che gli permetterebbe di rintracciare la materia oscura. Ben sposa Alyssa, una guida di ghost tour e si lascia affascinare dalle convinzioni di lei sul soprannaturale. Quando la donna muore in un incidente d’auto, Ben mette da parte la sua carriera e prosegue l’attività di ghost tour di sua moglie. Anni dopo, una dottoressa rimasta recentemente vedova, Gabbie, e suo figlio Travis, si spostano da New York nella Gracey Manor che vorrebbero trasformare in un Bed & Breakfast gestito da lei. I due si accorgono però che la villa è abitata dai fantasmi. In questa occasione Ben e Gabbie si conoscono, e nel caso della casa stregata vengono coinvolti anche un prete esorcista, Padre Kent, Harriet, una sensitiva, e altri personaggi.

La casa dei fantasmi, uscito nelle sale ad agosto, è ora disponibile su Disney+, giusto in tempo per festeggiare Halloween con qualche simpatico brivido.

Type above and press Enter to search. Press Esc to cancel.

CultWeb.it

La casa dei fantasmi 2023, l’età consigliata ai bambini per vedere il film

Redazione

La casa dei fantasmi , uscito nel 2023, è un film che può essere visto dai bambini di un’età consigliata tra i 7 – 8 anni in su. Si tratta infatti di un film fantasy per famiglie, con ambientazione horror (la casa stregata) popolata di fantasmi, che contiene un paio di scene che potrebbero far sobbalzare i più piccoli. Vediamo nel dettaglio di che film si tratta e cosa ci ha detto chi lo ha già visto al cinema.

I fantasmi del film, soprattutto per il loro aspetto, possono far paura e ci sono anche alcune scene che puntano all’effetto “salto sulla sedia” – i cosiddetti jump scares – che potrebbero spiazzare i bambini più piccoli. “In Svizzera tedesca, dove sono più severi rispetto a Ticino e Romandia, hanno messo 8 anni come età consigliata minima.” , ci ha detto la nostra fonte. Negli USA invece, sono stati più severi, perché il film è uscito addirittura con il rating PG 13, cioè, vietato ai minori di 13 anni non accompagnati, forse a causa del fatto che nel film sono presenti elementi legati al soprannaturale e all’occultismo, come una tavola Ouja , ma anche perché alcuni personaggi semplicemente bevono alcol.

La casa dei fantasmi scena del film

La casa dei fantasmi è il secondo film che si ispira all’omonima attrazione dei parchi a tema Disney (qualcuno tra voi ricorderà che un primo film de La casa dei fantasmi uscì nel 2003). La trama del film vede protagonisti Ben Matthias, un astrofisico che sta sviluppando una speciale macchina fotografica, che gli permetterebbe di rintracciare la materia oscura. Ben sposa Alyssa, una guida di ghost tour e si lascia affascinare dalle convinzioni di lei sul soprannaturale. Quando la donna muore in un incidente d’auto, Ben mette da parte la sua carriera e prosegue l’attività di ghost tour di sua moglie. Anni dopo, una dottoressa rimasta recentemente vedova, Gabbie, e suo figlio Travis, si spostano da New York nella Gracey Manor che vorrebbero trasformare in un bed & breakfast gestito da lei. I due si accorgono però che la villa è abitata dai fantasmi. In questa occasione Ben e Gabbie si conoscono, e nel caso della casa stregata vengono coinvolti anche un prete esorcista, Padre Kent, Harriet, una sensitiva, e altri personaggi.

Nel cast de La casa dei fantasmi 2023 figurano, tra gli altri, Jamie Lee Curtis, Rosario Dawson, Danny DeVito, Owen Wilson, Tiffany Haddish. C’è anche Jared Leto, ma il suo è solo un ruolo vocale e per ovvie ragioni, non lo ascoltiamo nella versione doppiata.

Potrebbero interessarti anche

Frame che ritrae Jasmine Trinca nella fiction La storia

La storia: come finisce la serie TV con Jasmine Trinca

Frame tratto dal video di Toy Boy

Ornella Vanoni su Guadagnino: “Per il video di Toy Boy spese enormi… poi è sparito!”

Ariana Grande

Yes, and? traduzione e significato della canzone di Ariana Grande

Type above and press Enter to search. Press Esc to cancel.

Film che fanno ridere su Netflix, i migliori 10 titoli

Una selezione di commedie divertenti e allegre, perfette per una serata all'insegna delle risate e della spensieratezza

preview for Le novità di maggio su Netflix

Sono innumerevoli i film che fanno ridere su Netflix . Sono pellicole che vale la pena prendere in considerazione per vivere una serata piena di risate e divertimento . Dopotutto le risate sono un vero e proprio toccasana . Ci consentono di scacciare via i cattivi pensieri e alleggerire la mente , garantendoci quel pizzico di spensieratezza di cui tutti abbiamo bisogno di tanto in tanto

Film che fanno ridere su Netflix, i migliori

Affinché un film comico possa dirsi di altissimo livello non è certo sufficiente che siano presenti alcuni sketch divertenti . Le battute infatti non bastano. È necessario che tutta la sceneggiatura sia creata ad arte e che le storie che queste pellicole ci raccontano siano sorprendenti dall'inizio alla fine del film .

Scegliere insomma cosa guardare non è affatto semplice. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di regalarvi la nostra personale selezione dei 10 film che fanno ridere su Netflix da guardare assolutamente.

Odio l’estate

Tra i migliori film che fanno ridere su Netflix c’è Odio l’estate . È una pellicola del 2020 che vede tornare sullo schermo Aldo, Giovanni e Giacomo , il trio di comici più amato di tutta Italia, diretti dal regista Massimo Venier .

I tre protagonisti non solo non si conoscono, ma non hanno nulla in comune. A causa di un disguido, sono costretti a condividere la stessa casa insieme a tutti i loro familiari in occasione di una vacanza in Puglia . Molti i risvolti tragicomici che si susseguono dall'inizio alla fine della pellicola, rendendola divertentissima.

Film che fanno ridere su Netflix: DNA - Decisamente non adatti

Tra i film divertenti nuovi di Netflix ricordiamo anche questa commedia del 2020 . Lillo e Greg non sono solo gli attori protagonisti , sono infatti anche i registi della pellicola e i co-sceneggiatori .

La storia è semplice. Due amici di vecchia data , completamente diversi tra loro, si incontrano e decidono di scambiarsi il DNA con la speranza che questo possa aiutarli a cambiare le loro vite. Un film che fa ridere e che allo stesso tempo è una riflessione su quanto sia importante accettarsi , una vera e propria ventata di ottimismo .

film che fanno ridere su netflix

La Missy sbagliata

Qual è il film che fa più ridere su Netflix ? Tra i film su Netflix che fanno ridere a crepapelle dobbiamo ricordare che questa commedia romantica con il duo comico David Spade e Lauren Lapkus , una coppia davvero ben assortita.

La storia è semplice. L’impiegato di successo Tim incontra a un appuntamento al buio l’esuberante (e un po’ nevrotica) Missy. Il loro incontro non va a buon fine, anzi è un vero disastro. Così Tim decide di non voler più rivedere la ragazza , è il destino però a decidere per lui. I due infatti si ritroveranno per puro caso a vivere insieme una vacanza alle Hawaii .

Film che fanno ridere su Netflix: Mollo tutto e apro un chiringuito

Alla ricerca di film commedie divertenti con personaggi davvero ben realizzati? Consigliamo questa pellicola del 2021, tratta dagli sketch pubblicati sul canale YouTube Il Milanese Imbruttito .

Non è tanto la storia in sé a essere divertente, ma i personaggi che sono come delle vere e proprie caricature . Oltre a strappare molte risate , è un film che fa riflettere su ciò che davvero è importante nella vita . Assolutamente da guardare.

https://www.gettyimages.it/detail/foto/young-couple-laughing-while-watching-tv-at-home-immagine-royalty-free/857349384

Cheerleader per sempre

Alla ricerca di una commedia comica da vedere insieme ai ragazzi il sabato sera? Questo titolo è perfetto. È la storia di una liceale che a seguito di un incidente resta in coma per 20 anni.

Quando si sveglia il suo corpo è cambiato, ma la sua mente è sempre quella di una ragazzina che vuole a tutti i costi tornare alla ribalta . È una commedia divertente , ma è anche uno spunto di riflessione . Mira infatti a far comprendere che nella vita non ci si deve arrendere mai , qualsiasi cosa accada.

Film che fanno ridere su Netflix: Un fantasma in casa

È uno tra i migliori film che fanno ridere su Netflix per famiglie , adatto ai bambini e ai ragazzi di tutte le età. La trama è semplice.

Una famiglia si trasferisce in una nuova casa dove vive un fantasma . Il video dello spettro diventa virale online, peccato però che indagando sul suo passato la famiglia diventa un obiettivo della CIA . Semplice ma divertente, la pellicola ideale per un sabato sera .

Non ci resta che piangere

Qual è il film che fa più ridere del mondo ? Difficile rispondere a questa domanda, è vero. Ci sono però alcuni classici che meritano di essere menzionati , primo tra tutti Non ci resta che piangere che vede un duetto d’eccezione.

Protagonisti della pellicola infatti sono Massimo Troisi e Roberto Benigni . Interpretano due amici che si risvegliano nel passato, per la precisione nel 1492.

film che fanno ridere su netflix

State cercando film che fanno ridere su Netflix ? Se è di una pellicola classica che sentite il bisogno, la piattaforma streaming offre molte proposte interessanti. Tra queste, Il Ciclone con Leonardo Pieraccioni , un altro amatissimo attore comico del nostro Bel Paese.

La vita di una semplice e tranquilla famiglia che vive nelle campagne toscane viene scombussolata dall’arrivo di bellissime ballerine di flamenco . Battute, situazioni irriverenti, sketch esilaranti donano un ritmo incalzante a questo film divertente come pochi altri.

greta gerwig film barbie

Le stelle del cinema italiano 2024

the 76th annual academy awards show

I presentatori degli Oscar

88th annual academy awards show

Ciò che c'è da sapere sugli Oscar 2024

live oscar

Live Oscar: come guardarli

l’equilibrio spezzato

L’equilibrio spezzato

enzo ferrari e peter collins

Conosciamo meglio Enzo Ferrari

81st annual golden globe awards arrivals margot robbie

Golden Globes 2024: chi perde (tanti) e chi vince

a man sitting in a chair eating a banana

Saltburn: la candela ispirata alla 'bathtub scene'

a person in a dress jumping on a staircase

Meryl Streep vorrebbe fare Mamma mia 3!

pretty woman vero finale svelato curiosità news

Julia Roberts e il vero finale di Pretty Woman

a man with his hands on his face in front of trees

Il lato oscuro di Julia Roberts

Home Il bambino Giocare e crescere

Film sui fantasmi da vedere con i bambini.

di Redazione PianetaMamma - 03.04.2018 Scrivici

In questo articolo

Film sui fantasmi per bambini, film sui fantasmi divertenti, film fantasmi horror, film con fantasmi buoni, film sui fantasmi 2017, film sui fantasmi per halloween.

I bambini , lo sappiamo, adorano le storie di paura, così come, avvinti dall'emozione di provare qualche brivido e un pizzico di suspence, amano guardare film che incutono un po' di timore. E se c'è una categoria di film particolarmente amati dai bambini è proprio quella dei film di fantasmi . Che siano divertenti e facciano ridere o che, invece, abbiano come protagonisti personaggi strampalati e magari un po' inquietanti, i film con i fantasmi sono senza dubbio una garanzia di divertimento per i bambini, e anche per noi grandi. E allora abbiamo provato a realizzare una guida ai film sui fantasmi per bambini , per quelli più piccoli e i ragazzini più grandicelli.

  • ParaNorman : una delle avventure più vivaci e divertenti del cinema d’animazione degli ultimi anni. Realizzato dai creatori di Coraline e la porta magica e La sposa cadavere e diretto da Sam Fell e Chris Butler. ParaNorman è la storia ironica e bizzarra , dalle tinte quasi dark, del giovane Norman Babcock: un ragazzo undicenne, appassionato di horror, che ha la capacità di parlare con i fantasmi, fra cui quello della sua affettuosa nonna, scomparsa poco tempo prima. Il peculiare potere di Norman contribuisce a renderlo un adolescente solitario ed emarginato. Tuttavia, le capacità del giovane si riveleranno fondamentali nel momento in cui la città in cui vive sarà invasa da un esercito di zombie! ParaNorman si richiama a un classico immaginario horror per rivisitarlo in maniera divertente e, per vari aspetti, anche didattica, insegnando soprattutto agli spettatori più piccoli l’importanza di avere fiducia in se stessi e di saper sfruttare le proprie potenzialità. L’elemento soprannaturale, inoltre, riveste una grande importanza nella storia del film: del resto, in molti casi in pellicole anche di genere molto diverso fra loro sono presenti bambini e adolescenti che, proprio in virtù della loro innocenza e ingenuità, hanno un contatto privilegiato con la sfera “mistica”, e sono in grado di parlare con i fantasmi.
  • Ghostbusters : non possiamo non citare un vero classico del genere. Nella versione originale, del 1984, tre ricercatori esperti di fenomeni paranormali decidono di mettere in piedi un'impresa di acchiappafantasmi. E c'è anche un remake al femminile molto recente che vale la pena di vedere per gli effetti speciali decisamente più moderni e sofisticati.
  • Beetlejuice - Spiritello porcello : nel film datato 1988 e diretto dal genio di Tim Burton , Michael Keaton veste i panni di un fantasma che, insieme a sua moglie, deve fare i conti con una famiglia chiassosa e snob che ha preso possesso della loro casa.
  • La casa dei fantasmi: una divertente commedia con Eddie Murphy che racconta la storia di una coppia di agenti immobiliari che prima di vendere una strana e un po' inquietante villa decidono di trascorrervi un weekend.
  • La città incantata: un sofisticato film d’animazione realizzato dal maestro giapponese Hayao Miyazaki nel 2001. La piccola protagonista, Chihiro, una bambina di dieci anni, si ritrova per caso, insieme alla sua famiglia, in una città che, al calare della notte, viene popolata da un gran numero di spiriti, ospiti del centro termale della città, e vivrà un’avventura a metà strada tra il mondo reale e il mondo degli spiriti.

I bambini che interagiscono con i fantasmi sono una costante anche nel genere appartenente all’horror e dintorni, e li ritroviamo in numerosi film… non tutti (anzi, quasi nessuno, a dire il vero) sono consigliabili però agli spettatori più piccoli e ‘impressionabili’, quindi i titoli di cui vi parleremo adesso potreste “conservarli” per quando i vostri figli avranno qualche anno in più e saranno magari degli appassionati di horror.

  • Shining: uno dei bambini in grado di vedere gli spettri è, come molti di voi ricorderanno, il piccolo Danny, il figlioletto di Jack e Wendy Torrance in Shining, il capolavoro horror del 1980 firmato da Stanley Kubrick e tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King: uno dei film più terrorizzanti di sempre, come dimostra anche la famigerata apparizione delle due gemelline fantasma di fronte al piccolo Danny.
  • The Ring : il fantasma della piccola Samara Morgan annuncia morte e terrore attraverso una videocassetta. Un film cult del 2005.
  • Il Sesto senso: “ Vedo la gente morta ”: è la frase, ormai celeberrima, pronunciata dal piccole Cole, interpretato da Haley Joel Osment, in uno dei thriller soprannaturali più spaventosi degli ultimi anni, Il sesto senso, del 1999. Protagonista è appunto un bambino di nove anni, che ha l’inquietante “dono” di vedere gli spettri, e riceverà l’aiuto di uno psichiatra, il dottor Malcolm Crowe, interpretato da Bruce Willis.
  • Amityville Horror : un film del 1979 diretto da Stuart Rosenberg, tratto dal libro Orrore ad Amityville di Jay Anson del 1977, che raccontò presunti eventi accaduti presso la casa di 112 Ocean Avenue nel 1974, a Long Island, negli Stati Uniti.
  • Poltergeist - Demoniache presenze: un cult del 1982 dove spiriti demoniaci vengono fuori dalla televisione e catturano la piccola Carol Anne, creando il panico in una piccola cittadina.

Infine, parlando di interazioni fra bambini e fantasmi, è impossibile non ricordare un classico della narrativa anglo-americana: Giro di vite di Henry James, storia di una governante che si trova a prendersi cura di due bambini in un antico e sinistro maniero.

I due ragazzi, tuttavia, sostengono di poter vedere il giardiniere del castello e la loro ex-istitutrice, morti entrambi in circostanze misteriose poco tempo prima. Il racconto di James è stato portato al cinema nel 1961 con un classico del brivido, Suspense , con Deborah Kerr, ed è stato riadattato liberamente anche nel 2001 nel thriller The others , interpretato da Nicole Kidman.

  • Casper : tra i film sui fantasmi che i vostri bambini apprezzeranno senz’altro, senza correre il rischio di spaventarsi, c’è sicuramente Casper, divertente commedia del 1995 basata sull’omonimo personaggio protagonista di cartoni animati e fumetti: un simpatico fantasmino che, insieme ai suoi tre zii (anch’essi spettri), infesta un maestoso maniero in cui si recano ad abitare il dottor James Harvey e sua figlia Kat. La ragazza, una vivace adolescente impersonata dall’attrice Christina Ricci, stringerà presto amicizia con il piccolo Casper, che pur essendo un fantasma finirà per innamorarsi di lei.
  • Un fantasma per amico: un film di animazione del 2013. Un piccolo fantasma vive in un castello e si sveglia sempre un'ora dopo la mezzanotte. Ma un giorno decide di voler vedere almeno una volta la luce del giorno.

Anche il maghetto più famoso del cinema, il giovane Harry Potter , ha la capacità di parlare con i fantasmi. Nel secondo film della saga, Harry Potter e la camera dei segreti, Harry incontra infatti, nei bagni della scuola di Hogwarts, la piccola Mirtilla Malcontenta : il fantasma di una bambina che terrorizza le altre scolare, ed è caratterizzata dal suo carattere volubile e dal suo lamento insopportabile. Tuttavia, Mirtilla si rivelerà uno dei personaggi più buffi e divertenti dell’intera serie.

Nel 2017 sono usciti alcuni film sui fantasmi molto attesi dagli appassionati del genere.

  • A Ghost Story : di David Lowery, con protagonisti Casey Affleck e Rooney Mara. Il fantasma di un uomo morto in un incidente stradale davanti casa sua si dirige proprio davanti la sua abitazione per osservare la vita che va avanti, avvolto da un lenzuolo bianco.
  • The Ring 3: il ritorno del fantasma di Samara Morgan per il terzo capitolo della saga.
  • Amityville - Il risveglio : il diciottesimo capitolo di una delle più celebri saghe horror sui fantasmi della storia del cinema.  

Una selezione di film di paura, con demoniache presenze, da proporre per Halloween , la festa più paurosa dell'anno:

  • Insidious: è un film del 2010 diretto da James Wan, che vede protagonista il piccolo Dalton che riesce pericolosamente ad entrare in contatto con il mondo degli spiriti.
  • Frankenweenie , film del 2012 di Tim Burton. Il giovane Victor Frankenstein vive con i genitori ed il cagnolino Sparky. Un giorno il suo cagnolino viene investito da un'auto e muore. Ma Victor non si perde d'animo e riesce a riportarlo in vita, dando inizio ad una serie di avventure.

Articoli correlati

un fantasma in casa adatto ai bambini

Film di Halloween per bambini dai classici ai più recenti

Che cosa c'è di più bello il giorno di Halloween che guardare un bel film a casa con tutta la famiglia? Ecco tante idee sui film di Halloween per bambini e ragazzi

un fantasma in casa adatto ai bambini

I più bei film di Natale per bambini

Dai grandi classici natalizi alle nuove uscite al cinema, i più bei film di Natale per bambini

un fantasma in casa adatto ai bambini

I migliori film per bambini da vedere in famiglia

Un elenco dei migliori film per bambini, grandi classici della nostra infanzia e film nuovi da scoprire in famiglia

un fantasma in casa adatto ai bambini

Il Fantasma di Canterville, il film al cinema dal 18 gennaio

Il Fantasma di Canterville, il film: il 18 gennaio arriva al cinema il film d'animazione tratto dal racconto di Oscar Wilde

un fantasma in casa adatto ai bambini

I film horror (ma non troppo) da vedere con tutta la famiglia

Se avete voglia di vedere film horror per la famiglia, spaventosi ma non troppo, ecco i titoli più adatti a bambini e ragazzi

un fantasma in casa adatto ai bambini

Giochi divertenti per piccoli fantasmi

Che si vada a una festa di Halloween oppure no, questi giochi un po' "spettrali" sono perfetti per bimbi fino a 4 anni. Qualche idea in più per divertirsi tutti insieme in casa.

Ultimi articoli

un fantasma in casa adatto ai bambini

Acido folico, a cosa serve e i benefici in gravidanza

Sentiamo spesso parlare di acido folico, e il più delle volte correlato alla gravidanza. Ma cos’è e quali sono i suoi benefici in gravidanza e prima?

un fantasma in casa adatto ai bambini

Tra elementari e medie: un percorso scolastico ricco di sfide e sorprese

Nella vita di ogni studente, il passaggio tra elementari e medie è un viaggio dall’infanzia verso la preadolescenza. Alcune considerazioni utili

un fantasma in casa adatto ai bambini

Astigmatismo nei bambini: quali sono i sintomi e come si interviene?

Astigmatismo nei bambini: Come curare l'astigmatismo nei bambini e quando correggerlo con gli occhiali. Si può guarire e quando si stabilizzano i valori?

risorse utili

Home Feste halloween

Lavoretti di halloween per bambini: 100 idee per fascia d'età.

di Sara Sirtori - 23.10.2023 - Scrivici

lavoretti-halloween

5 lavoretti davvero ORIGINALI per Halloween

E' arrivato ottobre e avete voglia di passare del tempo divertente e creativo con i vostri bimbi? Ecco 5 divertenti lavoretti da realizzare nell'attesa della festa più spaventosa...

un fantasma in casa adatto ai bambini

Rotoli mostruosi

Rotoli di carta igienica, tempere, colla, forbici e fantasia. Ecco l'occorrente per realizzare degli spaventosissimi mostri. Per fare la mummia, dipingete della garza sterile con la tempera grigia e poi incollatela al rotolo di carta. Create gli occhi colorando due palline da appiccicare sulla garza. Et voilà, il mostro è fatto! Frankenstein è ancora più facile: basta usare della tempera verde e nera e poi applicare gli occhi gialli.

Fantasmini golosi

Facilissimi da realizzare, i fantasmini di lecca lecca sono anche deliziosi da mangiare. Prendete dei Chupa Chups e rivestite ognuno con un fazzoletto di carta (vanno benissimo quelli per soffiarsi il naso). Fermate il fazzoletto con un elastico e ricopritelo con dei nastrini di colore nero, arancione e verde, per incutere timore. Poi con un pennarello nero disegnate il viso del fantasma.

Foglie diaboliche

Prendete delle foglie d'Acero e con il cutter o delle forbici fare dei fori in corrispondenza degli occhi e della bocca in modo da ricavare un'espressione grottesca. Ai vostri bimbi date del cartoncino rosso per fare i dettagli degli occhi e della bocca insanguinata... Se preferite far fare tutto a loro, dategli un pennarello o delle tempere atossiche e fategli disegnare gli occhi e la bocca diabolici direttamente sulla foglia. Fategli poi applicare le foglie su dei fogli da appendere alla finestra o sulla porta per spaventare chiunque osi avvicinarsi!

250x210

Halloween: 10 idee ORIGINALI per intagliare la propria zucca

Halloween non vuol dire sempre la solita zucca. Potete trarre spunto da queste idee per realizzare qualcosa di davvero originale: una zucca intagliata dall'espressione pazza. Dalle classiche...

Zucca decorata

Usate delle vernici per bambini atossiche per decorare la zucca dei colori dell'arcobaleno.

Sarà meno spaventosa, no? Pensate a una grande zucca come ad una tela bianca. Avvolgete i più piccoli in camici e date loro le vernici. Date anche al vostro bambino un pennello per dipingere meglio.

Fantasmini di Halloween fai da te

Preparatevi a creare dei  fantasmi spaventosi  e lasciatevi trasportare dalla creatività in quest'avventura di Halloween. È tempo di iniziare i nostri lavoretti e divertirci con la magia di Halloween!

Cosa serve:

  • Palloncini bianchi (preferibilmente piccoli o di dimensioni medie)
  • Fazzoletti di carta bianchi o strisce di garza
  • Colla liquida
  • Pennarello nero
  • Nastro adesivo o filo
  • Colla a caldo
  • Cartoncino nero
  • Occhietti adesivi

Come realizzarli:

Gonfiate leggermente il palloncino per ottenere la forma desiderata del fantasmino. Stendete un fazzoletto di carta piatto sulla superficie di lavoro. Spalmate uno strato sottile di colla liquida sulla parte superiore del fazzoletto.

Posizionate il palloncino gonfiato al centro del fazzoletto, con la parte della colla rivolta verso il basso.

Piegate i lati del fazzoletto sopra il palloncino in modo da coprirlo completamente. Assicuratevi di lasciare una parte libera per il collo del fantasmino.

Utilizzate del nastro adesivo o un pezzetto di filo per fissare il collo del fantasmino, facendo un piccolo nodo. Lasciate asciugare completamente il tutto. Questo può richiedere diverse ore, quindi è meglio farlo in anticipo.

Una volta che i fantasmini sono asciutti, usate un pennarello nero per disegnare gli occhi e la bocca sul fazzoletto.

Potete renderli spettrali o simpatici, a vostra scelta. In alternativa potete ritagliare occhi e bocca su un cartoncino nero e incollarli con una puntina di colla a caldo, oppure utilizzare gli occhietti adesivi.

Una volta che la colla è asciutta e il fazzoletto è indurito, sgonfiate con attenzione il palloncino all'interno del fantasma, lasciandolo vuoto.

Ora avrete dei fantasmini leggeri e decorativi perfetti per appendere o posizionare in giro per la vostra festa di Halloween. Potete creare diversi fantasmini di varie dimensioni per rendere la decorazione ancora più divertente.

250x210

Zucche di Halloween: 15 idee per decorarle con fantasia

Stanchi di Jack O'Lantern e del solito Halloween? In perfetto stile autunnale, la zucca è un must in questi mesi: non solo da mangiare, ma anche da decorare! Ecco allora come si...

Lavoretti di Halloween per bambini di 1 anno

  • Mani di zucca: Per avere un bel ricordo del primo Halloween di vostro figlio, munitevi di una grande zucca , ricalcate la mano e il piede del bambino sulla carta (più facile così che provare a tenerli sulla zucca e ricalcarceli sopra). Ricopiateli poi sulla zucca, fatelo in più punti, magari alternando piedini e manine. Dopodiché, arriva il momento più difficile per voi: bisogna infatti intagliare la zucca, seguendo le sagome delle dita del vostro bebè. Et voilà! Il lavoretto di Halloween per grandi e piccini è servito.
  • Impronte di mano fantasma:  Versate un po' di tempera nera in un recipiente e diluitela con un po' d'acqua per renderla più leggera. Aiutate il bambino a stendere una mano sul cartoncino bianco, premendo delicatamente le dita sulla carta per creare un' impronta di mano . Questo sarà il corpo del fantasma. Ripetete lo stesso processo per creare l'impronta della seconda mano, sovrapponendola leggermente alla prima per creare una figura simile a un fantasma. Lasciate asciugare la pittura. Assicuratevi che sia completamente asciutta prima di proseguire. Una volta asciutta, usate una penna o un pennarello per disegnare gli occhi e la bocca sulle impronte delle mani per creare il volto del fantasma. 

Lavoretti di Halloween per bambini di 2 anni

  • Zucche di carta: Prendete del cartoncino arancione e aiutate i bambini a dipingere o decorare le zucche con le dita. Possono aggiungere occhi, naso e bocca ritagliati da carta nera. Applicate delle strisce di nastro adesivo sul retro e attaccatele alle finestre.
  • Collage di Halloween: Fornite ai bambini ritagli di riviste o carta colorata e aiutateli a incollare immagini o forme a tema Halloween su un foglio di carta. Possono creare collage spaventosi o simpatici.
  • Fantasmi di cotone: Dipingete dei disegni di fantasmi su fogli di carta bianca. Poi, aiutate i bambini a stendere del cotone sulle immagini per dare loro un aspetto soffice e spaventoso.
  • Pittura con le mani: Preparate una varietà di colori a tema Halloween, come arancione, nero e viola, e consentite ai bambini di immergere le mani nella pittura e fare impronte su un grande foglio di carta. Possono creare fantasmi, zucche o pipistrelli.
  • Pupazzi di carta a tema Halloween: Ritagliate da riviste o libri figure a tema Halloween, come zucche, streghe o pipistrelli, e aiutate i bambini a incollarle su bastoncini di legno o cannucce per creare dei pupazzi.
  • Maschere di Halloween: Tagliate maschere di cartoncino o cartoncino nero e consentite ai bambini di decorarle con adesivi, glitter o pennarelli. Possono indossarle e giocare a fare i mostri o le streghe.
  • Decorazioni per finestre: Usate carta velina colorata o carta crespa per creare fiori o fantasmi. Attaccate le decorazioni alle finestre con nastro adesivo trasparente.
  • Ragni simpatici: Ritagliate cerchi di cartoncino nero e aiutate i bambini a incollarvi occhi mobili o bottoni come occhi dei ragni. Possono aggiungere gomma crepla o fili come zampe pelose.
  • Collana di pasta colorata: Fornite ai bambini pasta non cotta e aiutateli a infilarla su un filo elastico. Possono dipingere la pasta con colori Halloween prima di infilarla.
  • Sculture di mostri: Tagliate forme di mostri da cartoncino colorato e consentite ai bambini di incollare occhi, bocche e altri dettagli per creare i loro mostri unici.

Alcuni lavoretti divertenti e adatti ai bambini in età da asilo da fare insieme in occasione di Halloween:

  • Zucche di carta : I bambini possono ritagliare zucche di carta arancione e aggiungere occhi, un naso e una bocca con pezzi di carta nera o adesivi. Possono anche dipingere le zucche con le dita o i pennarelli.
  • Fantasmi di cotone : Aiutate i bambini a ritagliare fantasmi da carta bianca e incollate palline di cotone per renderli soffici. Aggiungete occhi spaventosi con adesivi o pennarelli.
  • Collane di pasta : I bambini possono infilare pasta non cotta su filo elastico e dipingere i pezzi con colori Halloween, come il nero o l'arancione. Possono fare collane fantasiose da indossare.
  • Maschere di Halloween : Tagliate maschere di cartoncino o cartoncino nero e lasciate che i bambini le decorino con adesivi, glitter o pittura. Possono creare maschere da strega, fantasmi o pipistrelli.
  • Mostri di cartone : Fornite ai bambini cartone, forbici di sicurezza e adesivi, e lasciateli creare i loro mostri. Possono aggiungere occhi, denti e altri dettagli spaventosi.
  • Ragni di carta : I bambini possono ritagliare cerchi di carta e piegarli a metà per fare il corpo del ragno. Poi, possono attaccare le gambe fatte di strisce di carta nera.
  • Streghe e stregoni : Aiutate i bambini a fare cappelli di strega o stregoni usando cartoncino nero e poi lasciate che decorino i cappelli con stelle , lune e altro.
  • Fantasmi di gesso : Mescolate gesso con acqua e versatelo in stampi per forme di fantasmi. Dopo che si è indurito, i bambini possono dipingere e decorare i fantasmi.
  • Pittura a impronta di mani e piedi : Fate pitture con le impronte delle mani o dei piedi dei bambini su fogli di carta per creare fantasmi, zucche o pipistrelli.
  • Collage di Halloween : Fornite ai bambini ritagli di riviste, carta colorata e colla, e lasciateli creare collage a tema Halloween.
  • Bacchette magiche delle streghe : Fate bacchette magiche usando stecchini di legno e nastro adesivo colorato. Possono essere usate per "incantesimi" immaginari.
  • Lanterne di carta velina : Aiutate i bambini a piegare piccoli pezzi di carta velina colorata e inciderli con disegni di Halloween. Mettete una candela a batteria all'interno per crearne una lanterna.

Ricordate di prestare attenzione alla sicurezza durante i lavoretti e di fornire materiali appropriati all'età dei bambini.

Buon divertimento nel creare decorazioni e lavoretti spaventosamente creativi per Halloween!

Lavoretti per Halloween spaventosi

Fantasma di garza

Fantasmino con la garza

Un'idea originale per decorare la vostra casa in vista di Halloween. Con una garza create un fantasmino e appendetelo con un filo dove più vi piace! E' semplice ma ha un effetto spaventoso!

Lo scrigno dei fantasmi

Con un cartoncino bianco realizzate la sagoma di un fantasma che esce da un vecchio scrigno dei tesori. Finite la decorazione con dei pipistrelli di che volano intorno.

Dolce fantasma

Rivestite con una garza o un fazzoletto bianco una caramella. Disegnate gli occhi con un pennarello nero e appendetelo con un filo a un ramo o dove preferite.

Fantasmini di carta

Piegate un cartoncino bianco diverse volte fino a realizzare delle forme somiglianti a dei fantasmini. Disegnate con un pennarello occhi e bocca come più vi piace, creando varie espressioni.

250x210

Halloween: 20 lavoretti creativi e divertenti per bambini

Halloween è una delle feste più amate dai bambini: i personaggi mostruosi non sono solo divertenti, ma aiutano i piccoli ad esorcizzare le loro paure. Ecco quindi l'occasione per...

Lanterne con i rotoli di carta igienica

Perfette per decorare case e giardini, le  lanterne di  Halloween  sono davvero semplici da realizzare per un risultato sorprendente. Tutto ciò che dovrete fare è praticare su ogni rotolo dei fori che vadano a riprodurre occhi e bocca, quindi rivestire la parte superiore con della carta velina o dell'ovatta e posizionare infine all'interno una piccola lucetta.

250x210

Lavoretti di Halloween per la scuola

La festa di Halloween può essere l'occasione per realizzare in classe divertenti lavoretti, utili per sviluppare la motricità fine e la creatività dei bambini. Meglio...

Mostri di cartoncino

Basta del semplice cartoncino e un pennarello per far divertire i bambini e decorare la casa in stile Halloween. Scaricate le sagome di zucche, fantasmi e pipistrelli mostruosi, ritagliatele su dei cartoncini colorati e fatele decorare e incollare su dei fogli ai vostri bimbi. Potranno appenderli in camera loro e preparare l'atmosfera per la festa più paurosa dell'anno.

Mostri di sale

Uno dei modi più semplici per far divertire i vostri piccoli nel periodo di Halloween è quello di preparare della pasta di sale e lasciare che la modellino a piacimento creando piccoli mostri a tema.

Seguite le nostre indicazioni per fare la pasta di sale  e poi lasciate i piccoli liberi di sperimentare. Quando la pasta modellata sarà asciutta potete poi fargliela colorare con le tempere ad acqua atossiche.

La zucca intagliata

Il simbolo di Halloween è uno solo: la zucca diabolica. Per realizzarla ci vuole un po' di pazienza e manualità, ma nel compito potete farvi aiutare dai vostri bambini. Dopo aver individuato la giusta zucca, intagliate la calotta e con dei cucchiai eliminate insieme ai piccoli la polpa e i semi. Dopo, fategli disegnare occhi, naso e bocca spaventosi e incideteli. 

250x210

21 lavoretti di Halloween davvero “spaventosi”

Decorare casa a tema Halloween impiegando pomeriggi piovosi in attività creative insieme ai propri bambini? Facilissimo! Ecco un po' di idee per realizzare degli splendidi lavoretti

Rotoli di carta igienica, tempere, colla, forbici e fantasia. Ecco l'occorrente per realizzare degli spaventosissimi mostri. Per fare la mummia, dipingete della garza sterile con la tempera grigia e poi incollatela al rotolo di carta. Create gli occhi colorando due palline da appiccicare sulla garza. Et voilà,  il mostro è fatto ! Frankenstein è ancora più facile: basta usare della tempera verde e nera e poi applicare gli occhi gialli.

Facilissimi da realizzare, i  fantasmini di lecca lecca  sono anche deliziosi da mangiare. Prendete dei Chupa Chups e rivestite ognuno con un fazzoletto di carta (vanno benissimo quelli per soffiarsi il naso). Fermate il fazzoletto con un elastico e ricopritelo con dei nastrini di colore nero, arancione e verde, per incutere timore. Poi con un pennarello nero disegnate il viso del fantasma.

Prendete delle  foglie d'acero  e con il cutter o delle forbici fare dei fori in corrispondenza degli occhi e della bocca in modo da ricavare un'espressione grottesca. Ai vostri bimbi date del cartoncino rosso per fare i dettagli degli occhi e della bocca insanguinata... Se preferite far fare tutto a loro, dategli un pennarello o delle tempere atossiche e fategli disegnare gli occhi e la bocca diabolici direttamente sulla foglia.

Fategli poi applicare le foglie su dei fogli da appendere alla finestra o sulla porta per spaventare chiunque osi avvicinarsi!

Zucche di carta intagliata

Prendete del cartoncino arancione e ritagliate delle forme di zucche.

Incidete occhi, naso e bocca sulla carta come se steste intagliando una vera zucca.

Incollate un pezzo di carta velina o carta crespa arancione dietro l'apertura intagliata per creare un effetto luminoso.

Fantasmi di carta

Ritagliate delle forme di fantasmi da carta bianca.

Aggiungete occhi spaventosi con adesivi o pennarelli neri.

Appendete i fantasmi in casa per creare una decorazione spettrale.

Streghe e stregoni

Tagliate il cartoncino nero in forma di cappelli da strega o stregoni.

Lasciate che i bambini decorino i cappelli con stelle, lune e altre decorazioni.

Incollateli su bastoncini di legno o cannucce per creare dei pupazzi da strega o stregone.

Pittura a ragnatele

Utilizzate carta nera come sfondo e aiutate i bambini a dipingere ragnatele bianche con le dita o un pennello.

Possono anche aggiungere piccoli ragni di carta ritagliata e incollata.

Collage di Halloween

Fornite ai bambini ritagli di riviste o carta colorata a tema Halloween.

Incoraggiateli a creare collage spaventosi o divertenti incollando le immagini su un foglio di carta.

Maschere di Halloween

Tagliate maschere da cartoncino nero o arancione e lasciate che i bambini le decorino con adesivi, glitter o pennarelli.

Possono indossarle e giocare a fare i mostri o le streghe.

Pittura con le mani a tema Halloween

Consentite ai bambini di immergere le mani nella pittura arancione o nera e fare impronte su un grande foglio di carta per creare fantasmi o zucche.

Lanterne di carta velina

Piegata la carta velina arancione o nera in piccoli rettangoli.

Tagliate piccoli disegni di Halloween, come zucche o pipistrelli, e incollateli sui rettangoli.

Attaccate le lanterne vicino alle finestre per creare un'atmosfera festosa.

Volano i fantasmi

I fantasmi sono gettonati ad Halloween: procuratevi dei bicchieri bianchi, decorateli con delle strisce di carta velina dello stesso colore, applicate delle braccia di cartoncino bianco, poi appendeteli con delle mollette da bucato. Buh, che paura!

Le zucche volanti

Halloween è sinonimo di zucca: costruitele con sottili strisce di cartoncino arancione, legate con dei fili trasparenti e appendetele con delle mollette: con l'aria svolazzeranno per casa!

Streghe Mollettine

Prendete delle mollette di legno e dipingetele di nero o arancione.

Incollate piccoli occhi adesivi o disegnate degli occhi spaventosi sulla molletta.

Aggiungete un piccolo cappello da strega fatto con cartoncino nero.

Appendete queste streghe mollettine sulla corda della biancheria o sui mobili per un tocco magico.

Fantasmi Mollettini

Dipingete le mollette di legno di bianco o usate mollette bianche.

Incollate degli occhi adesivi o disegnate occhi spettrali sulla molletta.

Aggiungete un filo di cotone lungo per far sembrare il vostro fantasmino sospeso.

Ragni Mollettini

Dipingete le mollette di nero o usate mollette nere.

Attaccate pipe cleaners neri come zampe alla parte inferiore della molletta.

Aggiungete due piccoli occhi adesivi sulla parte anteriore.

Ora avete dei ragni mollettini pronti per "strisciare" ovunque desideriate.

Pipistrelli Mollettini

Tagliate delle ali di pipistrello da cartoncino nero e incollatele sulla parte superiore della molletta.

Aggiungete due occhi adesivi o disegnate gli occhi sulla parte anteriore.

Zucche Mollettini

Dipingete le mollette di arancione o usate mollette arancioni.

Ritagliate piccoli pezzi di cartoncino verde a forma di stelo e incollateli sulla parte superiore della molletta.

Potete anche aggiungere un volto sorridente con degli occhi adesivi o pittura.

Teschi Mollettini

Dipingete le mollette di bianco o usate mollette bianche.

Disegnate teschi spaventosi sulla parte anteriore delle mollette con pennarelli neri.

Collane di Mollettine

Decorate mollette di varie forme e colori con occhi, pipistrelli, fantasmi e altro.

Allacciatele insieme per creare delle divertenti collane di Halloween.

Porta Foto Halloween

Utilizzate mollette decorate come supporti per le foto di famiglia o per le foto di Halloween.

Potete anche aggiungere piccoli dettagli spaventosi alle foto stesse per un tocco extra.

Ecco alcuni lavoretti di Halloween facili che potete realizzare.

Ragnatele di Halloween:

Utilizzate delle ragnatele artificiali, reperibili nei negozi o negli store online durante la stagione di Halloween e spargetele su mobili, pareti e soffitti per creare l'aspetto di un ambiente abbandonato. Potete aggiungere ragni di varie dimensioni. L'effetto sarà davvero spaventoso!

Fantasmi di carta :

Tagliate dei cerchi di carta bianca. Disegnate occhi spaventosi con pennarelli neri. Appendeteli in giro per la casa per creare una famiglia di fantasmi amichevoli.

Ragni di lana :

Prendete delle palle di lana nera e attaccate occhi adesivi o disegnateli.

Incollate zampe di carta nera o pipe cleaners sul fondo.

Posizionate questi ragni pelosi in angoli o appendeteli al soffitto.

Collane di caramelle :

Infilate caramelle gommose arancioni, nere e viola su un filo elastico.

Create collane colorate da indossare durante la festa di Halloween.

Stelle di carta velina :

Tagliate stelle da carta velina arancione, nera o viola.

Applicate una piccola quantità di colla al centro di ogni stella e spolverate con glitter per un tocco scintillante.

Appendetele alle finestre o alle pareti per un effetto magico.

Zucche con le mani :

Aiutate i bambini a dipingere le loro mani con vernice arancione e stampatele su un foglio di carta.

Disegnate occhi e bocche con pennarelli neri per trasformare le impronte in zucche sorridenti.

Decorazioni di pipistrelli :

Tagliate pipistrelli da cartoncino nero.

Appendeteli al soffitto o attaccateli alle finestre per una decorazione spaventosa.

Zucche di carta crespa :

Tagliate strisce di carta crespa arancione e nera.

Incollate le strisce intorno a palle di carta per creare delle zucche soffici e festose.

Maschere di mostri :

Fornite cartoncini colorati, colla, adesivi e altri materiali creativi.

Lasciate che i bambini creino le loro maschere di mostri uniche da indossare durante Halloween.

Porta foto di Halloween :

Decorate cornici di foto con zucche, fantasmi o ragni di carta.

Posizionate le vostre foto spaventose o divertenti all'interno delle cornici.

Lanterne di carta :

Prendete sacchetti di carta bianca e disegnate volti spaventosi o simpatici.

Inserite una candela a batteria all'interno per creare lanterne luminose.

Questi lavoretti sono adatti a tutti i membri della famiglia e possono essere realizzati insieme per creare un'atmosfera spaventosamente divertente durante Halloween!

Ecco alcune idee per preparare insieme ai bambini delle terrificanti decorazioni di Halloween fai da te.

Tagliate dei fantasmi da cartoncino bianco o carta velina. Disegnate occhi e bocche spaventosi o allegri. Appendeteli in giro per la casa o all'esterno per creare un'atmosfera spettrale.

Ghirlande di zucche

Ritagliate zucche da cartoncino arancione e attaccatele a un nastro o un filo. Aggiungete foglie verdi fatte di carta o carta velina. Appendete la ghirlanda sulla porta d'ingresso o sopra il camino .

Lanterne di zucche

Svuotate delle zucche grandi e tagliate volti spaventosi o simpatici. Inserite candele a batteria all'interno per creare delle lanterne luminose.

Ragnatele di lana

Usate del filo bianco di lana per tessere ragnatele fittamente intorno a finestre o pareti. Aggiungete piccoli ragni di plastica o cartone all'interno delle ragnatele.

Stelle di carta velina

Ritagliate stelle da carta velina arancione, nera o viola.

Attaccate le stelle alle finestre o alle pareti per un effetto festoso.

Alberi spettrali

Raccogliete rami secchi e spruzzate vernice bianca o nera su di essi.

Mettete i rami in vasi o secchi e appendete piccole candele a batteria o luci LED per creare alberi spettrali.

Teschi di carta

Ritagliate teschi da cartoncino nero o bianco. Attaccate i teschi alle porte o alle finestre per un tocco spaventoso.

Barattoli di vetro spettrali

Dipingete barattoli di vetro con vernice trasparente a base d'acqua e glitter. Posizionate candele a batteria all'interno dei barattoli per creare lanterne scintillanti.

Zucche di stoffa

Cucite zucche di stoffa arancione e riempitele con imbottitura. Aggiungete steli verdi e foglie di stoffa.

Posizionate le zucche di stoffa come centrotavola o decorazioni.

Guanti spettrali

Riempite guanti di plastica trasparente con cotone o carta per dare loro forma. Disegnate occhi spaventosi sulle dita dei guanti.

Appendete i guanti in modo che sembrino fantasmi fluttuanti.

Queste decorazioni fai da te sono divertenti da realizzare insieme e aggiungeranno un tocco speciale alla vostra festa di Halloween. Buon divertimento!

Vi proponiamo alcune idee facili per realizzare  lavoretti di Halloween con il feltro:

Fantasmini Porta-Caramelle:

Tagliate un cerchio di feltro bianco e un pezzo più piccolo per la testa.

Cucite o incollate gli occhi e la bocca spettrali sulla testa.

Unite i due pezzi e riempite con caramelle.

Legate un nastro nero intorno al collo per creare un fantasma portacaramelle.

Zucche di Feltro:

Tagliate due cerchi di feltro arancione.

Cucite o incollate un volto di zucca sulla parte anteriore di uno dei cerchi.

Cucite i due cerchi insieme lasciando un'apertura.

Riempite con imbottitura e chiudete l'apertura.

Aggiungete un gambo di feltro verde sulla parte superiore.

Topolini Halloween:

Tagliate un cerchio di feltro nero per il corpo.

Tagliate due orecchie di feltro nero e rosa.

Cucite o incollate le orecchie sulla parte superiore del cerchio.

Aggiungete occhi e un naso rosa.

Incollate una coda di feltro alla parte posteriore.

Revisionato da Luisa Perego

  • lavoretti e bambini

TI POTREBBE INTERESSARE

un fantasma in casa adatto ai bambini

Halloween 2023 con i bambini: come festeggiare, dove andare

Halloween 2023 con i bambini: come festeggiarlo? Lavoretti, costumi, snack, decorazioni e addobbi, film ed eventi per tutta la famiglia Leggi articolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

Come festeggiare Halloween con i bambini secondo la tradizione anglosassone

In occasione di Halloween, Cambridge English ha pensato ai più piccoli, ed ha raccolto alcuni consigli per festeggiare questa ricorrenza che si è ormai diffusa anche in Italia. Leggi articolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

15 cupcake di Halloween per bimbi coraggiosi!

Le vostre streghette e i vostri vampiretti sono pronti a festeggiare la notte più lugubre dell'anno? Per il 31 ottobre abbiamo raccolto una serie di cupcake davvero spettrali. Per feste di Halloween da paura. Leggi articolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

Lavoretti di Halloween con la carta: idee e tutorial

Lavoretti di Halloween con la carta: cosa fare per Halloween con carta e cartoncino? Idee lavoretti e decorazioni con carta e rotoli di carta igienica Leggi articolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

Tante idee per realizzare lavoretti di Halloween per bambini di 2 anni e passare momenti creativi e divertenti con i più piccoli Leggi articolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

Lavoretti di Halloween per bambini di 3 anni

Lavoretti di Halloween per bambini di 3 anni: tante idee simpatiche e creative per coinvolgere i più piccoli nei festeggiamenti Leggi articolo

ultimi articoli

Maschere di Carnevale fai da te, facili e veloci

Maschere di Carnevale fai da te, facili e veloci

Carnevale di Venezia: la storia di questa tradizione spiegata ai bambini

Carnevale di Venezia: la storia di questa tradizione spiegata ai bambini

Film d'amore e d'animazione romantici

Film d'amore e d'animazione romantici

Risorse utili.

un fantasma in casa adatto ai bambini

NewsCinema Magazine

NewsCinema Magazine

Magazine online di cinema, serie tv ed intrattenimento

Un fantasma in casa: la recensione del nuovo film con David Harbour

un fantasma in casa

Disponibile su Netflix e diretto da Christopher Landon,  Un fantasma in casa è una divertente commedia, a metà tra l’horror e il sovrannaturale, con David Harbour protagonista. La pellicola si basa sul racconto breve di Geoff Manaugh, intitolato Ernest .

Sulla falsariga di film come  Sospesi nel tempo e S.O.S. fantasmi ,  Un fantasma in casa  riprende le suggestioni del passato e le adatta ai tempi moderni. Gli elementi classici , alla base di progetti come questo, ci sono tutti.

un fantasma in casa

A partire da una casa infestata , un evento tragico che ha scatenato l’apparizione del fantasma, una famiglia ignara che si ritrova, suo malgrado, a fare i conti con la presenza sovrannaturale , una risoluzione dal quale trarre conclusioni non scontate.

Come appare chiaro, la nuova proposta di Netflix sfrutta la popolarità dei nomi del cast: in primis quello di  David Harbour , amatissimo protagonista di  Stranger Things , a cui si affiancano il supereroe Marvel,  Anthony Mackie , e la star di  The White Lotus , Jennifer Coolidge .

Una piccola curiosità riguarda la scelta di Harbour per la parte del fantasma. Pare, infatti, che l’attore abbia accettato di buon grado, ma non senza timori, la sfida di interpretare un ruolo che non prevedeva l’uso della parola.

Un fantasma in casa | La trama del film su Netflix

Un anno dopo la fuga dei precedenti proprietari, la famiglia Presley finisce per trasferirsi in una casa molto accogliente, luminosa, ampia, ma popolata da un fantasma di nome Ernest (Harbour). Se il figlio maggiore, Fulton ( Niles Mitch ), sembra adattarsi molto facilmente, anche grazie al suo inseparabile smartphone , per il minore, Kevin ( Jahi Winston ) le cose non vanno così lisce.

un fantasma in casa

In seguito all’ ennesima discussione con il padre (Mackie), il ragazzo sale in soffitta, deciso a esplorare la sua nuova abitazione e, probabilmente, a trovare uno spazio che sia solo suo. Qui fa il suo primo incontro con Ernest. Ma, piuttosto che esserne spaventato, l’apparizione lo diverte molto e gli fa perdere di vista la rabbia nei confronti del genitore.

È così che si instaura tra i due un rapporto di amicizia e confidenza , che spingerà poi Kevin a scoprire la storia di Ernest, di modo da potergli dare finalmente un po’ di pace e liberarlo dalla sua prigionia.

Dalla commedia ai temi importanti

Un fantasma in casa  parte dall’essere una semplice commedia, per arrivare a parlare di tematiche più importanti . Un esempio su tutti è, senza dubbio, il discorso della famiglia, della genitorialità e del rapporto tra padre e figli. Non a caso, lo stesso Ernest si rivelerà, nel corso della narrazione, un padre a sua volta.

Quando nasce un figlio, cambia completamente la percezione di colui o colei che diventa genitore, Da quel momento, ogni gesto, pensiero e decisione verrà guidato dal desiderio di proteggere e rendere felice . Ma non è sempre tutto così immediato e naturale.

L’amicizia tra Ernest e Kevin non fa che mettere in luce alcune delle difficoltà affrontate sia dall’adulto che dal teenager. Il punto di incontro esiste, ma servono tanto impegno, pazienza e volontà, per raggiungerlo e renderlo stabile.

L’horror che diverte

Mentre si parla di famiglia e si mostrano le dinamiche all’interno di una casa all’apparenza serena, la storia va avanti anche seguendo la linea thriller . Ed è, forse, questa commistione a rendere il progetto godibile e accattivante da diversi punti di vista.

un fantasma in casa adatto ai bambini

JustWatch

La casa dei fantasmi: trama, curiosità e tutto ciò che devi sapere sulla commedia horror Disney

Sta per arrivare nelle sale il nuovo film per famiglie ispirato alla reale attrazione dei parchi divertimento disney, pubblicato il.

un fantasma in casa adatto ai bambini

Sarah Grossi

Writer ufficiale di JustWatch

Guarda adesso

Disney Plus

La casa dei fantasmi è in arrivo nelle sale italiane il 23 agosto: dopo vent’anni, Disney si cimenta in un nuovo adattamento dell’attrazione da brividi presente nei parchi divertimenti (conosciuta come Phantom Manor a Disneyland Paris). La casa dei fantasmi era già stata portata sul grande schermo da un omonimo film con Eddie Murphy nel 2003, che non aveva goduto del successo sperato. Vediamo quindi cosa possono aspettarsi gli spettatori (grandi e piccoli) da questa nuova trasposizione. 

“La casa dei fantasmi” (titolo originale “Haunted Mansion”) è diretto da Justin Simien e vanta nel cast Rosario Dawson, Danny DeVito, Jamie Lee Curtis e Owen Wilson e un breve ruolo secondario di Winona Ryder.

Di cosa parla La casa dei fantasmi?

Il film segue le vicende della dottoressa Gabbie (Dawson) che, da poco diventata vedova, si trasferisce con il figlio Travis a New York, nella Gracey Manor. La donna ha intenzione di trasformare il maniero in un Bed & Breakfast. Ma quando Ben (LaKeith Stanfield), un fotografo del paranormale, si presenta accompagnato da padre Kent (Wilson), per Gabbie e Travis inizia una disavventura magica e surreale all’interno di una casa infestata da fantasmi ed entità maligne. A loro si uniscono Bruce (DeVito), un professore di storia, la “testa” di Madame Leota (Curtis) e una sensitiva di nome Harriet (Tiffany Haddish).

La casa dei fantasmi è adatto ai bambini?

Nonostante la casa dei fantasmi sia l’attrazione più spaventosa dei parchi Disney, creata apposta per includere un’ambientazione da brivido tra castelli incantati e montagne russe, non esiste un’età minima per accedervi. E così come l’attrazione, anche il film si presenta come commedia horror adatta alle famiglie. Tuttavia, sia la Phantom Manor dei parchi che il film sconsigliano l’accesso e la visione a bambini molto piccoli. Seppur il tema horror non sfoci mai nella violenza e nello shock visivo, si tratta pur sempre di archetipi del genere horror: fantasmi raccapriccianti, porte scricchiolanti, ambientazioni buie e improvvisi spaventi potrebbero non essere adatti ai più bambini molto piccoli. Negli Stati Uniti, il film è stato classificato come PG-13, ovvero sconsigliato (ma non vietato) agli spettatori di età inferiore ai 13 anni. 

Inizialmente, il regista messicano Guillermo del Toro ( Il labirinto del fauno , Crimson Peak ) era stato coinvolto nella scrittura, la produzione e la direzione del film. Ma a causa di impegni lavorativi e di una sceneggiatura respinta perché troppo spaventosa e non adatta alle famiglie (come pretendere altrimenti da del Toro!) “La casa dei fantasmi” è passato nelle mani della sceneggiatrice Katie Dippold (che aveva già lavorato al reboot Ghostbusters ) e del regista Justin Simien ( Dear White People ). La casa dei fantasmi presente nel film è un ricostruzione fedele di quella presente nei parchi Disney. Il production designer Darren Gilford ha dichiarato di aver studiato minuziosamente, insieme al suo team creativo, gli interni del Phantom Manor dei parchi divertimento.

In quali parchi Disney si trova La casa dei fantasmi?

La casa dei fantasmi è presente nel parco Disneyland Paris in Francia, ed è conosciuta come “Phantom Manor”. Durante la loro attesa in coda per entrare, i visitatori possono ammirare un inquietante cimitero per animali e una carrozza trainata da un cavallo invisibile. La “Haunted Mansion” è presente anche nel parco Disneyland di Anaheim, California, in quello di Orlando in Florida, e nel Disneyland di Tokyo, in Giappone. Quasi del tutto simili nel design, le magioni presentano alcune piccole differenze a seconda della loro location (ritratti all’interno delle stanze, personaggi, cimitero e varie decorazioni d’interni).

Quali altri film sono stati tratti da attrazioni Disney?

La casa dei fantasmi non è certo il primo film basato sulle ambientazioni e le scenografie delle attrazioni dei parchi Disney. Ecco alcuni film, alcuni dei quali molto conosciuti, il cui materiale narrativo e scenografico è tratto dalle ride dei parchi divertimento più famosi del mondo.

La saga de I Pirati dei Caraibi (iniziata nel 2003): l’arcinota saga cinematografica fantasy e d’avventura che ha reso iconico il Capitan Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp arriva direttamente dai parchi Disney. L’attrazione è quella di Pirates of the Caribbean, un giro all’interno di barconi che seguono un percorso sotterraneo dell'acqua. L’idea dello stesso Walt Disney era quella di ricercare le tipiche atmosfere delle storie di pirati: tesori, bracconieri, taverne, assalti a città marine e canzoni tipiche delle ciurme di pirati. I film della saga cinematografica espandono l’universo narrativo creato dall’attrazione, introducendo mostri marini, maledizioni che perseguitano i pirati e nuovi personaggi.

Jungle Cruise (2021): inaugurata all’apertura del primo parco Disney in California, l’attrazione Jungle Cruise (che significa “Crociera nella giungla”) simula un ipotetico viaggio nella giungla amazzonica negli anni Trenta. I passeggeri della barca che procede sul fiume possono ammirare animali (animatroni) di tutte le specie e natura selvaggia. Da questa ambientazione è stato ispirato l’omonimo film con Emily Blunt e Dwayne “The Rock” Johnson, i cui personaggi si trovano coinvolti in un'avventurosa crociera fluviale.

"Fantasmi da prima pagina" (1997): forse un film passato in secondo piano, ma non meno efficace nel portare in vita un’amata attrazione horror dei parchi Disney. Il titolo originale del film è “Tower of Terror”, proprio come la torre a caduta libera del parco. La torre del terrore è ispirata a un episodio dell’antologia televisiva The Twilight Zone. Al suo interno, i visitatori si trovano nella lobby di un hotel infestato: una volta all’interno dell’ascensore (seduti sulle apposite poltrone e allacciate le cinture di sicurezza), inizia per loro una salita/discesa al cardiopalma. Il film con Kirsten Dunst riprende la stessa ambientazione e la stessa premessa narrativa.

In quest’estate cinematografica dominata dagli attesissimi Barbie e Oppenheimer , “La casa dei fantasmi” è un’ottima occasione per godersi un film per famiglie a metà tra horror e commedia. Le prime recensioni sul film sono state piuttosto favorevoli, quindi non resta che constatare di persona se questa nuova casa infestata è all’altezza delle aspettative.

La casa dei fantasmi uscirà al cinema il 23 agosto 2023

Genitorialmente

Lavoretti halloween: fantasma per decorare la casa.

' src=

Lavoretti halloween: fantasma per decorare la casa | Genitorialmente

Da questa settimana, insieme ai bambini, abbiamo cominciato a lavorare per decorare la casa per halloween; per cominciare ci siamo concentrati sui fantasmi, ma abbiamo già in mente di realizzare anche delle zucche e dei ragni.

Ma andiamo con ordine; partiamo dalla realizzazione del fantasma: un lavoretto semplice e divertente.

Lavoretti halloween – fantasma per decorare la casa: ecco cosa serve

*** 1 appendiabiti (grucce) di metallo; per intendersi quelle che danno in lavanderia con le camice stirate *** 1 pallina di polistirolo di 8 cm di diametro *** Un pezzo di un vecchio lenzuolo o una vecchia t-shirt da adulto bianca *** Una pinza per raddrizzare il manico della gruccia *** Penne e pennarelli nero e rosso per disegnare la bocca e gli occhi del fantasma

Lavoretti halloween – fantasma per decorare la casa: ecco come procedere

Per prima cosa bisogna decorare la pallina di polistirolo disegnando un terribile volto da fantasma.

Occorre quindi tracciare, con la penna nera, il contorno di due terribili occhi cattivi sulla pallina di polistirolo; con il rosso noi abbiamo fatto anche la pupilla.

Sempre con la penna rossa abbiamo disegnato la bocca dl fantasma, avendo cura di tracciare un ghigno pauroso.

Adesso occorre “vestire” la gruccia con il lenzuolo del fantasma.

Per prima cosa bisogna dare alla gruccia una forma un po’ allungata. Per fare questo basta tirare la gruccia con le mani.

Lavoretti halloween: fantasma per decorare la casa | Genitorialmente

Aiutandosi con la pinza, occorre ora raddrizzate il manico della gruccia.

Dalla t-shirt ho tagliato via il collo e le maniche, poi ho tagliato una dei due lati della maglietta in modo da ottenere un grande rettangolo di stoffa bianca.

Se utilizzate il lenzuolo, ovviamente è sufficiente ottenere un quadrato di stoffa di circa un metro per un metro.

Adesso bisogna infilzare la gruccia nel certo della stoffa, in modo da realizzare un grande mantello bianco a copertura della gruccia stessa.

Ora bisogna mettere la testa, per farlo, basta infilzare la pallina nel manico della gruccia.

Infine, con la pinza occorre curvare nuovamente il manico della gruccia in modo che possa essere appesa…

Il primo dei nostri lavoretti per halloween è pronto per terrorizzare grandi e piccoli !

  Buon divertimento a tutti con il fantasma per decorare la casa!

Per questo halloween le sorprese non finiscono qui, se cercate altre strepitose idee creative, ecco le proposta Handmade Halloween 2016 #handmadehalloween2016 di The Creative Factory #thecreativefactory

Handmade Halloween 2016 – The Creative Factory – Genitorialmente

Handmade Halloween 2016 – The Creative Factory – Genitorialmente

Articoli simili

Come fare una copertina per agenda: rilegatura fai da te.

Per tenere i miei appunti in ordine ho deciso di fare una copertina per agenda con rilegatura fai da te: leggi il tutorial

Puntale albero di Natale fai da te – decorazioni natalizie

Puntale albero di Natale fai da te semplice e divertente da realizzare anche con i bambini e con materiale da riciclo o di recupero.

Come fare gli gnomi natalizi con calze: idee riciclo

Idee riciclose per decorare la casa di Natale: tutorial su come fare degli gnomi natalizi con un paio di calze vecchie e della stoffa da riciclo!

13 commenti

1 ping/trackback.

' src=

I fantasmi sono essenziale nella decorazione per Halloween e i tuoi sono veramente “mostruosi” 😉 Ciao Licia

' src=

Un paio di spaventosi fantasmini ad Halloween non possono mancare… e i tuoi sono proprio carini!

' src=

Veramente carini e spaventosi allo stesso tempo. Bel progetto per riciclare

' src=

Spaventosamente carini!!! Ingegnosa l’idea di utilizzare la gruccia, bravi!

' src=

Mamma mia che paura! Scherzi a parte, sono bellissimi! Idea semplice ma di effetto Brava Ciao Norma

' src=

Pensavo anche io di realizzare dei fantasmini, cosi’ mi sbarazzavo di qualche maglietta da riciclare! 🙂 Stanno benissimo appesi anche a qualche ramo gia’ spoglio fuori in giardino o sul balcone. Roby

' src=

Un bel progetto da realizzare con i bimbi, che sicuramente si saranno divertiti!

' src=

I bimbi si divertiranno 🙂 bella idea!!

' src=

Simpaticissimi!!! Un abbraccio

' src=

Bellissimi ed anche divertenti da realizzare! 😉

' src=

Mi piacciono sempre i progetti che coinvolgono i nostri cuccioli e i fantasmi non possono assolutamente mancare nella notte di Halloween!

Carinissimi ed anche divertenti da realizzare!! 😉

[…] Nei giorni scorsi abbiamo presentato il primo dei Lavoretti di halloween: il fantasma per decorare la casa; il tutorial lo trovate in questo post. […]

' src=

Bellissimi fantasmini!

Halloween: fantasmini fatti da te. Ecco come decorare la casa con i bambini

Halloween non è solo una festa ma è il momento per creare e giocare con i propri figli. Un lavoretto last minute, facile adatto anche ai più piccoli e per chi ha poco tempo. Leggi il tutorial che ti accompagna nella realizzazione di simpatici fantasmin…

Lascia un commento Cancel reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment.

Inserisci una risposta in cifre: 1 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati .

Privacy Overview

Idee Fantasmi Halloween Fai da Te

Idee e consigli in questo articolo:

Stai cercando delle idee per realizzare dei fantasmi di Halloween fai da te ? Qui sei nel posto giusto! Scopri tutti i segreti per creare dei fantasmini ideali per la notte delle streghe!

Sapevi come creare i fantasmini di Halloween fai da te? È possibile realizzarli in tanti modi diversi:

  • Fili di Lana
  • Polistirolo

Continua a leggere l’articolo per scoprire come decorare al meglio la tua location per la notte del 31 ottobre!

Acquista gli addobbi dei fantasmi di Halloween sul nostro shop online!

Come fare un fantasma di Halloween per decorare la parete

Se ti stai chiedendo come fare dei fantasmi di Halloween fai da te per decorare la parete , devi sapere che è davvero semplice!

Utilizza la tecnica di fazzoletti e palline: procurati delle palline di polistirolo o da golf e avvolgici attorno un fazzoletto.

Utilizza uno spago bianco o nero per fermare il fazzoletto attorno alla pallina e creare la testa del fantasma, che dovrai poi disegnare. Al posto del fazzoletto puoi usare anche dei pezzi di stoffa.

Grazie ad una semplice corda è possibile unire tutti i fantasmini di Halloween fai da te: la tua decorazione è pronta per essere appesa alla parete!

Abbinala anche ad altre decorazioni di Halloween paurose per creare una vera atmosfera horror! Appendi queste decorazioni insieme ad altri palloncini e festoni di Halloween !

Idee per fantasmini di Halloween fai da te

Realizza delle decorazioni di Halloween fai da te di fantasmi per dare un tocco personale alla tua festa!

Scegli tra diverse tecniche facili e veloci:

  • Disegna sui dei palloncini bianchi naso e bocca con un pennarello nero , per ricreare la testa di un fantasmino fai da te. Utilizzalo poi come centrotavola per il tuo tavolo di Halloween, su cui potrai posizionare anche tanti dolci di Halloween .
  • Utilizza dei cartoncini rafforzati bianchi di diverse dimensioni per creare un topper per torta.
  • Se sei capace di usare la macchina da cucire puoi decidere di realizzare dei piccoli fantasmini di Halloween imbottiti.

Hai ottenuto il tuo fantasmino? Abbinaci altri addobbi, come delle ragnatele di Halloween o dei teschi finti realistici . Crea un allestimento terrificante per la più bella festa di Halloween di sempre!

Compra gadget di Halloween a prezzi economici

Come fare un fantasma per Halloween per addobbare

Se vuoi creare una decorazione di un fantasma con lenzuolo per addobbare la tua casa, puoi farlo utilizzando solo un palloncino e un lenzuolo (o un tessuto bianco a tua scelta).

Gonfia un palloncino rotondo per creare la testa del fantasma. Se vuoi creare anche le “braccia” del fantasma, attacca dei fili di ferro modellabili ai lati opposti del palloncino con dello scotch.

Ricoprilo poi con della colla vinilica e posizionaci sopra il lenzuolo, per creare la forma del corpo. Crea con del tessuto o del cartoncino nero bocca e occhi e decora la parte superiore del tuo fantasma di Halloween!

Idee di fantasmi con lenzuolo e occhiali

Un’idea originale per questo tipi di decorazioni è creare un fantasma con lenzuolo e occhiali fatto in casa.

Basterà seguire la tecnica precedente e all’ultimo aggiungere un paio di occhiali da sole : potranno essere attaccati con dello scotch o con dei piccoli sostegni ottenuti con il filo di ferro e attaccati sotto al tessuto, sul palloncino.

Visita il nostro shop per i migliori fantasmi di Halloween

Come fare un fantasma di carta per Halloween

Un’altra idea è quella di creare dei fantasmi di carta per Halloween , molto versatili per creare tanti tipi di decorazioni.

Ritaglia la sagoma di tanti fantasmini e uniscili tra loro con uno spago: avrai una decorazione da parete.

Se vuoi creare lo strascico dei fantasmi disegna un fantasma rotondo a spirale su un foglio e ritagliane poi i contorni.

Preparare un fantasma fai da te non è mai stato così facile, pratico e veloce!

Se ti stai ancora chiedendo come perfezionare la tua festa di Halloween con delle decorazioni di fantasmini fai da te , ti daremo qualche altro consiglio!

Crea una pignatta per avere un gioco divertente adatto agli adulti ed ai bambini! Le pignatte dei Halloween sono sempre molto apprezzate dai più piccoli, che possono divertirsi con questi giochi originali.

Dipingi delle zucche di Halloween con della tempera bianca o crea dei coni con dei cartoncini bianchi! Dipingi su entrambi occhi e bocca per fare dei veri e propri fantasmini Halloween fai da te.

Compra i prodotti di Halloween più belli sul nostro shop!

Idee per creare fantasmini Halloween con lavoretti

I preparativi per la festa del 31 ottobre possono essere ancora più divertenti se fatti insieme! Coinvolgi i tuoi bimbi per creare tanti lavoretti di Halloween con fantasmi !

Sono tantissimi i modi per realizzare delle decorazioni Halloween fai da te a forma di fantasmi: con latte o piatti, con fili di lana ma anche con delle foglie.

Ecco pronti dei fantasmini di Halloween da utilizzare nella notte più terrificante dell’anno!

Come creare un fantasma per halloween fai da te

A questo punto ti abbiamo svelato tutti i trucchi su come fare un fantasma con Halloween! Con un po’ di fantasia si possono creare tantissime decorazioni fai da te da abbinare ad altri addobbi di Halloween .

Scegli altre decorazioni come candele led , ma anche scheletri finti o bandierine di Halloween .

Ora organizza una festa di compleanno Halloween perfetta utilizzando tutti i nostri suggerimenti! Cosa stai aspettando? Inizia ora a creare il tuo fantasma di Halloween!

Visita il nostro shop per i migliori set di fantasmi di Halloween

Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commento.

Fantasmi in casa, come sapere se la tua abitazione è infestata

Come capire se una casa è davvero infestata o se è solo l'immaginazione che gioca brutti scherzi ecco alcuni semplici consigli.

un fantasma in casa adatto ai bambini

La tua casa può essere davvero infestata dai fantasmi ? Le storie di fantasmi accompagnano tutti sin dall’infanzia e, anche da adulte, ci sono persone che credono che questi esseri possano abitare la casa e cercano di studiare come cacciare gli spiriti . Ma come accorgersi se ciò accade veramente?

8 segnali che la tua casa potrebbe essere infestata dai fantasmi

Quanti tipi di fantasmi esistono.

  • Le case più infestate d'Italia

Considerate che avere i fantasmi in casa non significa vivere sempre le stesse situazioni, a volte si può anche convivere con queste presenze. Se però la situazione è abbastanza seria da meritare la vostra attenzione, allora indagate in maniera più approfondita.

Le sensazioni sarebbero diverse: ci si potrebbe sentire osservati , avvertire la presenza di qualcuno in casa o la sensazione che qualcuno ci tocchi . Oltre a queste impressioni, ci sono dei precisi segnali che possono far capire se ci sono esseri soprannaturali in casa: luci che si accendono e si spengono ad esempio, oggetti che cadono , animali domestici particolarmente nervosi o che manifestano atteggiamenti strani, diversi dal solito, e voci, sussurri tipici dei fantasmi.

SCOPRI ANCHE: Hai prurito all’orecchio destro? Ecco il presagio della ‘strega’

Se vuoi sapere nello specifico quali sono gli 8 segnali inconfondibili che ti fanno capire se la tua casa è abitata dai fantasmi, ecco un elenco completo:

  • luci che si accendono e che si spengono da sole
  • lampadine che soffiano
  • rumore di oggetti che cadono, ma quando vai a cercare cosa sia caduto, non trovi nulla
  • ombre in casa
  • comportamenti strani da parte di animali domestici: i cani possono abbaiare o ringhiare verso qualche oggetto o verso un muro, i gatti possono fissare un punto immobilizzandosi.
  • avvertire voci, sussurri, come se qualcuno ti chiami anche quando sei solo in casa
  • avvertire, nebbie forme trasparenti in movimento
  • sbalzi di temperatura improvvise

I fantasmi non sono tutti uguali, ne esistono diversi tipi , scopriamo quali e quanti sono:

  • Poltergeist : è un fantasma rumoroso, quando si muove sposta oggetti, rompe piatti, sbatte le porte, ma fa anche rumore con la sua voce. Si crede sia legato alla presenza di bambini. Non è un fantasma pericoloso.
  • Residui psichici: si tratta di fantasmi che fanno sempre le stesse cose negli stessi posti
  • Il doppio o apparizione-crisi: si tratta di un fantasma ambasciatore di morte, solitamente si mostra ai parenti di una persona che sta per morire e assume le sembianze del malato
  • Gli spettri ciclici: anche questi – come i primi – sono fantasmi non pericolosi, che appaiono in un determinato posto, in ricordo di un avvenimento che riguardi un loro caro.
  • Fantasmi domestici: sono i fantasmi che infestano la casa da secoli, magari ignari di essere morti
  • Ectoplasma : è una materia nebbiosa
  • Banshee: sono i fantasmi femminili di Irlanda, Galles e Scozia, legati ad una particolare tradizione e famiglia

Le case più infestate d’Italia

In Italia sarebbero diverse le case infestate dai fantasmi , secondo chi crede a questi esseri soprannaturali. Ad esempio dentro Palazzo Vecchio, a Firenze, si dice che si aggiri lo spettro illustre Baldo di Piero Bruni , anche noto come Baldaccio d’Anghiari, nato nel 1400 e vittima di una congiura. Ad Arezzo, nella Torre del castello dei Conti Guidi di Poppi, si aggirerebbe il fantasma di Matelda , vissuta nel 1200.

La casa più infestata d’Italia – secondo alcuni – è però la cosiddetta “casa rossa” a Bindo (frazione di Cortenova, Lombardia). Chiamata così per il suo colore vermiglio e lasciata completamente abbandonata. Per questo, nel tempo, è diventata per tutti la “ villa delle streghe “, infestata da fantasmi. Tante le storie e gli episodi legati al satanismo che sono state legate a questa casa.

Come queste ce ne sono tante altre in Italia e, solitamente, si presentano in modo simile: casa abbandonate, in stato decadente, con grandi stanze all’interno, altissimi soffitti e quadri antichi di chi, un tempo, abitava lì.

Leggi anche

  • Fantasmi in casa? Come scoprirli e mandarli via in modo veloce
  • Credete ai fantasmi? Scoprite la casa più infestata del mondo
  • Castello di Soncino: arriva la tassa per i cacciatori di fantasmi
  • "Ci sono i fantasmi!" Helen Mirren abbandona la masseria pugliese
  • Cos'è la Spectrophilia, l'amore tra un umano e un fantasma
  • In casa tua vive un fantasma? Ecco cosa devi fare per scacciarli
  • La famiglia Addams esiste davvero: ecco dove vive
  • Il fantasma appare nel disegno: guarda bene la foto. Da brividi

Lascia un commento

I più cliccati delle ultime 24 ore, questo è il tuo numero fortunato: il calcolo con anno di nascita, questa è l’ultima cosa che vediamo l’attimo prima di morire, blue monday, com'è nata la bufala del giorno più triste dell’anno, beatrice luzzi, la frase del papà sul gf prima di morire, la terra ha la febbre: cosa potrebbe succedere nei prossimi mesi, i marshmallow aiutano la tosse cosa sapere sulla 'cura' tik tok, marcuzzi, strano post sull'uccello maldiviano: c'entra de martino, candelora 2024: dall’inverno semo fora il meteo: cosa accadrà, più popolari su facebook nelle ultime 24 ore, borraccia, sciacqui e la riempi di nuovo nulla di più sbagliato, trendometro.

Questa è l’ultima cosa che vediamo l’attimo prima di morire

San Valentino, vendicati dell’ex dando il suo nome ad una blatta

Questo è il tuo numero fortunato: il calcolo con anno di nascita

Heidi, le montagne che ‘sorridono’ esistono davvero: dove vederle

Alieni peruviani hanno 3 uova riproduttive che non sono umane.

  • Trendometro
  • Curiosità
  • Tech & giochi
  • Popolari Facebook

Segui il trend

Virgilio è:.

  • IN CITTÀ

un fantasma in casa adatto ai bambini

8 film horror per bambini da guardare in famiglia

8 film horror per bambini da guardare in famiglia

DassCinemag

Università degli studi di Roma Sapienza

La casa dei fantasmi, la recensione del film

La casa dei fantasmi, la recensione: un incubo spettrale per bambini e adulti

La casa dei fantasmi, la recensione del film

L ’Haunted Mansion rappresenta una delle attrazioni più iconiche nonché una delle più antiche dei parchi a tema Disney . Si tratta di un’attrazione del tipo dark ride (il treno fantasma), che offre un percorso all’interno di scenari oscuri, abitati da animatronics, installazioni video e comparse. È, per intenderci, un’evoluzione del tipico tunnel dell’orrore dei parchi divertimenti, con la differenza che i visitatori non si muovono a piedi ma a bordo di strutture apposite. In questo caso, la visita riguarda una vecchia villa abbandonata, infestata da una moltitudine di fantasmi del tipo più disparato.

Trattandosi, quindi, di una delle attrazioni di punta di Disneyland Paris (e non solo, poiché ne esistono ormai diverse versioni, come il Phantom Manor , divise tra le varie sedi), non sorprende notare come la Disney le riservi sempre un trattamento di riguardo, con campagne promozionali volte ad accrescerne la popolarità tra visitatori tipici e non. Questa breve introduzione era necessaria per contestualizzare l’esistenza del film in questione, La casa dei fantasmi ( trailer ), di Justin Simien . A conti fatti, parliamo di un film che esiste solo ed esclusivamente per promuovere e vendere l’attrazione mediante l’uso del medium cinematografico . Va detto che non è il primo film ad essere tratto dall’ Haunted Mansion . Molti probabilmente ricorderanno l’omonimo film con Eddie Murphy del 2003 o, volendo fare un esempio più recente, esiste perfino uno speciale di Halloween dei Muppets a tema, uscito nel 2021 su Disney+.

Una madre e suo figlio ( Rosario Dawson e Chase Dillon ) dopo essersi trasferiti in una fatiscente villa dell’Ottocento si rendono immediatamente conto di avere a che fare con un luogo infestato da una caterva di spiriti ostili. Non sapendo cosa fare, si rivolgono ad un ex investigatore del paranormale disilluso ( Lakeith Stanfield ), un prete atipico ( Owen Wilson ), una sensitiva ( Tiffany Haddish ) ed un professore di storia ( Danny De Vito ). Tali premesse consentono l’introduzione di un cast colorito e diversificato, con personaggi pittoreschi, a tratti forse un po’ esagerati, ma che si incastrano perfettamente l’un l’altro . Oltre ai personaggi principali sono presenti anche Jamie Lee Curtis e Jared Leto , ma entrambi, in un certo senso, nascosti in piena vista.

La casa dei fantasmi, recensione del film tratto dalla tipica attrazione The Haunted Mansion

A differenza del film del 2003, che nonostante tutto riusciva comunque a costruirsi una propria identità, questo nuovo reboot sembra dipendere molto di più dall’attrazione di riferimento . La trama, la maledizione che alberga sulla villa, perfino i fantasmi sono prelevati direttamente dall’ Haunted Mansion e inseriti all’interno della narrazione. Il tema classico, a molti familiare, riecheggia continuamente durante la prosecuzione del film. Si assiste, inoltre, ad un susseguirsi di citazioni ed easter egg continui forse non facilmente riconoscibili dal pubblico più generalista al quale il film si rivolge. Perfino le luci, i colori, le scenografie, devono così tanto alla loro origine da sembrare quasi false, artefatte.

Questo è un film che vive di atmosfera. Chiunque si approcci alla visione aspettandosi un qualcosa di originale, una narrazione sorprendente o dei messaggi profondi non può che rimanerne deluso o quanto meno spaesato. La casa dei fantasmi è un film ricco di cliché, archetipi e stilemi del genere, come è anche giusto che sia viste le sue fondamenta . È la trasposizione cinematografica dell’immagine simbolo di una villa infestata, con candelabri volanti, dipinti che ti seguono con lo sguardo, fantasmi col cilindro che suonano l’organo e via dicendo. Perfino i personaggi sono così sopra le righe da sembrare usciti da un testo di Dickens. Seppur, per lo meno nella seconda parte del film, si cerchi di approfondirli ed umanizzarli un minimo per avvicinarli agli spettatori.

La casa dei fantasmi è poco più di un film per famiglie, con qualche momento un po’ più “spaventoso” ed altri più infantili. È un po’ come calarsi all’interno di un sogno, o forse sarebbe meglio dire un incubo, ma di quelli belli, di quelli colorati. È come tornare bambini ed una volta tanto lasciarsi andare ad una narrazione semplice e divertente. Certo, rispetto al suo predecessore per forza di cose questo film appare più modernizzato e al passo con i tempi. Battute su Amazon o Uber possono un po’ guastare l’atmosfera spettrale e tradizionale del film in alcuni frangenti ma ci si passa sopra facilmente. È importante, però, avere consapevolezza di cosa si va a vedere, perché, pur essendo pensato per raggiungere quanto più pubblico possibile, allo stesso tempo si rivolge ad una “nicchia” molto specifica.

La casa dei fantasmi uscirà nelle sale italiane il 23 agosto.

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)

Articoli correlati

Ti potrebbero piacere anche.

Raya e l'ultimo drago su Disney Plus

Raya e l’ultimo drago, la recensione: farsi di lato non è mai stato così importante

Le Mans ’66 – La Grande Sfida, il film di James Mangold non perde un giro

Le Mans ’66 – La Grande Sfida, il film di James Mangold non perde un giro

personal shopper

Personal Shopper, la recensione del film su Amazon Prime Video

Lascia un commento annulla risposta.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) e del D.Lgs. n. 196 del 2003 cosi come novellato dal D.Lgs. n. 101/2018.

  • Horror & Thriller
  • Sci-Fi & Fantasy
  • Azione & Avventura
  • News e comunicati

Filtra per:

  • Più recenti
  • Riflessioni
  • Ricerca attore
  • Schede film

Lavora con noi

Note Legali

Cinemadvisor

Voto: 5.5/10 Titolo originale : Haunted Mansion , uscita : 26-07-2023. Budget : $157,800,000. Regista : Justin Simien.

La Casa dei Fantasmi: la recensione del film fanta-horror per famiglie di Justin Simien

23/08/2023 recensione film La casa dei fantasmi di Alberto Buchi

Share on Facebook

Grandi star in un simpatico film per famiglie dalla sceneggiatura un po’ povera, più sentimentale che horror, più banale che comica. Ai bambini piacerà, mentre i genitori accenderanno i loro smartphone.

la casa dei fantasmi 2023 film jamie lee

Di solito, si dice che per apprezzare meglio un’opera sia necessario fare un passo indietro. Per quanto riguarda una bella parte della produzione Disney degli ultimi anni vale lo stesso discorso, ma in un senso diverso: per poter apprezzare un loro film o serie è necessario fare un piccolo passo indietro nelle aspettative, cioè abbassare i canoni di giudizio. Accettato il “downgrade”, diventa tutto più godibile .

È vero che La Casa dei Fantasmi ( The Haunted Mansion ) è un film dedicato ai ragazzini tra gli otto e i dieci anni con relative famiglie, con tutto ciò che comporta in termini di trama e realizzazione artistica, ma anche per i film dedicati a questo target c’è sempre la sensazione di una progressiva diminuzione di “qualità narrativa”. E pare subito evidente dopo i titoli di coda come questa produzione sia pensata più per lo streaming casalingo nei giorni di Halloween piuttosto che una visione in sala. L’uscita, infatti, è prevista per il 23 agosto. La Disney ci crede, evidentemente, con un budget da 150 milioni di dollari (più di Oppeheimer di Nolan!)

Tali presupposti potrebbero far pensare che sia un film da evitare, eppure non è veramente così perché, in fondo, un pomeriggio leggero al cinema con pop-corn e caramelle può essere uno svago piacevole. Portare i ragazzini al cinema significa amarlo, supportare le sale e vivere una magia che sta sparendo . La Disney si può criticare, ed è giusto farlo se lo si crede, ma quando le luci si spengono e appare la scritta “Disney”… be’, è sempre magia. Soprattutto, forse, per le mamme e i papà che ricordano i grandi classici o i cartoni di Topolino o il giornalino.

La Casa dei Fantasmi (2023) film poster

Ben ( LaKeith Stanfield ) è uno scienziato scettico e razionale ma brillante. Lo è talmente che arriva a concepire una macchina fotografica in grado di catturare l’immagine dei fantasmi. L’unico, grosso problema è che non è mai riuscito a trovarne uno. La sua vita cambia sostanzialmente due volte: la prima quando incontra quella che diventerà sua moglie; la seconda quando sua moglie purtroppo morirà, catapultandolo in un mondo da cui farà fatica ad uscire.

Come nelle trame più classiche sarà l’avventura assurda e difficile che lo aiuterà a ricostruirsi una vita. Suo malgrado viene chiamato all’azione da un insolito prete, Padre Kent ( Owen Wilson ), che lo porterà, grazie a una promessa economica, alla cupa villa infestata, una vera e propria co-protagonista del film.

La madre single Gabbie ( Rosario Dawson ) vi si è appena trasferita con il figlio Travis di nove anni ( Chase Dillon ), trovandosi subito nei pasticci con una maledizione e una schiera di fantasmi intenzionati a renderle la vita difficile. Perché queste entità si trovano lì? Sono buone o totalmente cattive? In suo soccorso arrivano un bizzarro professore ( Danny DeVito ), una medium eccentrica ( Tiffany Haddish ) e, appunto, il prete con il disilluso Ben.

L’improbabile gruppo, ognuno coi propri mezzi, si confronterà con una cattivissima presenza (Jared Leto – questa, sì, indubbiamente cattiva) intenzionata a imprigionarli per sempre.

Un film che non fa paura e che strappa qualche breve risata con situazioni che attenuano tanto il cupo del sovrannaturale, quanto il malinconico dell’amore perso del protagonista. Ma si tratta di gag col sapore del già visto. I tempi dei Pirati dei Caraibi sembrano lontani.

Interessante, invece, è il rapporto tra Ben e Travis, ragazzino in gamba ma con un grande vuoto nel cuore dovuto alla mancanza di un padre. La loro complicità cresce durante la storia e insieme riusciranno a colmare uno le mancanze dell’altro. Si tratta della parte del film più sentimentale e riuscita.

Un confronto con il film di Rob Minkoff del 2003 (su Disney+) con Eddie Murphy e Terence Stamp è d’obbligo . Anche a rischio di subire critiche, diciamo che La Casa dei Fantasmi precedente sembra più riuscito. L’impronta burtoniana , la verve di Eddie Murphy (più spenta di quella degli anni ’80, ma lo stesso efficace), alcune scene suggestive come quella di Murphy davanti allo specchio con il corvo sulla cornice, lo rendono più interessante e coinvolgente. Se avete voglia di rivederlo, divertitevi a cercare la fugace citazione de Il Sesto Senso  di M. Night Shyamalan …

Anche qui c’è un significativo rapporto padre e figlio, o meglio, figlio e figlia, seppur diverso: adulto e bambini come amici che si scambiano battute e dove i piccoli, con le loro paure e i loro limiti, appaiono più maturi del grande. Le due trame, in ogni caso, non hanno nulla in comune.

Il cast di questa versione di La Casa dei Fantasmi comprende alcuni attori famosi e ad essi vanno aggiunti Jamie Lee Curtis (cioè la sua testa) nel ruolo di Madame Leota intrappolata nella sfera magica e un cammeo di Winona Ryder. Tanti nomi noti non sembrano giustificati e forse sono uno spreco. Forse anche un modo per attirare spettatori, perché le loro interpretazioni raggiungono una sufficienza stiracchiata ; non risollevano i dialoghi banali e una sceneggiatura un po’ insipida. La parte comica è quasi tutta sulle spalle di Owen Wilson e del sempre simpatico e pasticcione Danny DeVito.

casa dei fantasmi film 2023 disney

La resa visiva funziona ed è gradevole , soprattutto nelle scene labirintiche alla Escher e nella rappresentazione di alcuni fantasmi. Guillermo del Toro , che lavorò a una propria versione più apprezzabile da un pubblico adulto, poi successivamente abortita dalla Disney, avrebbe fatto meglio? Non lo sapremo mai e per rispetto del lavoro dei professionisti che hanno realizzato il film, preferiamo non dare risposta.

La sceneggiatura è di Katie Dippold, “casualmente reduce” dal Ghostbusters  al femminile del 2016.

È risaputo come questo sia un lontano tentativo di portare sullo schermo la classica attrazione del parco a tema di Disneyland. Non si tratta, infatti, di un prodotto audiovisivo a se stante ma parte di un progetto commerciale più ampio non dichiarato. Inoltre, durante la visione ci siamo segnati alcuni riferimenti forzati ad Amazon, PayPal e CVS (piattaforma non attiva in Italia) ma forse ce ne siamo persi altri. Ovviamente c’è anche la Marvel.

L’esperienza dal vivo in un parco a tema ci attira di più, ma il successo di La Casa dei Fantasmi ce lo diranno soltanto i dati dello streaming. Come accennato in precedenza, non sembra avere senso l’uscita nelle sale ad agosto se non quella di averlo pronto per Halloween su Disney+. Ma poco male in fondo, perché l’importante è passare del tempo in modo piacevole.

Di seguito trovate il secondo trailer italiano di La Casa dei Fantasmi, nei nostri cinema dal 23 agosto :

© Riproduzione riservata

The Shrouds: prime immagini per il film luttuoso diretto da David Cronenberg

Tra i protagonisti ci sono Vincent Cassel, Diane Kruger e Guy Pearce

Kate Capshaw su Indiana Jones e il Tempio Maledetto: “Spielberg tagliò una scena a causa mia”

L'attrice ricorda uno spiacevole incontro sul set

3 gennaio 2024: le notizie del giorno dal mondo del cinema e della TV

Una pagina con aggiornamenti costanti dall'Italia e dall'estero

Patrick Stewart su Doctor Strange nel Multiverso della Follia: “Un cameo frustrante e deludente”

Si fa di necessità virtù, più o meno

Trailer per Omen – L’Origine del Presagio: tutto è pronto per la nascita del Maligno

Alla regia del prequel c'è Arkasha Stevenson

La società della neve: la recensione del film di J. A. Bayona sul miracolo delle Ande

Il regista spagnolo approccia una storia nota con verve, ma senza dimenticarne il lato più umano e introspettivo

Trailer per The Piper: Julian Sands dirige un’orchestra dalla sinfonia mortale

In regia c'è Erlingur Thoroddsen

Gary Oldman su Harry Potter: “Mediocre il mio lavoro su Sirius Black”

L'attore ha spiegato la sua curiosa affermazione

Dossier: Il Mio Vicino Totoro di Hayao Miyazaki e la ‘teoria dello shinigami’

Il film del 1988 nasconderebbe una lettura molto più cupa di quello che si pensa

Siberia: la recensione del film di Matthew Ross (con Keanu Reeves)

L'attore è l'algido protagonista di un thriller esistenzialista e profondamente disperato, antitetico per toni e contenuto ai film di John Wick

Dossier | Oltre il Tempo: i molti futuri del 1982 fantascientifico (parte 2)

Si conclude il nostro viaggio in quello che è probabilmente l'anno tra i più significativi e sottovalutati della storia recente del cinema sci-fi, quello in cui arrivarono nelle sale Blade Runner e La Cosa, innescando una reazione a catena la cui eredità è ancora oggi pesantissima

Dossier | Chi sorveglia i vigilantes? La vendetta dell’uomo comune al cinema (parte 2)

Prosegue e si conclude l'analisi sul sottogenere, che può contare su esponenti di spicco del calibro di Taxi Driver e che ha trovato in qualche modo un omologo nel poliziottesco dei commissari 'di ferro' nostrano

Dossier | Chi sorveglia i vigilantes? La vendetta dell’uomo comune al cinema (parte 1)

Da Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo! a Il giustiziere della notte, ripercorriamo la nascita, le caratteristiche e le motivazioni di uno dei sottogeneri più controversi e chiacchierati

Dossier | Oltre il Tempo: i molti futuri del 1982 fantascientifico (parte 1)

Ripercorriamo un anno fondamentale nella storia della sci-fi su celluloide, con l'uscita di La Cosa di John Carpenter e Blade Runner di Ridley Scott (e non solo), cercando di capire i motivi del loro flop all'epoca e il fondamentale lascito per il cinema a venire

60 cose da sapere su Black Panther di Ryan Coogler

Tutto ciò che dovete conoscere sul nuovo film della Marvel che ci porta nel misterioso regno di Wakanda insieme al protagonista Chadwick Boseman

Il Cineocchio

Ops! la tua ricerca non ha prodotto risultati!

MYmovies.it

  • Programmazione sale 
  • Login 

un fantasma in casa adatto ai bambini

  • Film 
  • Serie TV 
  • Festival 
  • Cinema 
  • MYMOVIE S LIVE 
  • TROV A STREAMING 
  • DVD 

un fantasma in casa adatto ai bambini

  • Guida TV 
  • News 

un fantasma in casa adatto ai bambini

Il didascalismo impera, il ritmo viene smorzato e soprattutto vengono neutralizzate le sorprese e il mistero. Adatto davvero a un pubblico di soli bambini. Da mercoledì 23 agosto al cinema. di Andrea Fornasiero

un fantasma in casa adatto ai bambini

Ben è un astrofisico che si innamora di una medium e realizza una macchina fotografica quantistica, teoricamente in grado di immortalare i fantasmi... solo che non ne ha mai trovati. Anni dopo ha cambiato lavoro: ora fa la guida turistica a New Orleans, ma è depresso e alcolizzato. Nel mentre Gabbie e suo figlio Travis si trasferiscono in una villa infestata non lontano dalla città e i fantasmi gli impediscono di lasciarla. Chiedono così aiuto a un prete, che contatta Ben, ma le cose prendono una brutta piega. Riusciranno a scongiurare la maledizione della casa prima che sia troppo tardi? Un bel gruppo di star fa il possibile per rendere simpatico un film dalla scrittura poco ispirata. Non bastano una manciata di belle trovate visive per sopperire alla pochezza delle battute, adatte davvero a un pubblico di soli bambini. La cosa migliore sono alcuni passaggi di effetti speciali, con improvvisi cambi di prospettiva, vertiginosi e ispirati anche a Escher. Nulla di nuovo, ma sono soluzioni efficaci, certo meno abusate dei pur presenti "jump scare" con le loro impennate di volume.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA

{{PaginaCaricata()}}

  • 2025 - 2024 - 2023 - 2022
  • Film imperdibili 2024
  • Film imperdibili 2023
  • Film imperdibili 2022
  • Film imperdibili 2021
  • Film imperdibili 2020
  • Film imperdibili 2019
  • Film da vedere
  • Film al cinema
  • Film di gennaio
  • Film di febbraio
  • Novità in Dvd
  • Serie TV imperdibili 2024
  • Serie TV imperdibili 2023
  • Serie TV imperdibili 2022
  • Serie TV imperdibili 2021
  • Serie TV imperdibili 2020
  • Serie TV imperdibili 2019
  • Tutte le serie TV del 2024
  • Tutte le serie TV del 2023
  • Tutte le serie TV del 2022
  • Tutte le serie TV del 2021
  • Tutte le serie TV del 2020
  • Tutte le serie TV del 2019
  • 10 migliori serie tv coreane di sempre
  • Film Thriller
  • Film Horror
  • Monza Brianza
  • Uscite della settimana ❯
  • Yannick - La rivincita dello spettatore
  • The Holdovers - Lezioni di vita
  • Pare parecchio Parigi
  • Il punto di rugiada
  • Il fantasma di Canterville
  • L'anima in pace
  • Competitive ❯
  • Calendario delle uscite
  • Attesissimi
  • Smoke Sauna - I segreti della sorellanza
  • Sound of Freedom - Il Canto della Libertà
  • La Zona d'Interesse
  • Finalmente l'Alba
  • Race for Glory
  • May December
  • Dune - Parte 2
  • Green Border
  • Un altro ferragosto
  • La Passione di Dodin Bouffant
  • In the Land of Saints and Sinners
  • How To Have Sex
  • The Animal Kingdom
  • Appena aggiunti ❯
  • Schneewittchen
  • Grand Paris
  • Schirkoa: In Lies We Trust
  • Peppa's Cinema Party
  • U Scrusciu Du Mari
  • Prossimamente ❯
  • giovedì 18 gennaio
  • domenica 21 gennaio
  • lunedì 22 gennaio
  • Il cacciatore
  • giovedì 25 gennaio
  • Povere Creature!
  • La quercia e i suoi abitanti
  • Dieci Minuti
  • Tutti tranne te
  • Appuntamento a Land's End
  • I soliti idioti 3 - Il ritorno
  • lunedì 29 gennaio
  • City Hunter the Movie - Angel Dust
  • Genoa comunque e ovunque
  • martedì 30 gennaio
  • Il Bacio di Klimt
  • giovedì 1 febbraio
  • Argylle - La Superspia
  • The Warrior - The Iron Claw
  • Box Office ❯
  •  1     Il ragazzo e l'airone
  •  2     Perfect Days
  •  3     The Beekeeper
  •  4     Succede anche nelle migliori famiglie
  •  5     Enea
  •  6     C'è ancora domani
  •  7     Wonka
  •  8     Chi segna vince
  •  9     Come può uno scoglio
  •  10     50 Km all'ora
  • Stasera in Tv ❯
  • I fratelli De Filippo  RaiUno ore 21:30
  • Top Gun - Maverick  Canale 5 ore 21:20
  • Maschi contro femmine  Nove ore 21:25
  • The Foreigner  Canale 20 ore 21:03
  • Il mistero Henri Pick  Rai5 ore 21:14
  • Cowboys & Aliens  Rai Movie ore 21:10
  • Red 2  Cielo ore 21:15
  • Cambio vita  Twenty Seven ore 21:11
  • Se mi lasci non vale  Cine34 ore 21:00
  • 10 regole per fare innamorare  Cine34 ore 22:52
  • Instant Family  Sky Cinema 1 ore 21:15
  • Ultime news
  • Runner, il trailer ufficiale del film [HD]
  • Emma e il Giaguaro Nero, il trailer italiano del film [HD]
  • Peppa's Cinema Party, il trailer ufficiale dell'evento [HD]
  • Il cacciatore, il film vertice della filmografia di Michael Cimino: una radiografia di esperienze di vita vissute
  • La quercia e i suoi abitanti, la fiction entra nel doc naturalistico: un'esperienza sensoriale inedita
  • Emmy Awards: trionfano Succession, The Bear e Beef
  • The Gentlemen, il teaser trailer della serie [HD]
  • Wonka si conferma miglior incasso globale dell’inverno 23/24 e supera il mezzo miliardo d’incasso
  • Testa a testa giapponese in Italia. Miyazaki è sempre primo ma Perfect days è vicinissimo
  • Stasera in TV: i film da non perdere di martedì 16 gennaio 2024
  • La natura dell'amore, il trailer ufficiale del film [HD]
  • Supersex, il teaser trailer della serie [HD]

Come scoprire se in casa vive un fantasma

Se temete che in casa vostra abiti un fantasma e vi siete posti questa domanda: Penso che a casa mia ci sia qualche strana presenza. Si sentono strani rumori, bisbigli, si vedono macchie bianche che appaiono e scompaio, bicchieri che sfuggono di mano.

Spesso mi convinco che e’ solo una mia suggestione e ormai la maggior parte dei rumori strani che sentiamo in casa sono da attribuire al gatto o al cane. Ma mi capita ancora di vedere delle strane figure passarmi di sfuggita davanti agli occhi quando sono disteso sul divano … le noto soprattutto sulle scale e a volte anche il mio gatto rimare fermo a fissare proprio in quella direzione, con gli occhi spalancati.

Ci sono altre volte in cui capita di rompere bicchieri e piatti mentre li asciughiamo perche’ riceviamo dei veri e propri schiaffi sulle mani.  Esiste un modo per verificare la presenza di un fantasma?

Eccovi una risposta che spero possa tornarvi utile: I metodi piu’ classici da “acchiappa fantasmi” sono le fotografie digitali, le riprese termiche o le registrazioni audio. Esistono pero’ altri metodi, definiti “fai da te” come ad esempio quello di accendere una candela in una stanza chiusa e, se la fiamma oscilla vistosamente o addirittura la candela si spegne, allora c’e’ una presenza.

Un altro metodo consiste nel disporre un vassoio con un velo di farina (o materiale leggero come ricoperto di polvere, etc.) nel luogo in cui si avverte la presenza e chiedere ad alta voce che lasci un messaggio o segnale entro una determinata ora. La stanza va poi abbandonata fino alla scadenza del tempo concesso, per poi valutare se qualche messaggio e’ stato lasciato o meno. Attenzione pero’, come per le sedute spiritiche, il richiamo di altre entita’ spesso causa piu’ danni di quanti non potessero essercene prima.

Comunque, metodi a parte, gli “avvenimenti” vissuti vanno prima verificati singolarmente, dai rumori agli schiaffi, per trovare prima le relative possibili spiegazioni scientifiche. In questo modo, se davvero siamo davanti alla possibilita’ della presenza di un fantasma, sara’ piu’ facile capirne il carattere e l’indole una volta identificati quali metodi usa per comunicare. Solo conoscendola sara’ possibile “dialogarci”.

Spesso inoltre le presenze di una casa sono completamente innocue, semplicemente convivono con i nuovi proprietari e mantengono il loro piccolo spazio senza interferire. Le stranezze percepite possono essere attribuite quindi a eventi casuali ed esterni. Una volta esclusi gli avvenimenti scientificamente spiegabili, informarsi sulla storia del posto, eventuali connessioni con abitanti precedenti o con avvenimenti che la riguardano. Con informazioni piu’ precise sara’ anche piu’ facile decidere sul da farsi.

Guarda anche:

Articoli correlati, strane presenze ad halloween. paura e mistero, halloween da brivido 10 luoghi spaventosi dove trascorrerlo. capitolo 1, halloween da brivido 10 luoghi spaventosi. capitolo secondo, halloween da brivido nei castelli più infestati d’italia, 254 commenti su “come scoprire se in casa vive un fantasma”.

Ciao vorrei raccontare le mie esperienze 1:allora era notte ero piccola ad un certo punto mi sveglio la porta della camera da letto era davanti a me aperta mi sveglio e mi metto a pancia in su guardo verso la porta e noto una mano nera che si stava avvicinando a me io da lí ero paralizzata avevo un sacco di paura poi la mano é arrivata fino al mio viso e mi ha sfiorato la faccia ero spaventata così tanto che mi sono messa a piangere e chiamare mia madre…ho raccontato questo ad un mia amica e mi ha detto che quando i fantasmi sono neri vuol dire che sono demoni non so se è vero… ma da quando è successo io ho la sensazione di vedere i fantasmi perché è capitato altre volte.. 2: ero in bagno a lavarmi poi mi giro verso la finestra per un secondo poi guardo verso la stanza di mia madre e ho visto per 1 secondo una cosa trasparente andare in camera di mia madre… 3:ero piccola stavo giocando e guardo verso la scala e per un secondo vedo qualcosa di bianco come se fosse un felpa.. 4:stavo girando sul sedere a gambe incrociate e praticamente mentre mi giravo ho visto una faccia ma subito dopo era sparita… fortunatamente non mi è più capito qualcuno mi pió spiegare questi fatti?

mamma mia la 1 e spaventosa mi raccomando metti sempre dei crocefissi e acqua santa il fatto che se vedi cose nere sono demoni e falso

Ciao anche a me sono successe cose strane… Una volta da piccola: mi ero svegliata da poco e appena mi alzai notai una strana figura: sembrava una donna, con bellissimi abiti e un cappello , stare farmaci davanti al letto di mio fratello…. O un’altra volta: ero andata a vedere una grotta e la guida raccontava che ci vivevano i folletti e le fate, di fare silenzio perché a volte potevo sentirli fare rumore. Io e mia nonna eravamo le uniche in silenzio e, ad un certo punto, in mezzo a quel caos, cominciai a sentire come uno scalpello…. Un rumore strano…. E la parte più spaventosa è che mia nonna diceva che continuavano a chiamare il mio nome! Non so ancora spiegare quella strana esperienza…. Poi mi è capitato la notte della Befana…. Anche se dopo ho scoperto che i dolcetti me li davano i miei genitori ho visto qualcosa di strano quella notte. Io pensavo ‘stanotte arriva la Befana, devo dormire!’, tutto il contrario… ma, appena cominciavo a sentire il sonno prendere il sopravvento, ecco che vidi uno scintillio sulla mia scrivania….poco dopo, spaventata da quello che avevo visto, chiusi gli occhi…. Ed era lì che comincia a sentire dei passi… prima dalla mia camera poi alle altre stanze e potevo sentire anche che saliva le scene e girava per il piano di sopra…ma, che cosa?

Salve mi chiamo Luigi ho 62 anni, per cui non piu’ ragazzino. vorrei raccontarvi un fatto, che mi e’ capitato qualche giorno fa. Da un po di tempo che mi diletto con un flauto, non un flauto normale, flauto pan. di pomeriggio mi metto solo soletto e suono, mentre provo, mi registravo con il mio cell. invio il filmato a mio nipote. Mio nipote dopo aver visionato il filmato, mi chiama e mi dice, nonno hai visto il filmato? Io gli rispondo si, perche’ chiedo io. Allora nonno dice mio nipote, mo ti mando una foto del filmato che mi hai inviato, allargala con lo zoom, e poi mi chiami. Allora apro la foto, vedo una cosa che mi fa venire i brividi solo ha raccontarlo, mentre registravo ripeto ero solo, in camera da letto porta chiusa, vedo una figura nel vetro della porta, raffigurante un frate, guardando bene non era solo, il vetro è pieno di persone, adulti bambini. Io non ho paura, pero questa cosa inquieta un po. Chiedo gentilmente se qualcuno ha mai avuto la stessa esperienza vi saluto grazie. volevo solo aggiungere dove abito, la palazzina e molto vecchia e stata costruita nel 1930.

Io mi chiamo Elisabetta e la lavoro in una casa di riposo ,io e le mie colleghe quando facciamo le notti ci capitano cose strane ,sentiamo i passi gente che cammina ,voci rumori che vengono dalla cucina che chiusa a chiave .cose molto strane.

Ciao volevo dirvi che da quando è morta la mia gattina Miri sento miagolii e i suoi versetti e i primi giorni dopo la morte il mio spazzolino elettrico partiva da solo durante la notte.Secondo voi lei è ancora in casa mia?

Io non credo ai fantasmi. Ritengo che, in parte, i racconti che li riguardano siano pura e semplice fantasia di persone, adolescenti o adulte, che, da un lato, si dilettano, coscientemente e di proposito, nel raccontare storielle frutto della loro fervida immaginazione, oppure, d’altro lato, di persone che, per qualche anomalia psichica o organica, percepiscono delle sensazioni che, oggettivamente, non esistono. Ora, io non posso escudere, razionalmente, che un essere defunto possa rilasciare qualche forma di “energia” tale da manifestarsi, nonostate sia morto, come un essere vivente. Tuttavia, tale fenomeno presenterebbe una incongruenza inaccettabile. Vale a dire, il fantasma viene spesso rappresentato, almeno in parte, come quando era un essere vivente, stessa figura, lo stesso comportamento, lo stesso carattere, gli stessi ragionamenti ecc.. Tale identità, tuttavia, è un controsenso, anche nell’ambito dei fenomeni esoterici. Infatti, se prendiamo, ad esempio, alcune delle tante proprietà fisiche o mentali di un essere vivente, il pensare, parlare o camminare, queste sono, propriamente, delle qualità tipiche di un essere vivente, in quanto dotato di quegli organi fisici deputati a quelle qualità. Se tali qualità fossero presenti anche in un fantasma, allora non vi sarebbe alcuna differenza tra l’essere un organismo vivente o il suo fantasma. Ma ciò non ha senso, neppure in una realtà trascendente, in quanto il superfluo non ha ragion d’essere, sia nella realtà che percepiamo, sia in quella trascendente. Cioè, se un fantasma può fare, all’incirca, ciò che può fare un essere vivente, quale sarebbe la ragione dell’esistenza degli esseri viventi? D’altra parte, se i fantasmi esistessero veramente, sarebbero in tale quantità che ci li troveremmo tra i piedi dapperttutto e in ogni momento: Una scocciattura terribile! Non pensiamo ai fantasmi e stiamo allegri! Un saluto a tutti. Piero Angius. Settembre 2019

Dunque, da circa cinque anni sono impotente e secondo l’ospedale di Pisa non c’è nulla da fare, quindi mi sono rassegnato. Alcune notti mi sono svegliato di scatto e di fianco al letto ho visto chiaramente una figura come fatta di polvere nera, sono marinaio e non mi spavento facilmente e poi sono credente e nel cassetto del comodino conservo dei fiori della Madonna di Fatima, colti da me personalmente sotto la sua statua (quella del cammino Santo non quella di Fatima). Questa figura svanisce immediatamente e non ha mai manifestato altri comportamenti, ma, una sera, all’incirca mezzanotte, mi ero assopito sul divano e qualcosa mi ha svegliato, come qualcuno che mi sfiorava, ed ho visto una nuvola, fatta come polvere nera, attorno al mio sesso, ho dato un urlo ed ho agitato le mani come quando ci si spolvera e questa piccola nuvola è volata sul pavimento spostandosi come fosse un tappetino volante, io l’ho inseguita per qualche metro e quando l’ho raggiunta è sparita….ora ho un sospetto…che la mia malattia sia causata da cause maligne….sembra stupido ma sospetto di una mia ex, se qualcuno può darmi una risposta gliene sarei molto grato.

ciao, io ho sentito molto parrlare di queste cose, ci sono dei riti che ti fanno diventare impotente e cose varie, oppure che uno spirito si e accoppiato con te o fidanzato. l unico modo per capirlo e cercare di ricordarti se sogni di fare attività sessuale nei sogni

Io sta notte alle 4 mi son svegliato e ho sentito vicino a me come una delle mie cose sulle mensole si muovesse e si alzava e abbassava e faceva rumore come se mi volesse svegliare o pistare, questo x un minuto é successo. Io nn avevo il coraggio di aprire gli occhi xké sto rumore continuava ma solo in camera mia vicino a me lo sentivo quindi era una cosa nelle 3 mensole o vicino al comodino che ho foto di babbo e del mio migliore amico morti. poi ho trovato il coraggio e piano piano ho aperto gli occhi e cmq avevo anche tele muta ma accesa quindi la luce c’era un pò. quando ho aperto occhi e mi sono mosso e girato nel letto rumore si é fermato come se si fosse accorto di me e é andato via, strano xò quando ero sveglio ad occhi chiusi continuava… Cmq fatto sta é la prima volta che lo sento, mamma dice che sognavo… ma non credo so quello che sento. Mo provo sta notte se li risento, xké se no nsuccede più spero ok, ma se risuccede forse come dice una mia amica so spiriti maligni? spero di no.

Ciao, ragazza di 19 anni. Premetto che nella mia famiglia crediamo abbastanza ai fenomeni paranormali. La mia bisnonna materna leggeva le carte e anche a me, mia sorella e mia madre accadono cose strane. Mia madre riesce, attraverso I sogni, a predire la morte di amici e parenti mentre sta accadendo o qualche giorno prima. A me è capitato più di una volta visitare o chiedere notizie di amici e parenti che il giorno dopo sono morti (premetto che erano quasi tutti malati o anziani, ma mi è successo circa cinque volte per cui stento a credere sia un caso). Mia sorella invece riesce a predire delle cose. A volte cose molto semplici, che possono essere spiegate dal caso (come dei voti scolastici), altre volte cose più complesse (ha predetto le tracce del sue esame di maturità tre anni fa). Per quanto riguarda la mia esperienza personale, premetto che ho sempre vissuto nella stessa casa da quando sono nata agli 8 anni, poi mi sono trasferita di fianco, in una casa costruita appositamente al posto del capannone dei trasporti (mio nonno aveva una ditta, che ha costruito lui, e che negli anni è stata trasformata nella casa in cui abitavo da bambina). Fin da quando ero piccola ho sempre avuto la sensazione di essere osservata. Mi capitava di vedere delle ombre completamente nere venire verso di me mentre dormivo, la sagoma era quella di una donna con il velo. Spesso non riesco a stare in una determinata stanza perché mi sento talmente osservata da star quasi male. Tra gli altri episodi, è suonato più volte l’allarme essendo disinserito e sempre nel momento in cui mi sentivo ossetvata o vedevo strani movimenti; mi è capitato anche di sentire le porte di casa tremare (sono porte scorrevi) come se battessero I pugni sopra per entrare. Spesso sono state esperienze angoscianti, ancora le provo. Ma la più eclatante, se si può dire, è stata quest’estate. Avevamo la porta di casa aperta per far girare l’aria mentre pranzavamo. La porta della cucina è in linea con quella d’entrata per cui si riesce a vedere fuori. Dal tavolo io,sono quella seduta nella posizione mogliore per dare un occhio e, ad un certo punto, si sente fischiare (come quando richiami l’attenzione) forte e nello stesso momento alzo la testa dal piatto e una figura nera sfreccia via verso il corridoio davanti alla porta della cucina. La figura sembrava più corporea di un ombra, e l’ho vista solo io, mentre il fischio l’hanno,sentito anche I miei genitori e mia sorella, tant’è che mio padre si è alzato per controllare non fosse entrato nessuno in cortile. Adesso mi capita anche di vedere ombre di sfuggita e sentire strani rumori oppure svegliarmi nella notte a volte senza motivo altre sentendo le coperte come muoversi verso il fondo. Mi capita di sentire improvvisamente freddo, anche d’estate. Diciamo che da tempo vivo con momenti d’angoscia. Ma anche di curiosità, vorrei tanto sapere se le presenze che avverto sono amici o meno (anche se dalle sensazioni che provo non penso proprio siano così buoni). Volevo solo condividere la mia esperienza, ma sono aperta anche a consigli sulla mia situazione.

Buongiorno Rachele. Credo che quello che hai sperimentato sia dovuto alla tua particolare sensibilità. Molti, me compreso, hanno sperimentato o sperimentano fenomeni di questo tipo, per cui bisogna conviverci. La preghiera, per chi è credente, o comunque lo stare lontani da emozioni e persone non buone( non buone per noi, magari in un particolare periodo della vita, non è per instigare al giudizio) può aiutare nel creare un ambiente sereno e non richiamare determinati tipi di frequentatori. Ciao buona giornata Tonio

Buona sera Sono una ragazza di 15 anni e da quando avevo tre anni che riesco a vedere Delle strane sagome bianche, sinceramente non me ne sono mai preoccupata e non l\’ho mai detto a nessuno ma da quando mi sono trasferita ovvero da un anno non faccio altro che sentirmi osservata, oggi mentre mi stavo cambiando in bagno il tubo della doccia si è girato improvvisamente facendomi girare di scatto il mio cane dopo che il tubo si è girato ha iniziato ad abbaiare verso la doccia. È possibile che ci sia una presenza in casa?

Anche il mio bambino che ha 13 anni vede da anni sagome bianche a volte scure ma sa che in casa di suo padre che un uomo trapassato a miglior vita e ha capito che lui ha delle doti particolari diciamo così è allora cerca di comunicare credo x sentirsi ancora in questo mondo al quale non appartiene più. Mentre in casa mia vede il nonno paterno io sento solo la sua presenza colpi in genere ….non preoccuparti sei una persona sensibile e con un canale aperto con l’aldilà una grande dote quando si verificano le manifestazioni tu prega e chiedi loro di cosa hanno bisogno e come puoi aiutarli.. Ti dirò di più magari sono loro che ti stanno aiutando e tu non lo sai il manifestarsi è solo x farti capire che non sei sola un saluto terry

22 Maggio 2020 Ciao Federica, leggo purtroppo in ritardo il tuo messaggio di quando tu già all’età di tre anni vedevi “sagome bianche” fortemente appartenenti non al mondo terreno, e riconducibili al paranormale. Tali fenomeni da te vissuti in passato, come quelli allo stato attuale da te raccontati, ciò che mi ha spinto a scriverti e proprio ciò che racconti, ovvero la parte in cui entrando nel dettaglio sottolinei: -già all’età di tre anni vedevo “sagome bianche” – Questo dettaglio riconduce alla mia vita, dove all’età di circa 6 anni, si manifestò nella mia vita un eclatante evento paranormale; mentre dormivo “la cosidetta sagoma bianca” addirittura entrò nel mio corpo, e sopratutto nella mia mente, non ho ascoltato ne parole, ne voci in quel momento durato circa più di due ore, evento tanto intenso da sconvolgere non solo me nel svegliarmi, ma anche i miei genitori che intervennero purtroppo inermi mentre vivevo quello strano stato. SOTTOLINEO CHE NON ERA ASSOLUTAMENTE UN INCUBO INFANTILE, O UN BRUTTO SOGNO. (Non entro nei dettagli della descrizione di ciò che avvenne, in quanto troppo lungo da scrivere), MA DA ALLORA, E A TUTT’OGGI (e ne son passati anni da allora), NELLA MIA VITA, POSSO BEN DIRE CHE QUELL’EVENTO PRIMORDIALE, HA GENERATO UN CONTINUARE DELLA MIA VITA, CONCEDENDOMI UNA POSITIVA “MARCIA IN PIU” NEL PERCEPIRE LE COSE, I FATTI ANCOR PRIMA CHE AVVENGANO, POTER SAPERE DI COSE INERENTI UNA PERSONA ANCOR PRIMA DI CONOSCERLA, E ALTRO ANCORA. Posso aggiungere, che talvolta questa misteriosa, definiamola “entità” , nella vita quotidiana da sveglio, inaspettatamente attraversa la mia mente per una manciata di secondi (non oltre i 4-5 secondi), e me ne accorgo avvertendola come una sorte d’onda, provenire veloce sempre da destra verso sinistra, e in questo lasso di tempo, non ascolto ne parole ne voci, attimo fuggente breve e conciso, dove io ancor prima di porre domande ho già risposte specifiche. DI ME TI HO SEGNALATO TUTTO CIO’ IN QUANTO POTREI OLTRE CHE FAR LUCE E CHIARIMENTO ALLE TUE DOMANDE, COME GIUNGERE ALLA TUA VERITA’ DI COSA TI ACCADE. “Quella marcia in più” che precedentemente ho scritto, sicuramente potrà esserti di aiuto a far chiarezza alle domande che ti poni , e che credo che tu non abbia mai ricevuto risposta. OTRETUTTO, NEL SOTTOLINEARTI CHE IL MIO POTERTI AIUTARE NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO, NEANCHE MINIMO, UNIRE I DETTAGLI DELLE NOSTRE ESPERIENZE, QUESTE SONO COME DEI PICCOLI TASSELLI DI UN MOSAICO DA COMPORRE. Raccontandoci, sicuramente potremo giungere all’interpretazione del disegno del mosaico. SE VUOI, METTITI IN CONTATTO CON ME SCRIVENDOMI

Ciao, io una notte stavo dormendo… Ma ad un certo punto mi svegliai di colpo, faceva caldo e non riuscivo a dormire. Vidi una sagoma bianca sulla porta LEGGERMENTE aperta… Era una sagoma bianca (bianco quasi spento tipo) e sembrava avesse un vestito lungo che partiva dalla testa fino il pavimento, non aveva capelli ne nulla… Aveva due braccia sempre bianco spento, ma non si capiva e il viso era solo fatto di due occhi enormi grandi che mi fissavano attentamente… Era voltata leggermente a fissarmi… Io giuro di avere avuto gli occhi aperti… Mi sono tirata le sberle, dato dei pizzicotti e provato a reagire. Ero leggermente spaventata che non sapevo se urlare, magari era un sogno, magari dovevo mantenere la calma… Non lo so… Così decisi di girarmi e chiudere gli occhi… Appena gli ho chiusi mi sono apparse come delle maschere di viso spaventose, in primo piano… E poi sono scomparse. Ero terrorizzata. Pensavo che magari fosse mia mamma che non c’è più… Però non so, spero che quella sagoma sia buona e che anche con quei occhi grandi ma inquietanti volessero dire che mi tiene sempre d’occhio e mi vuole bene… E spero che le maschere apparse quando chiusi gli occhi siano solo causati dalla mia paura. Oppure quelle maschere cattive potevano essere di mio padre biologico che non era una brava persona e quindi dopo quella figura che mi fissava attentamente di mia madre che non c’è più e che non ho potuto conoscere, sono apparse le maschere di mio padre. Sono stata adottata. Oppure di amici o compagni falsi, che indossano le maschere.

salve a tutti ho cercato questa pagina perché ho bisogno di chiarimenti sul paranormale. Io a casa mia quando percorro il corridoio dove si affacciano 4 porte per l\’ accesso alle relative stanze loro una alla volta emettono un piccolo rumore come si può spiegare? gradirei ina risposta seria grazie

Più che una risposta seria ti consigliamo di rivolgerti a un team di ghost hunters vicino la tua residenza. Per un sopralluogo.

È come un cigolio può anche essere che si è sporcato il pavimento sotto la porta e quindi quando si apre fa questo rumore

Buona sera. Sono una donna di 50 anni. Sin da piccola ho conosciuto il mondo del paranormale….. Voglio dire che, all’età di 5 anni, io e la mia famiglia andammo ad abitare in una casa d’epoca, risalente al 1500. Dopo circa un paio di anni, incominciai ad avere delle visioni, in particolare sagome di monaci gesuiti, di cui non si scorgeva il volto; oggetti in terra come spade, bandiere che poi di colpo sparivano; sentivo passi, soprattutto passi a piedi nudi….. Ricordo che una notte, mi svegliai di soprassalto perchè accanto a me c’era una presenza che mi scuoteva e che ad un certo punto iniziò a picchiarmi usando un pezzo di legno credo sulle gambe…. In queste occasioni io urlavo e chiamavo mia madre….. nessuno della mia famiglia vedeva e sentiva nulla, per cui credo che non dessero importanza a questi eventi….. Una notte mi svegliai perchè sentivo passi nella mia camera….. accesi la luce ma non vidi nulla….non riuscivo a dormire…. davanti al mio letto, essendo una casa vecchia, alcune mattonelle della pavimentazione si muovevano al passaggio…… Credetemi….. io ero a letto e con la luce accesa iniziò un passaggio continuo su queste mattonelle con evidente rumore….. un passaggio continuo di piedi scalzi e io non vedevo nessuno!!!!!!! Chiamai mia madre che in piena notte mi portò con sè a letto….. Ripeto che per anni ero stata l’unica della famiglia ad avere tali sensazioni. Se non che una notte, mia madre vide un’ombra accanto a sè e poi da una ne comparvero altre….. All’età di 15 anni andammo via da quella casa e non ebbi più visioni e quant’altro…. Tuttavia, successivamente, mi è capitato di visitare e di sostare in luoghi che avevano una certa storia…… e ogni volta ho avuto delle percezioni forti di presenze…… mi capita ancora oggi ogni qualvolta mi trovo in un luogo che appartiene ad un passato lontano io avverto qualcosa di paranormale. Al di là di queste esperienze, mi è capitato di prevedere la morte di qualche parente o di percepire il momento del trapasso pur trovandomi in un luogo lontano da quello del familiare che se ne andava…… Ci tenevo a raccontare anche io una parte della mia vita…… e che nessuno dica che non esiste il paranormale…… Grazie

ciao,sono magda,ho letto il tuo bellissimo racconto.Bellissimo,perchè sono appassionata del paranormale,soprattutto sui fantasmi,sensitivi veri,non cialtroni.Io ci credo Veramente.Mi è successo sulla mia pelle sentendo in camera mia la presenza della mia cara defunta madre.Vorrei tanto contattare persone che riescono a osservare con macchinari i fantasmi,cosi per chiedere informazioni.A parte questo sei stato fortunata,ciaoooo

Ciao , bellissimo racconto molto dettagliato, anch’io ho vissuto una situazione del genere tra il 2001/2002 è posso assicurare che non è una bella sensazione da vivere.

Ciao bellissimo racconto … E riforniti una persona fortunata e un dono bisogna conviverci ed imparare a capire il bene. Io mi sono ustionato preparando un barbecue … ero solo … E sono diventato una torcia umana .. in quellattimo per tre salivano le fiamme gli ho visti … gridavano e mi spingevano fino a farmi trovare una doccia per spegnermi il bello è che non cera nessuno in casa ed ho camminato tre stanze senza veder nulla e mentre ero arrivato la doccia era li aperta ho solo sentito un sollievo! Ci sono e in base all animo di ogni uno di noi si manifestano loro … se siamo bravi di cuore sono bravi se siamo brutti sono brutti!

salve a tutti, premessa, sono un ingegnere, agnostico, ipercritico e scettico, ho intrapreso un cammino ‘spirituale’ con yoga, meditazione, ma a parte due esperienze molto forti che ancora non mi spiego mai mi era capitato quello che mi capita da qualche mese a questa parte. Vivo a trastevere in un vecchio palazzo, all’ultimo piano, il piccolo appartamento è circondato dal terrazzo condominiale cui abbiamo accesso in pochi mediante porta chiusa a chiave. Da sempre, da quando sono entrato in casa circa due anni fa, a qualsiasi ora del giorno si sentono vari tic-tac alle pareti, ho provato a darmi le spiegazioni ‘scientifiche’ più disparate senza venirne a capo, ma diciamo che ci convivevo e non gli davo molta importanza. Ma da qualche mese le cose sono cambiate, spesso, ad intervalli non regolari, la notte sento rumori molto forti e strani fuori al pianerottolo, sempre verso l’una. Passi pesanti e veloci come di qualcuno che corra sulle scale, questi accadimenti mi svegliano nel sonno (ho sempre dormito molto e profondamente, difficilmente qualcosa mi ha mai svegliato dal sonno) e mi ‘gelano’, come se a livello inconscio percepissi qualcosa. Anche qui il mio cervello si è messo a lavoro, provando a dare mille ed una spiegazioni, ma lo stomaco ogni volta lo smentisce…. ora a parte un evento ‘eclatante’ durante il quale un quadro appoggiato su un altro quadro è caduto sotto i miei occhi in piena luce, in assenza di qualsiasi fenomeno fisico che ne avesse potuto giustificare la caduta, la maggior parte dei rumori vengono dal pianerottolo. Una sola volta per ora ho avuto il coraggio di aprire la porta e guardare, non trovando niente di niente. Ho letto dei ‘mazzamurelli’ trasteverini, sorta di monacielli romani… Stanotte ho deciso di aprire nuovamente la porta in caso di rumori e chiedere ai vicini se avvertono cose strane, i rumori notturni sono davvero troppo forti perchè possa sentirli solo io.

Ulteriore punto, a novembre per circa due settimane ho sofferto di quella che leggendo ora i commenti qui sotto vedo definita come paralisi notturna. Non so davvero se le due cose possano essere in qualche modo legate. So solo che mi sono molto spaventato ma a valle di tante analisi (anche cardiache e neurologiche) tutto sembra essere sotto controllo.

Ed ora le domande: assumendo ci sia una qualche entità, che è lì evidentemente da prima di me (so poco del palazzo ma quanto mi risulta era un convento….) cosa mi consigliate di fare per recuperare il sonno?

grazie in anticipo a tutti

In riferimento a quanto da me raccontato, preciso che anche nel mio caso si trattava di un edificio storico che comunicava con un convento di gesuiti. Mia madre, dopo un pò di volte che mi era successo di avere le visioni, soprattutto di monaci, si rivolse al prete della chiesa accanto, il quale rivelò che l’edificio da noi abitato comunicava con il convento mediante un passaggio e che nel tempo era stato murato. Benedisse la casa, ma gli episodi di presenze non finirono……… Dimenticai tutto soltanto quando andammo via da lì…… Come qualcuno ha sottolineato, quando ci sono queste presenze, a meno che non siano malvagie, occorrerebbe quasi far finta non esistano……solo così puoi conviverci.

Non sempre è facile poterci convivere. Ti capisco

Io in casa ho fotografato di sera molte presenze di persone che nn conosco sembra una famiglia ma in questa casa nn è mancato nessuno…e tra cui il mio cagnolino che è venuto a mancare mesi fa

Voglio una spiegazione subito se e possibile la mia compagna da quando sono partito si e ritrovata il mio cuscino in verticale dopo aver fatto il letto e poi il giorno dopo aver fatto il letto si e ritrovata dopo un bel po tutti e due cuscini messi in verticale cosa significa questo gesto? Qualcuno mi può spiegare a capire cosa sta succedendo? Grazie.

Cerca su internet Triade color test dinamico flash… è un consiglio spassionato, a me ha cambiato la vita. Auguri

Vivo a Trastevere anche io, in una vecchia casa in cui ha abitato la famiglia di mio padre. Lì è morta mia zia, a circa 30 anni, nel sonno. Un trauma che ha segnato le vite di mio padre e mia nonna (immagino anche quella di mio nonno, ma è morto poco dopo la mia nascita e non ne ho ricordi). Vivo lì da circa 5 anni e sebbene la casa sia stata ristrutturata, in questi 5 anni è successo di tutto (tetto che perde, quadri che cadono trascinandosi grandi pezzi di intonaco, mensole che si staccano dal muro…). Da razionale quale sono ho sempre dato la colpa alla ditta che ha fatto (male) la ristrutturazione. Ma ora non ne sono più così convinto. La sensazione è come se la casa quasi non ci volesse e stia cercando in tutti i modi di dircelo. In più qualche tempo fa sono convinto di aver visto mia zia con una lunga veste bianca luminosa (mi era già successo di vederla nella nostra casa di campagna, la stessa dove stavano mio padre, mia nonna e mio nonno quando mia zia è morta). Non ho avuto una sensazione di paura, ma non mi mette serenità. Secondo voi cosa devo fare?

Ciao Delfo io ho fatto yoga e capisco che questa disciplina, ti apre delle porte a livello inconscio e spirituale non accessibili a tutti, per la tua pace ,ti consiglio caldamente di non praticare più lo yoga io ho sofferto di incubi tremendi e visioni mostruose appena chiudevo gli occhi ,ora va molto meglio da quando non pratico più, vado in palestra, ti auguro di uscire da questa situazione al più presto😊

Salve a me è successo a casa di mia suocera nella mia vecchia casa e nella nuova in cui vivo… praticamente la prima volta erano le 2:12, apro gli occhi e vedo come di schiena una figura astratta di colore bianco e con capelli lunghissimi castani,che cammina verso la porta e la attraversa!! Io mi alzo incredula cammino vado in bagno e provando una sensazione di benessere mi riaddormento.. la seconda erano le 3:12 apro gli occhi e ai piedi del mio letto vedo una cosa astratta sempre di colore bianco che cammina verso la finestra e sempre mi alzo per cercare di capire ma nulla.. la terza volta, ovvero stanotte, erano le 4:12 apro gli occhi e vedo davanti alla porta della stanza una cosa astratta, questa volta nera, che corre via fuori dall porta, velocemente.. stavolta ho avuto i brividi, proprio paura, mi alzo ma niente non c’era nulla.. nessun rumore niente di niente!! L’unica cosa strana, in questa nuova casa che ultimamente sotto Natale abbiamo trovato la tv accesa al rientro dal lavoro, per ben 3 volte!! Posizionata su YouTube, quindi un lavoro da fare manualmente.. due volte dei video musicali e L altra volta un video di un uomo che faceva dei dolci cinesi! Per il resto.. ho un cagnolino da un mese e ieri sera guardava il punto davanti alla porta fisso con gli occhi spalancati.. non credo si tratti di paralisi, dato che io in quel momento mi alzo e vado in contro alla cosa, sono vigile!! Potrebbero essere dei fantasmi? Io ho avuto, a parte due nonni, due grandi perdite.. la mia migliore amica e mia cugina che aveva capelli lunghissimi castani!!

Sono un professionista legale figlio di un Magistrato: cioè, sono una persona seria (molto). Sono agnostico e sempre stato poco incline a credere a fenomeni non oggettivi. Ho, oramai una certa età e dunque, pur piacendomi l’ironia, non sarei mai disposto a scherzare su argomenti tali da toccare la più profonda sensibilità altrui. Ebbene, all’inizio della mia attività rimanevo a lavorare nello Studio sino a tardi (ad esempio, fino a mezzanotte) con grande rilassatezza ed anzi sentendomi in un luogo particolarmente protettivo e gratificante. Tuttavia, dopo pochi anni, rimasto (come spesso mi accadeva) da solo (da solo!), nell’arco di pochi giorni, udii distintamente dapprima il rumore della porta della stanza di un collega sbattere a mo’ di chiusura e con una certa forza (ma la porta risultò aperta e tutte le finestre risultarono ermeticamente chiuse ed il vento totalmente assente), poi il chiaro rumore della tazzina del caffè (e del relativo piattino) appoggiato piuttosto energicamente sul ripiano di alluminio dell’angolo cucina, e ancora un forte rumore (tipo mensola di legno che cade fragorosamente su tavolo) ma tutto era a posto. Quindi, francamente stufo, chiedo lumi al mio Collega proprietario dello Studio (noto per il suo pragmatismo e spiccatissimo cinismo) e questi mi conferma che non solo anche lui ma, prima di lui,anche suo padre, nello stesso Studio, per anni avevano sentito rumori di ogni sorta (porta a due ante di ingresso che in piena notte oscilla vigorosamente ed a lungo, rumore tipo scroscio di piatti e bicchieri che cadono in terra, ecc.). Col tempo, anche altri due Colleghi mi confermano bizzarrie varie quasi sempre sostanziatesi in rumori tanto evidenti quanto privi di logica. E sempre negli anni, sia pure con una evidente alternanza di intensità (vi sono anche periodi di molti mesi di quiete quasi totale), non si contano più gli episodi di rumori che imitano l’accostamento vigoroso di porte, l’accensione della fotocopiatrice, l’apertura con comando a pulsantiera della porta di ingresso. Devo precisare che questi rumori imitativi, a differenza di quelli originali, sembrano lievemente più blandi e con un andamento sonoro breve ma a salire anziché a sfumare. Dopo qualche anno di calma, due anni or sono, finisco il lavoro e faccio per andarmene ma…non trovo più sulla sedia dinanzi alla mia scrivania i pantaloni anti-pioggia da scooter (faccio presente che sono imbottiti e che, pur ripiegati, occupano molto spazio e spessore): li cerco vanamente sulla sedia e poi per tutto lo Studio, ma niente! Chiedo ai Colleghi se qualcuno me li avessi sottratti per scherzo, ma tutti mi hanno risposto francamente scocciati anche perché pesantemente impegnati nel lavoro. Scendo a vedere se tante volte li avessi lasciati nel sotto-sella dello scooter, ma anche lì non trovo i benedetti pantaloni. Allora risalgo molto innervosito e cerco ancora sulla fatidica ed unica sedia davanti alla mia scrivania, ma, dopo aver ancora una volta lungamente e quasi parossisticamente insistito nel guardare su quella sedia (lo sguardo non è stato mai sfuggente ma sempre lungamente insistito ed in piena luce), non ve li trovo. Ebbene, il tempo di affacciarmi alla stanza accanto (a 1 metro!) e di chiedere ragione dell’accaduto al Collega ivi seduto (5/10 secondi!), che rigiratomi scorgo i pantaloni piegati come di rito sulla sedia e rimango allibito e lungamente muto. Ancora ieri, il cane (un molosso) del mio Collega, pur in un contesto di evidente relax, inizia improvvisamente ad abbaiare ed a ringhiare contro un muro bianco del corridoio, guardando insistitamente il secondo ripiano di una piccola libreria lì posta: io, insieme al suo padrone (l’altro Collega) interveniamo e cerchiamo di tranquillizzarlo, ma il cane continua ad agitarsi, abbaiare e ringhiare, stavolta guardando il ripiano superiore al precedente. A quel punto tolgo dalla predetta libreria tutti gli oggetti (4) posti sui ripiani per mostrarli al cane e capire quale di questi lo inquietasse, ma il cane dopo aver appuntato la sua attenzione per qualche secondo su uno di essi, dopo poco torna a ringhiare ed abbaiare, pieno di paura, verso il terzo ripiano (oramai vuoto al pari degli altri) e, poi, fattosi improvvisamente zitto, segue lentamente con lo sguardo una arco di almeno 1 metro verso destra (la stanza era illuminata e non vi erano ombre). Ci sono voluti bei minuti per calmare il cane il quale, alla fine, si è accasciato esausto e ha dormito profondamente per almeno 20 minuti. Tra pochi giorni, per motivi diversi da quelli qui narrati, cambieremo Studio e non posso nascondervi il mio sollievo. P. S.: una Collega dello stesso Studio, anch’essa infastidita dai su detti fenomeni, dopo anni ha trovato il coraggio di chiedere lumi all’unica Condomina con la quale è in confidenza la quale, pur avendo un noto caratteraccio poco incline ai sofismi, le ha confermato che anche a casa sua si verificano alcune incongruenze (una su tutte, cuscini e lenzuola nelle camere da letto vengono spesso rinvenuti palesemente spostati).

una persona di mia conoscenza ha fatto intervenire un sacerdote esorcista e ha risolto ogni problema.

Se fai fotografie per individuarli, oppure chiedi agli spiriti di lasciare un segno o cerchi di registrare le voci e’ proprio quando li fai arrivare anche se non ci sono. E’ come chiamarli in una seduta spiritica. Scherzateci poco con queste cose.

Buonasera..normale chinarsi per prendere una tovaglia da terra e sentirla afferrata in modo forte e chiaro come se un cane la tirasse verso il basso per giocarci,?

se è un episodio isolato non c’è da preoccuparsi.

Comemai? Significa che si pensa sia di passaggio ?

Buongiorno, ho 30 anni, e vivo da sei mesi in una casa situata nel centro storico di un paese. Premetto che sono ateo e studioso di scienza, quindi non facilmente suggestionabile. Ma ho dovuto riflettere su alcuni rumori veramente strani nell’ultimo periodo, porte dell’armadio che sbattono in piena notte, oppure lo schiocco secco e più ripetuto di piatti e bottiglie di plastica. Premessa, la casa è stata anche disabitata per qualche anno. Questi rumori li ha sentiti anche la mia compagna quindi non sono frutto della mia mente, mi sembra poco probabile

Buona sera a tutti, mi chiamo Marilú e ho 26 anni sono di Roma Ho scoperto di avere un fantasma in camera mia La notte sento botti e voci strane in sotto fondo Ho visto la tenda della camera che si muoveva da sola! Il poltergaist é buono non muove nulla, ma, di notte si Avere un potergaist in camera da letto é dura……. Ma, ormai, ci ho fatto amicizia………..per fortuna! Ormai mi sono abituata :)

Dopo tutto ciò che ho letto, scrivo brevemente ciò che mi è accaduto. Ho 42 anni e due figlie di 8 e 16 anni. Il mio ex marito ha sempre sostenuto di sentire presenze accanto a lui ed in effetti quando vivevamo insieme (6 anni fa) accadevano fatti un po’ particolari…..libri che cadevano improvvisamente, luci accese in stanze vuote, porta d’ingresso di notte spalancata (molto robusta e che si chiudeva a scatto), quando ci siamo separati in effetti i fenomeni sono scomparsi. Da più di un anno vivo con le mie figlie in un condominio anni 70, moderno. Mia figlia la scorsa primavera ho saputo che ha fatto una seduta spiritica in camera sua m, con una sua compagna, hanno ripreso tutto, io il video non l’ho visto, ma si sono spaventate moltissimo. Me lo ha detto dopo che iniziavo a trovare a volte porte chiuse, tipo della mia camera da letto, oppure la finestra aperta del salotto, oppure vedevo con la coda dell’occhio un’ombra nera, come se mi passasse accanto. Io sono profondamente cattolica (anche se non vado in chiesa) e sono devota alla Madonna, quindi devo ammettere che più di tanto non ho paura, ma mi chiedo se debba fare qualcosa o lasciare tutto com’è. Grazie.

Ciao a tutti, racconto la mia esperienza. Ho 21 anni, soffro di paralisi notturna. È da quando sono bambino che ho esperienze strane, per cui i miei mi portarono anche dallo psicologo. A 6 anni mentre ero in camera mi volto verso la porta di camera e vedo un volto, che sparisce subito “scappando via”. Una volta mentre dormivo si è accesa la tv in salotto senza alcuna logica e motivazione. Una sera mentre ero alla tv il ventilatore si è acceso e girato verso di me. Mentre dormivo A CASA della mia ex ragazza una sera sento tremare tutto il letto (episodio che mi si verifica molte volte) e alla fine del tremolio si sente una botta e due poster cadono a terra (lei testimone). Molto spesso sento scricchiolare tutta casa. Le cose piu’ strane peró mi accadono mentre mi addormento: sento voci, voci che mi chiamano per nome, cercano come di dirmi qualcosa. “Svegliati” oppure “Oh”, senza alcun apparente motivo. Ultimamente ho sempre fatto finta di niente perche questi avvenimenti continui e ripetitivi mi avevano stancato, ho cercato di non dare importanza. Stanotte pero’ 3 volte ho cercato di addormentarmi e 3 volte ho sentito delle botte quasi come volermi fare un dispetto e risvegliarmi. Io non so cosa e chi sia, ma sembra che mi segua (perché altrimenti come poteva accadere dalla mia ex).

A volte ho sensazione di essere osservato da qualcuno. Studio Medicina e quindi cerco sempre di dare qualcosa di logico e scientifico a cio’ che mi accade ma talvolta mi risulta difficile. Cosa posso fare?

Piacere, sono un ragazzo di 17 anni, una sera mi sentivo strano e sono andato a dormire, mentre sognavo mi capitava spesso di vedere una figura femminile molto giovane ma che non conosco, mi ricordo ancora il suo viso, ad un tratto mi sveglio di colpo e sento il copto paralizzato e freddo, cerco di urlare ma non esce nessuna voce, vedo cheaccanto a me le coperte si abbassano come se qualcuno si stesse sdraiando accanto a me, poi le coperte si rialzano normalmente e finalmente dopo 2 minuti il mio corpo ritorna a muoverse ma io sono molto affaticato e stanco, mi alzo e corro a chiudere la porta di camera mia e noto in corridoio la stessa donna che avevo sognato di spalle che se ne va verso la sala, mi capita spesso di vederla, vi prego aiutatemi non so che fare

Si chiama Paralisi notturna, è una condizione fisico che si verifica, detto in maniera semplicistica, quando il cervello si sveglia e il corpo (quindi muscoli) no. Il cervello invia segnali nervosi (come muoversi) ai muscoli che peró sono impossibilitati a farlo. Ci convivo da 21 anni con questa patologia, cerca di dormire sempre alla stessa ora ed evitare riposini pomeridiani. Se si verificano anche allucinazioni visive allora vai da un Neurologo.

Salve vorrei chiedere una cosa sperando in una risposta. Mio marito è morto poco più di sette anni fa aveva 45 anni. Mia figlia che ora ne ha 17 stravedeva per lui è proprio ieri sera è venuta da me piangendo spaventata che aveva visto il padre ma lo spavento non era per aver visto lui ma dà come lo vedeva e cioè bianco e con gli occhi totalmente neri non l’iride ma proprio tutto il contorno come un buco nero. Noi sappiamo che lui é qui in casa con noi ma non si é mai manifestato a lei e soprattutto in questo modo. Quindi volevo chiedere cosa significa? Mi devo preoccupare? Premetto che io e mio Figlio maggiore vediamo e sentiamo la loro presenza ma lei No è il fatto che proprio suo padre si sua presentato in questo modo mi fa preoccupare. Spero mi rispondiate grazie

@Sabrina non è nulla di preoccupante, si è trattato solo di una questione di “forma”. Gli spiriti dei nostri cari sono sempre BENEVOLI!

La mia esperienza è molto lunga da raccontare … ma ho una domanda … è possibile secondo voi che mi abbia seguito in una nuova casa? perche se è possibile … quindi se è sempre lei … sto tranquilla … é un anima buona.

A me è successo ma solo per essere infastidita…poi nulla è sparito. Come se avessero posti preferiti in cui stare…

Salve a tutti e stato bello leggere mi scuso già per sbagli nella scrittura.E bello sapere che siamo tanti che vedono o sentono.Mia storia cominciata quando avevo 9 anni.O visto un fantasma alsare mia gatta da letto la o preso un spavento poi sentito che una donna diceva mio nome cominciata dormire con luce accesa.O sogni molto strani spesso come sono altra parte.Quando morto mio padre avevo 12 anni la sentivo passi che qualcuno sta con me o che leggeva giornale lui amava leggere giornale.dopo un po passato tutto.Ma ritornato quando avevo 20 anni.Quando avevo 24 anni o conosciuta mio marito e a notte mi sveglai non so perche ma vedevo che parse una nuvola e uscito da la un ragazzo giovanne che si avicinava a nostro letto e guardava mio marito e sorideva sentivo che era contento per mio marito mi guardato ma mi fatto capire che era colegato con mio marito poi ritornato nella nuvola e sparì poi o racontato a marito e lui detto che era suo fratello.E da anni quando dormo sento che mi fisa.Ultimi anni mi sveglio sempre 4.30 capita che mi sveglio come fosse qualcuno mi obliga sveliarsi poi non riesco piu dormentarmi.A maggio sono stata funerale sardegna e la e stato un incubo notte 27 mi segue questo numero gia piu di sei messi e non trovo risposta perche va be quella notte per prima volta dovuto svegliare mio marito avevo troppa paura ero sudata sentivo peso su petto che mi sofocavo perche che mancava aria e sentivo ma tante ma tante anime a torno me marito si alzato andato in cucina per bere acqua e diceva mandi via tutti e pieno qua se ce qualcuno in casa lui arriva brividi.Poi su nave tornando a casa dopo sardegna o visto strana scena era due ansiani e dietro loro era una donna colore di pelle era giallo blu strano mi sembrato e piu malata zompicava su 40 anni lei aveva mi guardato in modo strano e continuava seguire questi anziani ma io fisavo come scema in certo momento quasi cade questa donna anziana gira testa verso lei ma non a fatto niente come non vedese questa donna la rimase stupita ma vedevo solo io.Anche mia figlia vede lei a 11 anni mi preocupa una cosa che dice che a paura da signiore anziano vestito nero con borsa e capello che arriva trovare non saprei chi fosse quell fantasma e cosa vuole invece mia figlia addora donma anziana bianca che accarezza mentre dorme si sente che prottegge lei.

Salve …Mio figlio di tre anni si nasconde in camera e parla “da solo”.Ma in realtà sembra rispondere a delle domande. E se mi avvicinò mi caccia via e dice Ke LUI non vuole Ke io ascolti.MI comincio a preoccupare….Cosa posso fare? Diventa sempre più introverso e silenzioso..Non so cosa fare..

Metti una video camera per vedere in tua assenza!e pensa positivo

Non so se si può definire un fantasma ma mi sto documentando… La notte quando spengo le luci vedo ombre umane che si spostano dopo un pò di tempo e mi fissano, sono grigie con lineamenti neri, messe in diverse posizioni con gli occhi completamente bianchi e alcune volte mi nascondono cose a cui tengo

Ciao a tutti, mi chiamo Gabriele ho 20 anni e vivo nella Mia casa da quando sono nato. Ma da ormai qualche anno ho cominciato ad avere strane sensazioni,brividi e allucinazioni (se vogliamo chiamarle così)! Proprio questa notte mi é capitato un ultimo episodio. Ero nel mio letto tranquillamente con il telefono nella mano, mentre scrivevo un messaggio ad un amica, ho visto con i miei occhi il pacchetto di sigarette cadere da solo…ma il fatto strano non è che è caduto, ma che ha fluttuato per circa 1 metro prima di cadere! Non è la prima volta che mi sento osservato, venti strani , cambi di temperatura e addirittura sagome in casa! Ma da quando ho cominciato a capire le ragioni di questi eventi strani…comincio ad essere ansioso! Perfavore datemi qualche consiglio, grazie !

La mia esperienza … circa 8 mesi fa abbiamo fittato una villetta, già prima di entrare ci sono stati tanti impedimenti, porte che si chiudevano, chiavi che non aprivano più le porte … poi siamo riusciti ad entrare. Strani rumori, palline rimbalzanti per le scale ma non c’era non salite di scale con i tacchi e la nostra paura saliva sempre di più e siccome non potevamo permettere un altro cambio di casa ci siamo abituati a convivere, però non è mai successo nulla di male finché circa 2 mesi fa conoscemmo una signora che diceva di vedere se in casa stava qualche spirito, noi per curiosità l’abbiamo chiamata per vedere se c’era qualcosa in casa, lei disse sì c’è una bimba più il mandante e questa bimba aveva paura del mandante, comunque disse che aveva mandato via il mandante e la bambina, dopo questo episodio stavamo tranquille …. io ho tre figlie femmine una di 13 anni, un’altra di 3 anni e un’altra di 3 mesi. Quella di tre anni ha incominciato ad avere paura, ha iniziato a nascondersi sotto le sedie è sotto al tavolo per ogni minimo rumore, me la sono messa vicino per parlargli e lei mi ha detto che c’è una bimba fantasma insieme alla mamma, gioca sempre con le Barbie insieme a lei, dice che questa bimba si chiama Rebecca e questo nome me lo disse anche la signora che viene a casa mia, però mia figlia non era presente, comunque dice che questa bambina vuole che lei, cioè mia figlia, vada con lei, però mia figlia non vuole andare perché ha paura e questa bimba fantasma si arrabbia e la fa mettere molta paura, sta insieme alla mamma che si chiama Flora. Anche se ha solo 3 anni io la credo, perché credo in queste cose, però non so che fare lei ha molta paura, la notte si sveglia tante volte, continua a dire la bimba fantasma mi fa paura, mi vuole con lei e io gli dico c’è mamma che ti protegge. Ora non so forse andrò da qualcuno vi aggiorno …

Come è andata a finire?

Salve, oggi mi è successa una cosa mai accaduta prima d’ora, abito da 40’anni in questa casa con la mia famiglia, ero in bagno mi stavo facendo una doccia e vedo la tovaglia messa sul porta tovaglie spostarsi improvvisamente, come se qualcuno le avesse mollato un colpo con la mano, si è proprio sollevata verso l’alto per poi ritornare col suo peso a dondolare fino a fermarsi di suo. Sono rimasto incredulo a ciò che stavo osservando, non ho avuto paura o sensazione di presenza, però ero chiuso in bagno e la finestra era anche chiusa, insomma è stato un movimento ben definito è inspiegabile. Voi cosa mi suggerite?

Credo che non sia proprio quello che hai visto il paranormale non si presenta mai così forse la tua mente era confusa, a meno che quella tovaglia non è appartenuta ad una persona defunta in casa ,oppure quella casa se è stata passata in generazione è molto probabile che ci sono dufunti in casa tua, comunque puoi sempre chiedergli di andarsene se continui ad assistere a questi fenomeni

Non chiedete ad eventuali presenze di lasciarvi messaggi….e’pericolosissimo…state alla larga

Scusa,puoi spiegare?

Per quanto tu speri di comunicare o avere una risposta dalle anime di coloro che hai perso non è una buona idea perché non sai mai se è la persona che cerchi[ buona] potrebbe essere un anima cattiva che ti potrebbe fare dispetti. Inoltre rompere queste barriere comunicative e non solo, porta alla ripetitività Dell evento che potrebbe durare per tutta la tua vita che sia una cosa negativa o positiva. Meglio ignorare e fare finta di niente come se nn ci fossero cercando anche nel caso di nn guardare. Sono d’accordo con giordano

Salve,vivo in questa casa da più di 6 mesi,e non e successo mai nulla ma da qualche giorno mio zio dice che vede delle ombre verso corridoio stanza letto,io non ci credevo ed essendo che noi stiamo svegli fino a tardi lui mi parlava seriamente di questa storia fino a quando,verso le 2:30 di notte sento una risata tipo di un vecchio mi sono sentito malissimo dalla paura,mio zio mi calma un po,ero paralizzato,ieri non e successo niente di particolare,ma io sento che c’è una presenza in questa casa (era distrutta e abbandonata da 10 anni) ditemi cosa fare ho seriamente paura!

Prova a cambiare casa se ti segue può essere che è affezionato a te oppure ti vuole fare del male.A me verso le 2 di notte si sentono sedie muoversi nonostante tutti stiano dormendo e la mia casa non si trova in un condominio ,ma non mi spavento la prendo a scherzare.

Ciao a tutti, è già la seconda volta che mi capita di aver sognato mio zio ormai deceduto e di sentire vento freddo in faccia con assenza di quest’ultimo. Questa notte è ricapitato, era mezzanotte più o meno quando mi arriva del vento gelido in viso e decido di girarmi quando vedo un’ombra passare, ho dedotto dunque fosse mia madre, poiché aveva anche acceso la luce del bagno, quando sento lo scarico e vedo la luce spegnersi non vedo mia madre ritornare, al che spaventata mi reco nella camera dei miei genitori e li trovo entrambi dormire beatamente. in tutto questo caos delle volte, come ora mi sento tremendamente osservata, specialmente quando sono sola in casa. cosa faccio? grazie per le eventuali risposte.

Salve, vi scrivo perché da circa 8-9 mesi percepisco delle strane presenze in casa. All’inizio le avvertivo maggiormente sia durante il giorno che la notte ed ogni volta che ero a casa mi sentivo osservato per tutto il giorno e vedevo delle ombre muoversi con la coda dell’occhio invece la notte, mentre ero a letto udivo uno strano ticchettio provenire non so da dove se dagli armadi o dalla casa accanto. il tutto è iniziato a ottobre del 2016 e continua ancora adesso. continuo a percepire qualcosa di strano però rispetto ai mesi precedenti molto meno intenso, durante il giorno noto delle strane ombreggiature sui muri e durante la notte oltre a sentire strani rumori e scricchiolii, mi sento come se qualcuno mi stesse accarezzando e toccando i capelli e il viso. La notte non riesco piu a dormire se riesco è perché crollo come una pera cotta, questa situazione sta diventando insostenibile,vi ringrazio per l’attenzione spero che voi mi possa aiutare e consigliare sul da farsi. Saluti.

Controlla le prese …i cavi e tutto cio’ che di elettrico è in casa……..lo so … è complicato! Pero’ se vuoi realmente escludere tutte le ipotesi “” terrene “” devi accollarti queste seccature. Vi sono campi elettromagnetici che possono creare fenomeni molto simili a questi che tu descrivi . Si trovano in commercio degli apparecchi misuratori di questi campi ….li trovi sui siti conosciuti che trattano compra vendite di oggettistica in toto……non costano tanto……..IL misuratore potra’ cosi’ darti una certa tranquillita’….dato che escluderai una qualsiasi forma d’ infestazione….se questi ti dara’ segnali …avvicinandolo alle prese di corrente…op ad un cavo che passa sopra o dentro il muro……………….Dovrai chiamare un tecnico !

Io ho vissuto per 22 anni in una casa vecchia di oltre 120 anni anch’io ogni notte mi sentivo osservato è un anta di un armadio dove c’erano vestiti regalati ai miei genitori da persone defunte e dopo che mi sono messo di punta fino a tarda notte per vedere se era paura o verità e ho dedotto che nei vestiti rimane l’energia del defunto una notte mi sono sentito accarezzare mi girai di colpo e senti sbattere la porta della mia camera e correre sul corridoio e passi pesanti giù per le scale a chiocciola gli corsi dietro ma non vidi nessuno perciò un consiglio non tenete cose antiche o di antiquariato se non sapete bene la provenienza vi dico anche di non portarsi venir tipo egizi indiani e cinesi

Salve Mia madre morì 10 quasi 11 mesi fa in ospedale per malasanità. Fu torturata e uccisa. Dopo il suo funerale io disperata chiesi un segno, neanche il tempo di finire la frase che lei subito con la sua meravigliosa voce mi rispose con gioia. Io stupidamente mi bloccai. Adesso da quel giorno la chiamo ed a volte mi sento chiamare o qualche frase, ma senza un vero dialogo come lo stavo per avere quel giorno di luglio. Io fin da bambina vedo e sento e mi sono sempre rifugiata da lei, e da quando non c’è più che mi ritrovo entità spesso nelle mie foto. A parte che in casa mia è piena e che ci sono giorni che mi picchiano. Dopo circa 2 mesi dalla morte di mia madre parlai tutta la notte con un signore sui 58 anni con baffi cappello e impermeabile, tutta la notte mi parlò di mia madre. Poi si svegliò mio padre, io andai in cucina presi due tazze di caffè della sera prima e chiesi a mio padre dove fosse il signore che era seduto qui, con i baffi cappello che mi parlava della mamma. Mio padre mi guardò incredulo.

P.s. comunque sono convinta che questo signore entità mi prendesse in giro riguardo mia madre, a volte credo che sia un poltergeist.

Salve, vorrei raccontare la mia esperienza per poter capire di cosa si tratta. Vivo in un appartamento con il mio fidanzato da un paio di anni, la palazzina so che è stata costruita circa nel 2000 quindi non so se questa cose successe possono collegarsi alla casa o a me e al mio fidanzato.Circa un paio di settimane fa mi stavo preparando per il lavoro ed ero davanti all’armadio aperto che decidevo cosa indossare, improvvisamente mi sono sentita chiaramente tirare la maglietta del pigiama all’altezza della schiena ( come se qualcuno avesse messo tra pollice ed indice un lembo di stoffa), mi sono quindi girata di scatto pensando fosse il mio fidanzato che voleva chiedermi qualcosa ma quando mi sono girata non c’era nessuno e lui era in cucina a fare colazione.Oltre a questo episodio a volte mi capita di vedere con la coda dell’occhio delle ombre nere che si muovono velocemente ma quando giro la testa verso la direzione dell’ombra non c’è nulla. Qualche giorno dopo il mio episodio davanti all’armadio è successo qualcosa anche al mio fidanzato, io ero già uscita per il lavoro e lui era in bagno a lavarsi il viso e dice di aver visto la bottiglia del bagnoschiuma che era poggiata sul mobiletto vicino al lavandino spostarsi ( era inizialmente piegata verso il muro ed improvvisamente si è spostata e si è rimessa dritta). Lui dice di non averla toccata e di non aver urtato nemmeno il mobiletto su cui era poggiata.Quando lui viveva solo in un’altra casa alle volte capitava qualche piccolo evento “inspiegabile” , una volta mi è capitato di trovare sullo specchio del suo bagno un lungo capello biondo, siamo entrambi mori e io all’epoca avevo i capelli corti.Non sappiamo cosa pensare di questi piccoli episodi che ci sono successi.

la antica religione di roma prevedeva complesse cerimonie attorno al concetto dei defunti in generale da molti millenni sulla terra ogni società aborigena venera intanto degli spiriti poi si passa a dei o altro ci sono molti tipi di presenze ma il male è molto presente nel mondo oggi in quanto l’uomo ha perso la religione aborigena soprattutto in italia poi il mio consiglio è fare molte benedizioni in casa e a volte sono necessari dei riti di esorcismi o anche delle vere e proprie messe a seconda della gravità

Ho notato che più facevo benedire la casa è più si manifestavano, come se li materassi… sono quasi 2 anni che non la faccio benedire e la situazione è tollerabile, di’ che c’è qualcuno o qualcosa ma rispetta i nostri spazi ed é meno persistente

Vi racconto la mia esperienza che va avanti ormai da qualche anno …io dormo con il mio cane un border collie ..capita a volte (3 o quattro ,volte l’anno) che il mio cane verso le quattro cinque di mattina mi svegli dimostrandomi uno stato di paura cerca di nascondersi come se qualcosa o qualcuno lo spaventasse si guarda attorno e a volte un punto fisso .. io cerco di rassicurarla ma davvero nn c’ è verso .ultimamente cerca di nascondersi o sotto il letto o nell’armadio ..tutto questo dura una mezz’ora circa … poi come la paura è venuta se ne va……ultimamente ho cercato di andare a fondo a questa strana cosa è mi sono scritta sul calendario le date .. stranamente coincidevano con il compleanno di mia madre morta nel 2004 o altre date abb significative. …allora mi sono comprata un tester .. l’ultima volta l’ho acceso nel momento del disagio del mio cane è (l’ho anche. Filmato) oscillava a picchi altissimi ed e ‘ durato quasi una ora .ho pensato che questo spirito si nutra dell’energia del mio cane ..potrebbe essere?….ps.ho letto l’articolo con molto interesse. ..grazie!!!!

ciao … la tua esperienza è molto interessante, tienici aggiornati sugli sviluppi (se vuoi puoi mandarci una mail raccontando tutti i dettagli)

Grazie lo farò

Vorrei raccontare la mia esperienza. Io abito in una casa dell’800 e mi ci sono trasferita da poco però questa casa è stata disabitata da 10 anni. Un giorno (era sera)mentre stavo guardando dei video sul mio letto mi sono sentita dei brividi sulla schiena e poi ho avuto freddo(tutte le finestre erano chiuse)ho pensato fosse un caso. Il giorno dopo mi stavo asciugando i capelli e ho sentito una voce cupa che ha detto “osservo”che era molto difficile da capire all’inizio pensavo fosse il telefono siccome guardavo un film ma non era possibile perché era bloccato e aveva le cuffie attaccate. Giuro che ho sentito quella voce molto forte e non poteva essere frutto della mia mente. Da quel giorno non dormo più alla notte perché mi sento osservata e per stare tranquilla la mia TV deve stare accesa tutta la notte è devo avere la luce. Altre volte addirittura vedo delle figure di sfuggita. Cosa posso fare?

Ciao, vivo sola con mía madre, abbiamo 45 e 64 anni, abitiamo in un apartamento moderno senza strani rumori o apparizioni, peró capita spesso che quando vado a dormire per quanto sia stanca non riesco ad addormentarmi, mi sento osservata, “in compagnia”, per scoprire poi l’indomani che anche mia madre non ha dormito, ci capita nelle stesse notti. Ho pensato a qualche entità ma come posso fare per saperlo?

ciao, potrebbe trattarsi solo di strane “sensazioni”, non ci sono elementi che farebbero pensare ad altro … comunque per qualsiasi evenienza tienici aggiornati!

Salve sono un ragazzo di diciotto anni vivo con mia madre e mia sorella è un po che mi capita di sentire rumori strani e vedere ombre sia nere tipo sagome e vedere delle luci luminose senza una forma ben definita passare velocemente ma questo ultimo periodo mi sento sempre circondato e non mi sento per niente calmo non riesco a dormire la notte!! Ma la peggio mi è successa ieri sera mia sorella era da mio padre e mia madre era uscita stando sdraiato sul letto in camera con l’ansia di sentire qualcuno vicino a me a un certo punto mi giro dall’altra parte del letto per cercare di dormire e casualmente con gli occhi punto dritto ad un quadro nel corridoio che rifletteva come da specchio nella mi stanza e da l’immagine di un quadro con una bambina dall’aspetto molto malignio che ride il quadro si cè ma c’è la madonella con il bambino no quella figura!! Mia madre tempo fa da una sensitiva si è anche fatta fare delle cose strane in casa che non ne sono in conoscenza!! Rispondetemi ne sto uscendo pazzo non so che fare

Devono esser lasciati in pace se li stuzzicate come ha fatto questa sensitiva anche il plasma più calmo si infuria tu parlaci quando sentì la presenza

Ciao vi racconto una mia esperienza. Anni fa (6-7) mi sono trasferito nella casa che fu di mia nonna e di tutta la sua famiglia. Parliamo di una abitazione costruita ai primi dell’800 e abitata, che io sappia, sempre dalla mia famiglia. Ve la faccio breve, perché gli eventi sono tanti: i cani abbagliavano al vuoto e indietreggiavano come se qualcuno andasse loro incontro. Una notte l’evento più sconvolgente: erano le 3 del mattino, io e la mia fidanzata eravamo da poco rientrati da una festa. Ci spogliamo e ci mettiamo nel letto, spegniamo la luce ci diamo un bacio della buona notte quando scatta un violento flash da un punto della stanza. Io resto agghiacciato. Lei mi dice “hai visto?”. Era cosi forte il flash che ricordo tonalità del verde e blu. È una casa piena zeppa di fantasmi. Ma sono la mia famiglia e quindi non avevo paura.

Se compaiono piume e luci come blu verde come le hai voste tu o rosse o gialle insomma colori accesi vuol dire che ci sia la presenza di un angelo

Io vidi una luce viola dell’ingresso del portone di casa…stavo rientrando a casa con il mio ragazzo. Penso che fosse mio padre morto quando avevo 22 anni…all’epoca mi aspettava sempre quando uscivo con i ragazzi!

Buona sera amici. Mi chiamo Sara. Anche io vorrei lasciare un commento riguardo a ciò che mi accade. Non so se può centrare con la possibilità di qualche presenza nella mia casa ma ve lo chiedo a voi. Succede che capita di recente che mi si sballi la batteria del telefono ovvero che prima segna zero % poi 100% per qualche secondo.. Una volta era successo quando al telefono con un mio amico stavo parlando di ciò che sentivo / percepivo in casa.. E si era spento il cellulare..un altra volta questa cosa era successa dopo la visione di una piccola luce che si trovata in alto verso l’angolo..della stanza. Per assicurarti che non fosse una mia follia visiva..ho deciso di mettere davanti agli occhi la mia mano di profilo e vedere se si muoveva e in effetti la vedevo fluttuare lenta qua e là al di là del profilo della mano.. Successivamente come ho detto successe ciò alla batteria del cellulare..altre volte è successo che sentissi freddo o la sensazione che qualcosa mi guardasse o fosse con me..poi giù per la notte tipo verso le tre micro risvegli…una sera ho sentito un toc! Udibile provenire dal mio armadio..è vi assicuro che dentro non c’era nulla di messo male o che potesse far rumore.. Poi i sogni..non so se a voi è mai successo.. Ma io riesco a provare l’esperienza OBE e vi assicuro che a volte non è stato piacevole..c’era una cosa una strana figura che la sentivo a carattere astrale.. Agire su di me..mi parlava in modo infimo e mi procurava graffi..addosso.. E portava me a farmeli sul viso.. Poi cercavo la luce..nel sogno e non riuscivo ad accenderla..la sensazione sgradevole mi è restata al risveglio.. Accompagnata ci tengo a dirlo sta cosa dell’obe alla voce di questa presenza che aveva toni divertiti..con una voce infima e sottile..le intenzioni non era buone..una notte e solo una ho sentito tirarmi un piede..e non c’era nessuno ne cani ne qualcuno che volesse farmi scherzi.. Dormivo con il mio compagno che a differenza mia era in sonno profondo..non so cosa pensare..spesso rumori..tic toc.. Ma la visione della sfera o quella forma luminosa nella stanza c’è l’ho ancora in testa.. Anni e anni fa il mio attuale ragazzo con cui convivo da quasi un anno aveva partecipato a una seduta fra amici.. Di cui uno non ha avuto una bella conseguenza..così mi disse.. E loro erano scappati per la paura… Gli dissi se lui tutt’ora avvertiva cose strane..e lui mi ha detto di sì.. Che sa che c’è qualcosa..che ha imparato a conviverci.. Che sa che c’è ma ignora…che dovrei farlo anche io..di non fare modo di sapere che esiste..mi ha detto che nn hai mai visto ombre o sagome..ma rumori o cose strane si..piccole ma si…cosa faccio? Che consigli? Qualcuno che mi dica se può essere un caso da prendere in esame? O se magari sono suggestioni? Ma io davvero ho sentito o visto o provato quelle cose..c’è ne sono altre ma sarebbe lunga qua da spiegare..queste alcune..notte

Metti L’ entità a suo agio con profumi di lavanda e parlaci racconta di te fallo con il sorriso

Ciao a tutti sono un ragazzo di 16 anni ed é circa una settimana che sento rumori provenienti dal bagno molto simili al rumore che si produce quando apri la tazza del water ma in presenza mia non lo fa … lo fa solo se io sono ad esempio in camera mia o insieme alla mia famiglia … questo rumore lo sentiamo solo io e mia nonna ma non sappiamo spiegare il perché … cosa mi consigliate di fare?

cerca di scoprire se ci possono essere delle cause naturali, ad esempio i vicini di casa, un animale domestico, etc. tienici aggiornati su eventuali altri fatti strani … saluti

Buonasera sono un ragazzo di 23 anni che sin da piccolo ha provato a mettersi in contatto con entità e spiriti e tramite sedute spiritiche sono riuscito a mettermi in contatto con loro un paio di volte. Un giorno precisamente l’ ottobre del 2011 io ed una mia amica abbiamo deciso di fare una seduta spiritica per metterci in contatto con la nonna, venuta a mancare quando aveva solo 11 o 12 anni. Dopo svariati tentativi ci riusciamo. Inizia a farle delle domande sul suo passato quando era giovane. La mia amica arriva ad una fatidica domanda… Ha chiesto quando sarebbe venuta a mancare la mamma e di cosa. La Nonna ( sempre se della nonna si trattava ) risponde che sarebbe morta 2 anni dopo di cancro come lei. Due anni dopo precisamente ad ottobre 2013 la mamma viene a mancare di cancro all intestino. Bruttissimo per la mia amica che tutt ora si sente in colpa è maledice il giorno che fece quella stupida domanda. Noi ci chiediamo se tra le due cose ci sia un nesso. Se non avessimo fatto quella seduta sarebbe accaduto comunque? Aspetto una risposta GRAZIE mille

No, non c’è assolutamente collegamento tra la seduta spiritica e il tragico evento che si è purtroppo verificato due anni dopo. La “rivelazione” non è stata una causa … l’entità che siete riusciti a contattare vi ha lasciato un messaggio d’amore. Ogni essere umano non ha potere sul proprio destino, questo deve farci riflettere sul fatto di vivere la vita e le relazioni interpersonali con più “profondità”.

Non farlo mai piu’.non hai idea di cosa puo’ succederti…

cosa può succedere?

Ciao a tutti io volevo dirvi ad un’amica è successo che il telefono gli scrivesse da solo e cose poco comprensibili c’entra qualcosa con qualche presenza?

… probabilmente no. si potrebbe trattare di un malfunzionamento dell’apparecchio.

Salve io ho qualche problema nella casa in cui vivo in Basilicata si sentono passi sul solaio,un bimbo che ride? in una stanza con il camino fa sempre freddo nonostante il camino acceso ci sono momenti di assoluta tristezza e dolore ora io so che in questa casa c’è stato un momento di follia tipo 200 anni fa credo io non sono il tipo du persona che si spaventa facilmente.io in questi giorni mi sento abbastanza strano 😓

Salve, io ultimamente vedo cose strane anche se tutti si ostinano a non credermi. Allora una settimana fa stavo guardando un video sul paranormale e dopo poco mi accorgo che sulla scrivania il telecomando inizia a dondolare senza che nessuno lo toccasse..poi a volte la tv si spegne da sola e ancora una volta il telecomando non viene toccato..alle volte il mio cane guarda un punto fisso e abbaia a vuoto e quando gli vado vicino si mette sotto le mie gambe ma continua ad abbaiare si calma solo accarezzandolo..e stamattina verso le 6 stavo per svegliarmi perché sentivo una specie di sassolini che battevano sulla finestra ma quando mi sono svegliata il rumore non l ho più sentito..a volte mi capita anche di sentire delle presenze dietro di me e inizio a non essere più tranquilla e non so se ci sia un collegamento con queste cose ma quasi ogni notte mi sveglio con mal di testa leggeri perché poco prima mi capita di avere degli incubi purtroppo neanche con le medicine si fermano e oramai questi incubi mi accompagnano da quando ero una bambina. Possibile ci sia una presenza in casa mia?

Quando vai a letto recita il rosario e e vedrai che gli incubi spariranno😊

Io abito al primo piano io sto in mezzo a l’elle case abitate un tempo da mia suocera adesso scendo al pianterreno per cercare di capire da premettere che sono in vendita da 12anni appena la mattina sente i miei passi comincia a lamentarsi come posso aiutare questa anima cosa può volere cosa posso fare

Farle dire una Messa. Dille delle preghiere. Se non funzionasse, rivolgiti agli acchiappa fantasmi.

Sento un lamento ogni mattina un lamento soffocato come se mi dicesse di liberarlo cosa posso fare

Fai abbattere la casa e lei o lui sene andrà X sempre in paradiso

buongiorno da circa 20 gg. sullo specchio del bagno con il vapore della doccia compaiono delle X sullo specchio! abitiamo nell’appartamento di una parente deceduta da qualche mese! è un fenomeno che avete già avuto modo di sentire questo ? grazie

prova a detergere a fondo lo specchio con un prodotto sgrassante, nel caso ricompaiono i segni ci aggiorni …

Solo x i anche dei cerchietti?

Se lo specchio è stato rimesso da poco anche un anno, la “X” potrebbe essere quella del silicone per appiccicare lo specchio alla parete, succede anche di vedere in alternativa alla X dei cerchi pieni in questi casi.

scusate se stresso …ma gli episodi si intensificano…radio e tv che si spengono da sole, la notte sussurri e addirittura vengo come accarezzata in volto….ho fortissimi mal di testa …sarà lo stress.. come ho già scritto il prete non vuol venire ed io sono preoccupata

salve cristina, se il prete si rifiuta puoi sempre rivolgerti ad un gruppo di ghost hunters per un controllo della casa. se lo ritieni necessario puoi cercare sul motore di ricerca google quello più vicino a casa tua.

salve e grazie x l’eventuale attenzione. vivo in un apprartamento da molti anni ove non mi risulta siano avvenute morti od altro. al contrario a quello di sotto svariati anni fa mi raccontano che ci fu un episodio terribile delittuoso. io avverto spesso cose strane ma dato che mi e’ successo anche in altre abitazioni non ci faccio caso piu’ di tanto. pero’ un episodio mi ha colpito particolarmente. era oltre mezzanotte e ho percepito una presenza nel corridoio mio fratello era scomparso non molto tempo prima e altre volte supponevo di averlo percepito ma quella notte pur avendo pensato che fosse lui ho visto i peli delle mie braccia rizzarsi cosa che non mi era mai accaduta. dubito che potesse essere lui perche’ non avrei avuto credo questa reazione ma nello stesso tempo non ero affatto impaurita. correi una vs opinione. grazie

ciao rita, solo tu puoi valutare se quella entità era o meno “familiare”. comunque a parte la pelle d’oca non sembra che sia stata negativa. comunque tienici aggiornati … :)

Ciao, non sò se sto impazzendo o cosa, cmq volevo una vostra opinione. Dal 1995 vivo in una casa costruita in famiglia , quindi precedente non ci sono stati altre persone che hanno vissuto. Dopo una lunga malattia e tante sofferenze, nel 2013 è venuta a mancare mia mamma.,, finite le premesse, vengo al dunque : ieri sera sono entrato in camera, e mi sono accorto che il letto era stato rifatto in modo impeccabile, come lo faceva mia madre! Da qui sono rimasto incredulo. Ho chiesto a mio papà spiegazioni, se lo avesse sistemato lui,negandomi il fatto è sentendomi rispondere, “ti sarai sognato”. Per ora questo è l’unico episodio concreto, non ho mai notato altre strane cose, ho meglio non mi sono mai preoccupato o non ci ho dato peso, perché non vivo solo in casa. Consigli? Grazie

non c’è da preoccuparsi, comunque è un episodio “positivo”. troppo poco per valutare, tienici aggiornati! :)

Buongiorno non ho avvertito ultimamente segnali da parte del o dei fantasmi in casa mia ma la sera ho come la sensazione che ci fossero anche perché tempo fa mia sorella mi aveva detto che ha visto un pallone in camera nostra andare avanti e indietro E poi ho sentito dei rumori dalla porta

potrebbero essere soltanto “sensazioni”. non è il caso di preoccuparsi più tanto! :)

Ciao a tutti! Vivo in un paesino di montagna.. ha già iniziato ad essere freddo.. negli ultimi giorni è successa una cosa strana: il camino si accendeva da solo… oggi per esempio ero a casa con mia sorella, stavamo pranzando in cucina e quando siamo rientrate in salotto, il camino era acceso!! Legna che ardeva, niente fumo (se lo accendiamo noi di solito facciamo casino).. nessuna di noi lo ha acceso, eravamo sempre nelle stesse stanze contemporaneamente!!

da circa un paio di anni sono convinta che in casa mia ci sia una presenza o più di una maligna. Ho visto ombre in alto al soffitto (nere) fugaci e non ben definitite…voci molti sussurri orario sempre interno alle 3 del mattino, spesso mi capita di sentirmi osservata, odori forti improvvisi (mai spiacievoli) quando riposo sul divano spesso sono stata svegliata da un soffio gelido in viso…anche i miei familiari hanno avvertito episodi analoghi. Purtroppo per un periodo siamo stati tranquilli adesso succede di nuovo (e con esso vari intoppi di ordine pratico). Mi sono rivolta tempo addietro ad una sensitiva di mia fiducia ma vedo che questi episodi si ripresentano. Vorrei un consiglio

Hai provato a fare benedire la casa?

ho chiamato il prete..ma questo non vuole venire perché dice che la casa è stata benedetta nel periodo di pasqua…intanto gli episodi si intensificano

Non basta solo la benedizione Pasquale(che è ben diversa da quella o quelle che si effettuano quando ci sono di mezzo eventi paranormali)…..bisognerebbe rivolgersi ad un prete esorcista e poi,in caso di presenze ai Ghost Hunters(acchiappa fantasmi),o forse è il contrario(prima i Ghost Hunters e poi un prete esorcista)…..comunque in ogni caso,gli eventi che si verificano sono reali e vanno attenzionati subito.

Dico questo non a caso ma,per esperienze personali,che si sono verificate nella mia vita sin dalla più tenera età.

Buongiorno mi è capitato ultimamente mentre pulivo la vasca da bagno, di vedere una figura non molto alta, allora credendo che fosse mio figlio di 9 anni, l ho chiamato ma lui era in camera, è la prima volta che ne sono sicura di aver visto qualcuno perché mi ricordo che aveva una maglia bianca. Devo preoccuparmi?

troppo poco per preoccuparsi. tienici aggiornati! :)

Buona sera, ultimamente in casa succedono cose strane, il cane nel cuore della notte fissa un punto della camera e ringhia, non parlo di un singolo episodio. La mia ragazza spesso in tarda serata si trova sola in casa mia,mi ha riferito di forchette che si spostano e ultimo episodio il vaso caduto a terra da solo… non parlo di forti profumi floreali improvvisi recepiti da entrambi..

Oggi sono venuti dei tecnici sul tetto. Per accedervi hanno dovuto attraversare l’ ambiente del piano superiore. É per il momento un deposito, cosi io e mia moglie abbiamo spostato tutte le scatole ai lati per consentire ai tecnici di passare agevolmente. Ho assistito al loro intervento. Quando se ne sono andati li ho accompagnati giù. Non sono più risalito. Stanotte mi sono ricordato di dover chiudere il finestrone sopra. Ho trovato la sedia a dondolo ikea che avevamo spostato sul lato, in mezzo alla stanza. Io e mia moglie non siamo risaliti e prima di scendere per l’ultima volta ho guardato i tecnici attraversare la stanza con le loro attrezzature ingombranti, poi sono sceso dietro di loro. Non credo ai fantasmi, ma questa sedia spostata io non so spiegarmela.

E’ un’episodio isolato? Se accade qualcos’altro ci aggiorni!

Sono una persona razionale, ma non capisco perché quando dormo senza la Santina (messa da mia madre nel cuscino poiché io non sono molto credente) mi sveglio dandomi uno schiaffo in faccia. Non mi succedeva ormai dai periodi della scuola, anche se in passato mi capitava anche di svegliarmi poiché mi soffocavo con il lenzuolo. Bho non so che dire, non ho paura ne sono sicuro che sia qualcosa di inspiegabile, però vorrei capire il perché.

ti succedono altre cose “strane”?

Salve, da un pó di giorni sento strani rumori in stanza soprattutto di notte, come se ci fosse qualcuno che cammina e bussa sul soffitto ma io abito all’ultimo piano e non c’é la soffitta, se peró qualcun’altro dorme in camera mia non sento nulla, mi sento spesso osservata e ieri ho visto una figura bianca passare davanti allo specchio.. in piú il mio cane ultimamente abbaia spesso al vuoto ed é diventato piuttosto aggressivo..

potrebbe essere una situazione passeggera, tienici aggiornati su eventuali sviluppi! :)

Lo faró di certo :) grazie

È da un pò di giorni che sento cose strane nella casa soprattutto nella stanza mia e di mia mamma . Quando entro nella stanza mi incomincia a girare la testa e sento delle presenze toccarmi. Oggi mentre parlavo al telefono con una mia amica sia lei che io sentiamo una voce roca di una donna che diceva il mio nome … non so cosa fare mia mamma dice che sono allucinazioni e i miei fratelli non mi credono . La casa viene beneta ogni anno tranne quest’anno … in questa casa ci è morta una signora anziana . Consigli ??

Ciao, 20 anni fa mi è successa una cosa che mi ha spaventato molto. Ero in casa, era giorno e ho visto 1 ombra andare in camera mia,velocemente. Sono andata li… Terrorizzata, ma nn ho visto più nulla. Poi nel pomeriggio mi sono appisolata nel letto dei miei genitori… Ad un cero punto sento aria fredda in bocca e mi sentivo osservata. Apro gli occhi e vedo mio nonno (deceduto 12 anni prima) che era chino, vestito di scuro e mi fissava! Ho urlato ed è sparito. Mi sapete per caso spiegare cosa puo esser successo quel giorno. La sensazione non era piacevole… Anzi!!! Grazie in anticipo

Per me è una cosa normale, forse tuo nonno voleva venitemi a trovare.

Salve, qualche mese fa mi è capitata una cosa un po strana.. Era notte, saranno state le 3/3.30 non riuscivo a dormire e mentre mi rigiravo nel letto guardai nel corridoio e vidi passare un ombra, aveva la forma di una persona, mi alzai e andai a vedere ma nel corridoio non vidi nessuno. Poi mi sento osservata di continuo soprattutto la sera quando sto nel divano mi sembra che ci sia qualcuno dalle scale che mi osserva… Mentre un pomeriggio ero a casa con un mio amico ed entrambi abbiamo visto la pallina di mia sorella muoversi da sola e andare dall’altra parte della stanza, come se qualcuno l’avesse spinta e ne io ne il mio amico eravamo vicino alla pallina.. Per non parlare di quando salgo al piano superiore di casa mia mi sento sempre strana come se cambiasse aria, non so come spiegarmi.. Sinceramente non so se sono tutte paranoie che mi faccio io o effettivamente ci può essere qualcosa, vorrei un parere, grazie!

ciao beatrice, è troppo poco per riuscire a dare una valutazione. spesso sono situazioni passeggere. tienici aggiornati.

saluti Roberto

Salve a tutti mi chiamo Antonio ,due settimane e successo che dormivo nella mia cameretta mi svegliai e sentì ridere cosa potrà essere?ps i miei dormivono

Salve io ho avuto questa esperienza paranormale..abitavo in affitto a vicarello un sottoscale .. E sapete che un sottoscale ce gia fresco e anche tanto freddo.. Io quando rimanevo a riposarmi sul letto durante il giorno..avevo gli occhi chiusi e al improvviso qualcuno si avvicina dietro di me ..e MI SUSSURA AL ORECCHIO “E ORA DI SVEGLIARSI”. E POI NELLA GIORNATA STESSA MENTRE AVEVO FINITO DI FARE LA DOCCIA MI STAVO A PETINARE I CAPELLI ALLO SPECCHIO .. ALL IMPROVVISO VEDO QUANDO PASSARE DIETRO DI ME. SONO USCITA DAL BAGNO E NON CERA NESSUNO.. IO HO VISTO QUELLA PRESENZA E LA SENTIVO GLI IN QUELLA CASA …

Buona sera mi chiamo Daniela due settimane fa mi trovavo su una nave da crociera e una mattina ho fatto una foto sul terrazzino della mia cabina a mio nipote premetto che eravamo solo io lui quando ho guardato la foto in primo piano compare una figura di un ragazzino con metà testa la foto è molto nitida si vede benissimo. Mi sapete dare una spiegazione? Se vere posso mandarvi la foto grazie

buonasera mi chiamo Gabriele e ho 23 anni, a casa mia dv vivo con mia bisnonna ogni tanto mi capita di sentire rumori, fischi o parole incomprensibili; tutto qst solo di notte tardi (verso le due o tre del mattino). il mese scorso ho deciso di registrare un audio e l’ho mandato ad un mio amico che di qst cose è abbastanza esperto dato che usa applicazioni e un registratore appositamente per la presenza di entità, dato che nella sua casa ne avverte la presenza. oggi il mio amico, insieme ad un suo amico, col computer hanno pulito l’audio e al rallentatore hanno sentito un suono simile ad una voce. all’inizio non hanno capito certe parole, ma una si, sembrava dicesse “bacio”. Parlava molto veloce ma al rallentatore son riusciti a capire. Il mio amico, essendo un po esperto, e facendo delle ricerche mi ha detto poi che potrebbe trattarsi di qlk entità più maligna che benigna. lui mi dice sempre che nella villa in cui abita ci sono delle presenze che all’inizio dicevano parole a caso, ma ultimamente tramite qst suo registratore e app sul computer delle registrazioni che fa a casa sua , sente anche bestemmie. io volevo chiedervi qlk vostro parere o consiglio su cosa fare perché ora io ho paura!!! lui mi ha consigliato di rivolgermi al prete della parrocchia del mio paesino in modo che venga a casa mia a far una benedizione particolare alla casa, ma io temo che mi prenda x pazzo. ho bisogno del vostro aiuto per favore. grazie

segui i consigli del tuo amico, fai benedire la casa e tienici aggiornati sugli sviluppi. saluti

Ciao a tutti voi. Mi chiamo ElisaNella mia stanza spesso sento pronunciare il mio nome da una voce femminile .avvolte in passato ho anche visto qualcuno.Avvolte capita di sentire rumori di notte nella mia stanza. Ho sempre sentito inconsciamente che c è qualcosa. Ma ultimamente io penso sia troppo.Di notte ( io mi addormento molto tardi) .spesso capita di sentire un suono tipo sonar che si allontana passando fino a sparire .ora sono preoccupata . Che significa. Si sente nel silenzio della notte.in più posti quando passo.che devo fare? Grazie.

Buonasera, mi chiamo Maria. Mio fratello sin da piccolo ha sempre visto cose “strane”. Crescendo queste apparizioni sono diminuite, ma c’è qualcosa che non lo lascia andare…. Da un paio d’anni mio fratello ha dei bruschi cambiamenti di personalità, spesso violenti. Inizialmente io e la mia famiglia abbiamo dato colpa allo stress che può avere un giovane disoccupato con fidanzata assillante; poi è passato dallo psichiatra che lo ha solo imbottito di farmaci; infine vari esorcista e preti che hanno percepito qualcosa di negativo attorno a lui. Appaiono luci nella sua stanza che sono state viste dai miei genitori. Due giorni fa ho assistito personalmente a qualcosa di inspiegabile, cancelli che sbattevano e sedie che si muovevano, alle 2.20 di notte nella cantina. Quella notte lui ricorda di essere stato attraversato da una gelida aria mentre usciva dal bagno e il giorno dopo ha cominciato ad essere violento senza motivo. Oggi sta benissimo, normale e solare, ma mi ha confidato questo particolare. Stasera vorremmo andare in cantina…. ma ho paura di attirare qualcosa che non dovrei attirare. Ho una bambina di 5 anni, sono una persona razionale, ma la realtà sta prendendo una strana piega. Avete un consiglio per me? Grazie, Maria

Un esorcista serio per tuo fratello e per la casa….

Salve,una volta ho visto passare dal mio corridoio un ombra,mi sono precipitato subito in balcone dalla paura,da allora non ľ ho piu vista,ma in camera mia si apre la porta solo anche quando è chiusa correttamente,il mio cane a volte abbaia senza motivo ma io non vedo e non sento niente,la notte a volte mi sento osservato e mi sveglio di botta spaventato non so il perche…una volta gli ho detto:è basta e mi sono sentito strano,ma non è servito a niente…per favore…potete dire cosa posso fare?

potrebbero essere solo delle sensazioni. tienici aggiornati se ci dovessero essere sviluppi! saluti

Ciao a tutti! Sono nuova su questo sito, spero di pubblicare nella giusta sezione e di ricevere una risposta ;-) fin da piccola ho sempre avvertito delle presenze (le vedevo come se fossero reali, ma solo per qualche secondo, poi non vedevo più niente). La più eclatante è stata due anni fa, quando di notte ho visto una donna attraversare la stanza di fronte alla mia camera (ero sdraiata sul letto, ma con la porta aperta) e l’ho addirittura scambiata per mia sorella (era quasi tutto buio quindi non vedevo bene)! Stanotte prima di addormentarmi ho sentito la risata di una donna, e qualche tempo fa mia sorella ha addirittura sentito un urlo fortissimo di una voce femminile. Qualche settimana fa, invece, nella casa dove vivo ora, di notte di colpo é partita una canzone dalla playlist del mio tablet a tutto volume. Cosa posso fare? Può essere una presenza che mi segue?

Che canzone è partita??

Salve a tutti mi chiamo Cristina ed è un paio di giorni che avverto una strana presenza in casa… io sto in affitto e fino a qualche gg fa stavo benissimo ma adesso succedono cose strana la prima notte mentre stavo per addormentarmi ho sentito correre nel corridoio e ho spalancato gli occhi mi sn alzata x vedere e ho trovato il rubinetto aperto in bagno ….la mattina mentre ero seduta con il ventilatore acceso improvvisamente si è spento…..e un ora fa mentre stavo per addormentarmi si è rispetto il ventilatore ma questa volta a dondolato ho sentito il solito rumore dietro la porta e un verso ho troppa paura x i miei figli non vorrei che adesso che sto cercando casa e sto per andare via da qui qualcosa o qualcuno è arrabiato? Vi prego aiutatemi ho paura che va diventando sempre peggio

Ciao Stamattina mentre dormivo con mia figlia di 11 mesi dal salone ho sentito che il suo giocco che la aiuta a camminare dove lei si apoggia ha cominciato a cantare non l ho visto muoversi perche ero in stanza ma la canzone si avvia quandi qualcuno passa l interruttore da off/on cosi e soltanto cosi e la canzone dura quasi 1 minuto. Premeto che io da molto piccola sento delle presenze e mia mamma ha voluto aiutarmi perche non dormivo e vedevo persone che non avevo mai visto dopo di che ho sentito molta paura e. Non ho voluto aproffondire ma visto che se ce qualcuno se manifesta accendendo i giocchini di mia figlia vorrei capire se lo fa perche vuole contatto con lei oh e una via per farsi sentire. Mio padre e deceduto e ho pensato che forze gli sta vicino e vuole contatto con lei ma non riesco a capire di chi si tratta. Se mi puo dare un consiglio la ringrazio.

Ciao, mi interesso a queste cose da alcuni anni. Volevo chiederti, questo evento si è ripetuto più volte? Sempre nelle stesse circostanze? Di solito le identità maligne non aspettano molto per agire, ma ci sono alcune più pazienti. Ti consiglio di far benedire la casa e fare attenzione a vedere se ricapitano eventi del genere.

Salve a tutti, siccome io soffro di insonnia l’altra notte non sapendo cosa fare sono andato a sistemare la mia moto, mentre sistemavo la moto stavo ascoltando la radio e si sentiva benissimo ma poi ho sentito stra freddo alla parte destra del corpo, poi l’ho sentita alla parte sinistra ed infine su tutto il corpo ma il fatto è che quando poi passavo davanti alla radio cambiava canale da solo e poi non si sentiva più niente, e se mi allontanavotornava thtttutto notnormale. Casa mia e molto vecchia e la stanza dove ero non è mai stara ristrutturata, io non so molti anni fa è morta una persona dentro li. Comunque sia sapreste dirmi se ce una presenza? Grazie

Salve da un po di anni che come se qualcuno o qualcosa ci segua abbiamo cambiato cada piu di una volta ma per altri motivi, abbiamo un cane e la notte abbia senza motivo, io e mia moglie spesso vediamo come se qualcuno passa nel corridoio e va nella stanza di nostra figlia ed ogni volta che andiamo a vedere sentiamo brividi di freddo io non penso che sia cattivo perché e stato sempre con noi anzi forse penso che ci voglia aiutare ma non ci riesce o non può noi abbiamo avuto sempre problemi economici anche seri ma alcune volte io e mia moglie ci chiediamo come stiamo facendo ad andare avanti ed in quel momento sentiamo entrambi brividi di freddo e come se qualcuno non ci voglia far toccare il fondo, posso sembrare pazzo ma non lo sono vorrei solo capire cosa posso fare per sapere cosa o chi può essere spesso capita che non possiamo trovare qualcosa e dopo un po di tempo la ritroviamo magari in posti già controllati più volte.qualcuno da rispondermi? Grazie

salve nino, in questi casi può essere d’aiuto un sensitivo. prova a cercarne uno nella tua zona. saluti

Salve, vorrei farvi una domanda, spero qualcuno mi possa rispondere. Da circa tre anni succede qualcosa di strano. Se sono accesi la radio o il televisore e io parlando pronuncio per caso una parola quasi subito la sento naturalmente nel altro contesto dalla radio o dalla t.v. All’inizio pensavo fosse una coincidenza ma succede così spesso. In questa casa si trovano le ceneri di una persona deceduta qualche anno fa. E possibile che ci sia un legame secondo voi? Grazie e buona serata a tutti.

Sono eventi acausali, lo psicanalista Jung tratta di questo argomento nel suo saggio/ trattato la Sincronicità. Non c’è legame con presenze. Sono due eventi differenti e senza legame.

Non devi preoccuparti sicuramente è un parente caro che sta cercando di farti capire che ti è vicino…..sono angeli saliti al cielo e che vogliono ancora essere di aiuto a noi ancora in questa vita terrena.

In Aprile 2015 io e mia mamma abbiamo traslocato in un altro appartamento, in febbraio 2016 abbiamo cambiato di nuovo casa perchè ogni notte mentre dormivo “qualcuno” mi picchiava, una notte mi sono svegliata perchè mi stavano picchiando sullo stomaco, non vi dico il dolore, ho portato i lividi addosso finchè ho vissuto in quell’appartamento, da quando ci siamo trasferite è finito tutto.

Io ci convivono con i miei fantasmi so chi sono ho anche fotografato la presenza a infrarossi e non ho paura loro mi rendono forte

Salve avrei una domanda da farvi. Da piu di un mese mio figlio 15enne dice di vedere una persona che lo guarda dalla camera del fratello. Oggi era sotto casa di un amico e ha visto altre 3 presenze una donna un uomo e un bambino sul passeg. E anche loro lo guardavano . Ma i suoi amici nn vedevano nulla. Sta cominciando ad avere paura cosa posso fare?

cerchi di tranquillizzarlo, non c’è motivo di avere paura. magari sta attraversando un brutto periodo e ha solo bisogno di serenità.

Ho sentito scaricare lo scarico del bagno due volte…ma non mi sono alzato per verificare…il girello della chicco di mio figlio dalle ore 5.00 alle 06.30 si accendeva da solo ogni 5 -6 minuti…

Io ho una sensazione come se qualcuno mi stesse osservando… Già fa un po’ fino a prima non c’era questo gelo con brividi… Adesso peggiora sempre di più poi se vedo nel buio vedo delle scie bianche e ombre. Non so se sono miei occhi xD ma mi sto cacando addosso.

… ho acquistato una casa 4 anni fa i primi tempi mio marito sentiva dei rumori nella mansarda come se qualcuno usava il martello, sono andata a vedere e non cera niente forse i topi, mio marito mi disse che giocano i topi con il martello. poi una volta io e mio figlio di 7 anni e mio marito abbiamo visto delle ombre nere come nubi verso il prato, abbiamo pensato qualche volpe, ma cosi veloce come un fulmine ma, poi un pomeriggio sono andata fuori per fumarmi una sigaretta e ho visto una nube grande di fumo bianco, e pensai ha fuoco la stanza del forno a preso vado e non cera niente vado su per le scale per vedere se cera qualcuno del vicinato se bruciava rami secchi niente, vado a chiamare mio marito e vede anche lui che questa grande nube bianca faceva il giro di tutta casa. poi per finire .. viene una ragazza che mi doveva fare le unghie. neppure il tempo di iniziare, sento un botto mio marito esce a razzo dalla camera da letto e le dico ma che successo e caduta la televisione. come la tv nuova da poco con morsetti di metallo sul muro. la ragazza mi guarda fissa e io ho avuto una sensazione ma non ho detto niente. lei mi disse solo, non mi vuole qui. ma chi.. tu hai una presenza in questa casa. e mi sta dicendo che devi mettere un nastro rosso sulla porta, e non si fa vedere perche a paura che te ne vai dalla casa. ma ti vuole bene. io la sento questa senzazione che ce qualcuno accanto a me. io so solo che quando litighiamo con mio marito mio marito si fa dei danni seri, tipo cade dalla scala le cadono cose in testa, e io faccio lavori di restauro giardinaggio che non ho mai fatto, come se ci fosse qualcuno che mi dice di fare tutte queste cose .. io vorrei una chiarezza .. sono una scema .. o è una immaginazione mia e di mio marito. ora anche mio figlio di 17 anni mi dice mamma smettila con il martello alle 6 del mattino nella mansarda … scusami se non scrivo con ortografia mi arrangio nel pc pero vorrei un consiglio, ce veramente una presenza come ha detto la ragazza, perche non vuole venire piu a casa mia a farmi le unghie grazie ..

prova a fare benedire la casa dal prete. dovrebbe tornare tutto alla normalità …

A me sta succedendo in questi giorni. La mia cagnolina ( cucciola) ad un certo punto fissa un punto in alto e si mette anche ad abbaiare . io alzando gli occhi molto lentamente ho visto una figura attraversare la stanza . Infine ieri sera ancora il cane si è messa a fissare in aria ed io andando da lei in camera ho detto: perché non ci lasci in pace , subito dopo un brivido freddo dentro tutto il corpo . e stanotte anche così mi sono svegliata più volte. Cosa posso fare?

ciao Silvana, l’importante è restare sempre positivi e sereni. da quello che ci dici non è il caso di preoccuparsi troppo. potrebbero anche essere energie positive. :)

Io nel capodanno 2013 in casa di un amico del mio ex che abitava in un palazzo del 500 in pieno centro di Roma ho visto uno spettro vestito in stile rinascimento,premetto che non avevo assunto ne droghe ne alcol,stavo riempiendo una brocca di acqua in cucina quando ho sentito dei passi dietro di me,convinta che si trattasse di uno scherzo di qualcuno mi sono girata serenamente aspettando che il cretino di turno mi facesse il classico: -BUUHHH! e invece ti vedo un tizio vestito in stile rinascimento con babuccia,pantalone logoro e cappello con piuma girare velocemente l’angolo per l’uscita,l’ho seguito piena di curiosità per vedere dove stava ed era sparito alla velocità della luce..non credo proprio fosse un’allucinazione ero lucidissima.

Mi capita spesso di passare la sera davanti la mia camera da letto e trovare il paralume di fianco al mio letto acceso,io sono sempre certa di non averlo acceso, o addirittura la notte vado a dormire con tutto spento,mi sveglio e trovo sta cazzo di lampada accesa. Poi ogni notte,giuro,ogni notte dal mio armadio si sentono degli scricchiolii sinistri,all’inizio pensavo fosse per colpa degli abiti,ma a lungo andare sembra un rumore di un pugno di qualcuno che è dentro e vuole uscire,la notte mi sveglio con il cuore in gola perchè sento queste spinte verso le ante. Qualche giorno fa,ero seduta sul divano e sento un rumore molto forte,come qualcosa che era stato buttato con forza a terra. Mi alzo e vedo una scarpa a distanza di 2 metri della scarpiera. Vado a vedere e questa scarpa in teoria era caduta da un altezza di 1.40m ed era arrivata a cadere a 2m di distanza?Ho rimesso la scarpa al suo posto,poi le ho dato un colpetto per vedere dove andava a finire cadendo…e cadeva sempre in modo rettilineo e non facendo molto rumore.Poi l’ho presa e le ho dato uno schiaffo forte ed è ricaduta dove l’avevo trovata. Purtroppo non mi sto inventando nulla…e ho molta paura.

Avevo già scritto circa un mese fa, quando poi i segni si sono fatti più evidenti, ma madre trova un vaso ogni mattina spostato , ci sentiamo chiamare più volte e ho trovato la spina del frigorifero tolta…cosa devo pensare?

salve Barbara, se lo ritiene necessario può contattate il ghost hunter team Napoli e Caserta. trova i dettagli e il contatto telefonico a questo indirizzo: http:// ghtnapoli.altervista.org

Io e i miei amici l’altra sera eravamo fuori in un parco e sentivamo fischiare dalla valle sottostante,così siamo andati via spaventati ma sentivamo il fischio sempre più vicino e alla fine siamo scappati a casa,che cosa potrebbe essere?

Anch io ho sentito fischiare in casa

Questa é la mia testimonianza che risale a ben 31anni fa..oggi sono un uomo adulto di 48 anni.All’epoca io e un gruppo di amici miei coetanei passavamo i sabato sera in una vecchia casa abbandonata appartenuta ai genitori di uno di loro..come dire..eravamo giovani e stupidi e a volte per ammazzare il tempo facevamo cose stupide…soprattutto il sottoscritto alla quale venne la malsana idea di fare una seduta spiritica senza sapere assolutamente niente al riguardo se non per sentito dire..ritagliai dei foglietti con su scritto numeri e lettere dalla alla z e numeri da 0 a9..poi un bicchiere al centro e una candela..spensi la luce e iniziai ad invocare le fatidiche parole:..spirito se ci sei batti un colpo ed altre cazzate..tutti gli altri ridevano mentre io dicevo loro di fare i seri e restare in silenzio per qualche minuto..poi la cosa degenerò in quanto si stavano tutti annoiando visto che non accadeva niente e qualcuno propose di accendere la luce e di prendere la scatola del risiko per cambiare gioco visto che quello stava diventando noioso…accesa la luce arrivò il colpo di scena…sul tavolo iniziarono a comparire macchie e venature rossastre come radici di una pianta che si ramificavano per tutta l’area tel tavolo ma la cosa piu inquietante é che c’erano tre grosse macchie piu evidenti sotto le lettere m e g e sotto il numero 7..io ho ricollegato immediatamente che la settimana successiva avrei compiuto gli anni..ossia il 7 marzo di giovedì..non ho saputo mai se significasse qualcosa ma all’epoca non la presi bene e non c’era modo di informarsi bene su queste cose..oggi sono sereno ho rimosso tutto ma queste cose ancora mi affascinano visto che le ho vissute in prima persona..tutto qua…saluti a tutti

Li guardo con gli occhi socchiusi,indossano una specie di cerata verde scuro con il cappuccio. Nn venite a dirmi che sono sogni perché brividi così gelati possono solo essere reali ed i rumori che fanno nn sono ultraterreni,niente sibili o catene,una volta l’acqua del rubinetto in bagno,sempre rumore di chiavi che vengono posate in ingresso. Nn credo ne sappiate poi molto,ma ho paura.

Arrivano sempre di mattina,me ne accorgo perché la pelle mi diventa gelata. Vivo qui da 35 anni e nn era mai successo ma ultimamente è capitato 3 volte,sento i rumori,le voci,poche parole. La settimana scorsa SPERO di essermi addormentata e di aver sognato ma ho paura di essere svenuta dalla paura.

Nel caso scoprisse che ci sono che cosa posso fare? Io credo che siano buoni perché la casa in cui viviamo io ci sto una favola e anche i miei bimbi sono felici più che mai. A parte che ci è morta mia nonna in questo periodo, e non credo che sia lei, questo luogo mi ha dato tanto soprattutto le cose e gli affetti più importanti. Secondo me sono buoni…

Da come sembra non c’è nulla di preoccupante. Sembrano energie positive, stai tranquilla!

Cosa potrei fare per i bambini? Io non volevo che fossero coinvolti in queste cose

Da qualche tempo sento delle voci chiare di qualcuno tipo mamma o bambini che mi chiamano di giorno. Succede spesso ed è accaduto anche a mia madre e mio marito nello stesso momento sentire la mia voce chiamare ma io non ero in casa…I miei figli guardano ogni tanto un punto ed entrambi seguono questo punto. Io non voglio credere che la casa sia infestata ….

Se sei interessata contattami faccio parte dei ghost hunters group di verona …. Ma andiamo in tutta Italia

Cioa a tuti scusate se non scrivo bene in italiano io sono ungherese e voglio racontare anche io la mia storia sucessa da pasqua in qua ,io ho il compagno italiano e il mio suocero si amallo lo predemo con noi in casa nostra in setimana di pasqua 2015e morto. il mio figlio era molto legato a lui dopo 3 giorni dalla morte di mio suocero mio figlio sia svegliato di notte perche ha sentito un sofio di vento fredo ghiaciante sul orechio sia alzzato pensando che e aperta la finestra ma la finestra era chiusa allora ha iniziato ad urlare perche sia spaventato ,la notte seguente ha sognato che mio suocero andava da lui e gli ha dato un bacio sul la guancia da quela notte mio figlio ha diventato sonambulo quasi ogni note si svegliava e girava per la casa in buio totale una notte lo abiamo trovato giu in cucina nel buio che cercava nel caseto con i cortelli ogni note dormiva sempre di meno poi un giorno ha visto una presenzza in casa con capelli lunghi bianchi e vestito chiaro llungo e sempre lo chiamava mio figlio erano noti quando si alzava e parlava con voce di un uomo ma non chapivamo cosa diceva perche parlava una altra lingua ,un a notte sia svegliato e ha iniziato ad urlare io e mio compagno ci siamo precipitati in camera sua ma non ceera a letto eradietro alla porta e pichiava con gli pugni contro il muro mio compiagno sia avicinato a lui per riportarlo a letto mio figlio aveva una facia cativa spaventosa che abiamo preso paura gia in ultimi periodi non dormiva piu ne di giorno e ne di notte allora abiamo deciso di contatare un prete e lui veniva a casa nostra a fare delle benedizzioni e ci ha datto sale benedeta e ci ha detto di meterlo nei 4angoli della staza avanti ala porta di camereta e soto il leto di mio figlio gli ha datto ad mio figlio due medaliete che deve portare sempre al colo ma in primi tempi gli bruciava la pelle dove tocava le medagliete benedete dal inizio di questo calvario ci sono pasato 11mesi adesso mio figlio sta meglio ha ripreso a dormire di notte e speriamo che da adesso inpoi andra tuto per il verso giusto .

Ho sempre creduto nell ‘esistenza dei fantasmi, certamente ci sono quelli innucui e quelli negativi.Credo(mia opinione personale)che alla fine ci conviviamo un po’ tutti. Molte saranno presenze innocue ma altre purtroppo no…e’ anche vero che alcuni di noi hanno delle sensibilita’ maggiori al fenomeno e altri meno e comunque se riflettiamo: se e’ vero che l ‘occhio umano riesce solo a percepire una minima parte di quello che esiste,c’e’ un mondo che non tutti possiamo vedere o sentire allo stesso modo.E’ se l ‘essere umano utilizza solo in minima parte il suo cervello ,a qualcosa l ‘ altra parte servira’ forse in date situazioni possiamo anche essere piu’ sensibili,sentire presenze,richiami, vedere oggetti dondolare su se stessi o cadere senza spiegazioni,vedere delle figure. *Concordo anche io col fatto che gli animali sentono,non stanchiamoci mai di dirlo sentono tante cose che noi non percepiamo,ho avuto anche io diversi gatti e cani e in particolar modo ho notato che a volte i gatti fissano come se ci fosse qualcosa .Una cosa che mi diceva sempre mio nonno quando ero bambina:”non sederti mai sulle scale alla sera”perche’ passano i morti” e lo diceva molto preso e convinto ,dove vivevano c’era una vecchia scala in legno che portava alle camere e se mi sedevo li si offendeva ,perche’ bloccavo il passaggio dei morti.Saranno solo credenze o tradizioni pero’e’ risaputo che tante volte qualcosa di vero nelle credenze popolari c’ e’ sempre stato.-Ci sono stati periodi in passato che ho avvertito strane presenze: una volta mi ricordo uno schampo che ha ondeggiato da solo sceso e poi tornato in piedi, e oggetti che in certi periodi si spostano sembrano che non vogliono stare dove li metto,a me succede in genere prima che muoia qualcuno o comunque succeda qualcosa di non positivo, sembrano quasi avvisi.Un fatto che mi spavento’ molto accadde alcuni giorni prima che mori’ mio nonno (mia nonna era mancata da poco) e noi nipoti eravamo con lui per tenergli compagnia ,una mattina mentre mi specchiavo nell armadio di mia nonna,mi pettinavo quando iniziai a sentire la mia mente che si staccava ,una sensazione nella mente e dentro agli occhi inspiegabile,accompagnata da paura e apprensione verso mia nonna ,piu’ cercavo di combattere questa paura e piu’ questa sensazione era forte,alla fine si ,e’ sentito un grande botto ,tipo un esplosione dal comodino di mio nonno.Io spaventata sono scappata via,questo botto l ‘ha sentito anche mia sorella dall ‘altra stanza accanto.Mio nonno mori pochi giorni dopo.. .In passato mi ricordo ero via in vacanza, dormivo in albergo ,prima di addormentarmi vidi due piccole palline sfuocate vicino al mio letto sembravano degli schizzi veloci e sono svanite subito: poi quella notte feci dei sogni brutti che si avverarono purtroppo.Non lo so cos’ erano ma ritorno sempre al fatto che se noi vediamo solo una minima parte di quello che che esiste .c’e tutto un mondo sconosciuto.. Ogni tanto mi e’ capitato di sentire strani rumori in casa ,specie la notte e dove vivo io adesso era la casa dei miei nonni,dove cmq abitavano gia’ anche bisnonni e altri zii.Allora non ho paura penso che probabilmente e’ l anima di qualche avo che gira alla sera…Questa e’ la mia testimonianza un saluto a tutti

salve io ho avuto per due mesi mio figlio di due anni che ogni giorno vedeva un signore,l’ho anche filmato mentre lo indica e girava la testa come se qualcuno gli parlasse,ho avuto modo di valutare che non era fantasia nel momento che ho fatto in modo che sparisse e dal giorno dopo mio figlio non lo nominava e mi ha chiesto dove fosse andato.ora siamo da un mese in un’altra casa ed e’gia’ la terza volta che mio figlio che ora ha 4 anni mi chiede chi e’ che ripete,sente una donna.ho letto un libro di luigi Cama il confine invisibile e’mi ha aiutata a capire,mio figlio e’ piu’sensibile,questa volta non faro’nulla ma se volete sapere come allontanarli vi dico come ho fatto,a noi ha funzionato all’altra casa.

Anche a mio figlio di 2 anni capita da qualche mese una cosa del genere,da che gioca tranquillo a che si gira,guarda spaventato e corre da me dicendo che ha paura!!stasera poi mi ha fatto gelare,si gira e guarda verso il tavolo della cucina e mi dice mamma c’è un signore,comincia a cantare tanti auguri,allora mio marito gli dice:portami da questo signore e allora mio figlio lo porta fino a dietro al tavolo e gli dice è qui e vi giuro che cammina guardando sempre lo stesso punto e dice che ha paura!!prima faceva così guardando il corridoio e allora ho pensato avesse paura del buio,ma ora sono 3 volte che dice che vede qualcuno in cucina con le luci accese!!non so cosa pensare,sono spesso sola perché mio marito ha un ristorante e fa tardi e non vi nego che ho paura!!

Ricordiamoci che sono pur sempre bambini. Però non è detto che il bimbo stia mentendo. Se ha paura e crea problemi allora credo che vi serva un prete

E da parecchio che sento rumori in casa molto spesso la notte sento passi sento rumori in continuazione sto uscendo pazzo mi serve aiuto

Albert,vieni a casa mia vedrai non lo dici più.Son arrivata a chiamare un sacerdote e mi ha detto che…si…ho “gente”in casa e credimi non è una cosa buona almeno nel mio caso.ero arrivata a pensare di essere pazza,ridotta ad andare da uno psicologo beh…non sono pazza ma in casa mia c è qualcosa o meglio qualcuno…che ci ha preso di mira …andare in camera in estate e vedere la nuvoletta come in inverno,la.porta d ingresso che all arrivo del.sacerdote non si apre la mano con le galle.dall.ustione nel.cercare di aprirla…casa mia costruita dai miei nonni sorge sul terreno dove vi furono battaglie in periodo di guerra ed il terreno adiacente era adibito a cimitero sconsacrato,un tempo era solito seppellire i defunti dietro la.chiesa.ragazzi non scherzate su queste cose son serie.molto.e fanno male.

Ciao a tutti ieri sera sono sceso per andare in bagno ho chiuso la porta e all’improvviso ho sentire stringere forte il braccio sinistro mi sono girato ma non c’era nessuno,Ho sentito qualcosa come se qualcuno fosse in bagno con me.

Qualcuno mi può rispondere grazie

è accaduto qualcos’altro?

L’altra sera ero ha letto in casa non c’era nessuno ho sentito aprire la porta di casa camminare e fare casino nel piano di sotto pensavo che fosse mia suocera che rientrava in casa quindi non sono andato a vedere, dopo 1 ora ho risentito aprire la porta ma questa volta era mia suocera che era tornata a casa ,non riesco a capire cosa succede in casa avvolte sento dei rumori in camera verso le 2 -3 di notte come se qualcuno bussa nell’armadio aiutatemi grazie

Mi rispondete per favore

in caso di dubbi è consigliabile contattare il team di ghost hunters più vicino alla tua zona! :) saluti

Sono presenze di demoni

Sì certamente c’è una presenza anche x m’è è iniziata così con il mio amatissimo suocero nel 2012 ha cominciato con il bussare all’armadio quando ero giù di morale …..sono andata a fondo alla cosa grazie ad un amica ho fatto la telescrittura e da allora siamo in vomunicazine stretta … Casa mia?tutto non ha senso pure il mio bambino lo sente gli fa pure i dispetti (lui è un fifone ma sa che è suo nonno)….ora anche lui gli chiede aiuto x i compiti x qualsiasi vosa ,sa che non è mai solo! Sa che se il letto cigola è il nonno che gli dà la buonanotte! !!…..non sono i defunti che ci fanno del male ma i vivi. trovate il modo di comunicare con essi vi si aprirà un mondo!!!!il mondo dell’aldilà della vita terrena dove niente ci farà mai del male.

Ciao sono lucy…ho qualcosa da raccontare..ma più che altro vorrei una spiegazione su certi fatti che mi accadono ..premetto che non sono una credulona e non mi spavento facilmente…Ho una border collie di 5 anni dormo con lei…ed è’ la mia ombra. In tutto quello che faccio….mi è’ capitato ( già tre o quattro volte) che verso mattino lei improvvisamente si alzi scenda dal letto e venga a chiamarmi con la zampa..io accendo la luce e la vedo chiaramente spaventata con le orecchie piatte e gli occhi sbarrati…la faccio risalire sul letto e lei comincia a sbadigliare ( classico gesto per un cane di disagio ) e guardare in due punti fissi continuamente…mi rimane appiccicata ( cosa che non fa mai) cerca le carezze e con la zampa continua a cercarmi il viso..mi annusa e nonostante io cerchi di calmarla ..non ci sono versi…….poi all’improvviso come questa paura è’ arrivata ..se ne va ..si tranquillizza .e ritorna la normalità’ ……..È’ chiaramente un richiamo di attenzione e di aiuto per qualcosa che probabilmente vede o sente e che non capisce……….vorrei potermi confrontare con qualcuno che ha avuto una esperienza simile alla mia……può’ essere che lei percepisca delle presenze? Come faccio eventualmente a sapere se sono positive o negative? Grazie

ciao Lucy, gli animali hanno una maggiore sensibilità, loro percepiscono più degli umani. se in casa hai delle presenze negative o positive lo capisci da quello che accade! saluti Roberto

Ieri pomeriggio avevo il tablet sotto carica spento ma si accendeva da solo e sfogliata ogni applicazione poi si spegneva da solo.poi alla mia auto si accendeva no le luci interne e si abbassa vino e si alzavano i vetri poche volte mie successo ma questo basta per dire che c’è una presenza di un fantasma in casa mia

Io convivo con un fantasma da anni , ho accettato l\’ idea di avere un ospite a casa mia dal 2009 ,2012 mi hanno regalato un furetto , è libero in casa , l\’ entità non si è più manifestata , comunque più che accendere e spegnere delle vecchie lampade , non faceva , oltre che a sentire freddo anche d\’ estete , davanti al pc , ieri mattina ho fatto delle foto al mio furetto che dormiva nel letto , ho notato tra uno scatto e l\’ altro con il flash che passavano veloci come se fossero dei miscerini delle strane lucine , pallini bianchi , quando a forza di scatti con flash ho fatto una foto allo specchio che rimane in un armadio ottocentesco , guardando la foto , lo specchio è nero e riflette un lampadario acceso , che io non ho in camera , secondo voi cosa significa tutto questo ? devo preoccuparmi ? ho le foto originali sul mio cellulare , ho anche foto con le luci che passavano e una in particolare con la piccola sfera ferma

salve Flavio, le luci che vedi nelle foto potrebbero essere degli orbs. se hai delle foto interessanti e le vuoi vedere pubblicate puoi inviarcele. saluti Roberto

Ciao sono Chiara anche io ho avuto queste esperienze (Flavio) ed p chiamato il sacerdote più vicino a casa mia , provaci anche tu io non ho più strane presenze

Sono un professionista legale figlio di una persona a suo tempo molto autorevole nel settore giudiziario. La mia famiglia tutta è da generazioni composta da persone note per la loro stimabilità, serietà e capacità intellettuale. Professione a parte, ho un livello culturale da tutti riconosciuto come largamente superiore alla media. Non ho alcun problema psichico. Sono agnostico e, certamente, tutto fuorché impressionabile. Non ho mai creduto nei fantasmi, ed avrei canzonato senza pietà chiunque me ne avesse affermato l’esistenza. Premetto che nello Studio ove lavoro ho avuto, sin dall’inizio, l’abitudine di intrattenermi sino a tardi, per lavorare con maggior tranquillità: lì mi sentivo particolarmente a mio agio! Ebbene, dopo pochi anni, una sera ho sentito un rumore del tutto simile ai rumori tipici della Segretaria quando riordina a fine serata il lavabo con le tazze ed i bicchieri: convintissimo che fosse lei la chiamo, ma constato che ero rimasto solo. Dopo poche settimane, sempre a fine serata, sento il rumore tipicissimo della porta (della stanza di un preciso Collega) che si accosta piuttosto rumorosamente nell’atto di chiudersi: convintissimo che fosse lui, lo chiamo, ma constato che ero solo e che tutte le finestre erano chiuse e che vi era totale assenza di vento. Dopo poche settimane, sento un tonfo, come di una mensola caduta fragorosamente in terra nella stanza di altro Collega, ma constato che la stanza era vuota. E, nel tempo, ancora rumore di porte (di stanze precise) che accostano rumorosamente (e che, come sempre, ad onta della logica del rumore udito, rinvengo sempre ben aperte); ovvero, il rumore tipico della porta di ingresso (che si apre con pulsante a distanza, producendo un rumore a scatto) e che, ad onta del rumore conforme a quello della sua apertura, risulta sempre ben chiusa. Veramente stufo, chiedo lumi al titolare dello Studio il quale, pur noto ateo-cinico-pragmatico-senza dio, mi confessa che anche lui ha sempre sentito questi rumori e che li sentiva anche suo padre, titolare dello Studio prima di lui. Poi, dopo molte resistenze, apprendo che i rumori erano stati ripetutamente avvertiti, nel tempo, da altri due Colleghi (uno dei quali tutt’altro che suggestionabile). Ultimamente, dopo qualche anno di quiete, nell’atto di andarmene a fine giornata, noto di non rinvenire più i pantaloni da pioggia per la moto (pantaloni peraltro molto ingombranti, poiché imbottiti) che, come di rito, avevo appoggiato nella sedia di fronte alla mia scrivania. Li cerco sulla sedia e sento una sensazione molto molto strana nel non rinvenirli: allora li cerco per tutta la stanza e, poi, per tutto lo Studio, ma…nulla! Allora, penso di averli lasciati nel sotto sella dello scooter e, perciò, scendo a cercarli ma…niente: non sono nel sotto-sella dello scooter. Quindi, risalgo e li cerco ancora nella stanza e ripetutamente poggio attentamente lo sguardo sulla sedia di prima e ancora non li trovo. Esco dalla stanza per cercarli in una stanza attigua, ma rientro dopo pochissimi secondi e…li scorgo ordinatamente posati e piegati sulla stessa sedia dove li avevo vanamente ed insistitamente cercati per minuti. Una sensazione profondamente sgradevole. Nel tempo, i fenomeni non si sono più ripetuti. Tuttavia, a riprova che il fenomeno in senso lato non conosce latitudini, miei conoscenti degni della massima fiducia mi hanno riferito di aver distintamente ed inequivocabilmente visto (in due persone contemporaneamente!), completamente atterriti, in luoghi molto lontani da quelli di cui sopra, una figura vestita da frate muoversi lentamente in una stanza accanto alla loro camera da letto. Ci tengo a ribadire di non essere un fifone suggestionabile: la riprova è che, ad esempio, nello stesso stabile dove lavoro, non ho esitato ad intervenire per tentare (purtroppo tardivamente) di sventare una rapina a mano armata, pur avendo chiaramente scorto uno dei due rapinatori con una pistola in pugno. Oggi non permetto a nessuno di dubitare della rigorosa veridicità di quello che ho narrato sopra.

Premetto che, come già detto prima, i “fenomeni” paiono molto diradati, Comunque, ancora oggi, netto, il rumore di accensione (da off a on) del tasto della fotocopiatrice. Questo rumore, come il rumore di apertura della porta d’ingresso e come quello delle porte che accostano, è sempre altamente verosimile e con caratteristiche immediatamente riconducibili a quelle del fenomeno originale, ma leggermente attutito e con un andamento inverso rispetto a quello tipico. In altri termini, è come se il rumore fosse leggermente più blando del dovuto sopra tutto nella parte iniziale e con un finale leggermente più acuto del dovuto. L’impressione complessiva è quella di “qualcuno” che si ostina a vivere la sua vita quotidiana lì dentro e che, di rado, si diverte a prendere in giro gli occupanti dello Studio (sparizione e riapparizione dei miei pantaloni da moto; Collega che, ancora ignaro degli eventi particolari del luogo, subito dopo essere andato a lavarsi ed asciugarsi le mani in bagno, ed essendo arcisicuro di aver riposizionato l’asciugamani al suo posto, riprende posto alla sua scrivania nella stanza adiacente al bagno, ma sente ripetutamente picchiettare sulla parete adiacente al bagno sino al punto di indispettirsi ed andare nuovamente in bagno, ove scorge l’asciugamano in terra ad 1 metro dalla maniglia dove lo aveva poco prima appoggiato).

salve Anonimo, perchè non prova a effettuare delle registrazioni audio/video dei fenomeni? Ad esempio posizionando una webcam portatile nelle ore notturne, etc.

Col tempo?!?!?! Vuol dire che è probabile che si manifesti di nuovo?!?!?! Comunque grazie mille per le vostre risposte..ottimo sito e splendida disponibilità degli amministratori..

Tranquilla, “col tempo” vuol dire che probabilmente non si verificherà più nessun fenomeno e quindi il problema è risolto!!! :)

Ma è più probabile che sia un parente o solamente uno spirito di passaggio??

Non ci sono elementi per saperlo. Col tempo forse lo potrai scoprire …

Buonasera, un paio di giorni fa si è acceso da solo lo spazzolino elettrico e nonostante io continuassi a spegnerlo dopo pochi minuti si riaccendeva. Ho portato lo spazzolino dal bagno al salone, dove mi trovavo io, e dopo circa 15 min si è acceso ancora. A quel punto ho detto: se sei uno spirito accendi subito li spazzolino di nuovo e lo spazzolino si è acceso immediatamente. Con fermezza allora dissi: è stato un piacere conoscerti ma il tuo posto non è qui, puoi andare. Lo spazzolino non si è più riacceso. Secondo voi di che si tratta?? Spero di ricevere presto risposta..grazie

molto probabilmente si è trattato di uno spirito buono.

O bisogno di sapere se il fantasma esistono

Quando avevo su per giù 7/8 anni dormivo con i miei genitori e la notte mi svegliavo e vedevo un sacco di persone parlare di fronte il letto dei miei genitori,non erano persone cattive ed io ero sempre felice di vederli.. Fin quando un giorno mentre dormivo da sola nella mia stanza,mi svegliai e vidi un uomo seduto sulla mia sedia mentre si dondolava e mi sorrideva.. Sembrava reale ed ho avuto paura,dopo questo fatto non ho più visto e ne sentito niente… Ultimamente però mentre cammino per casa sento che qualcuno mi osserva e mi segue,una volta mentre ero in cucina ho visto di sfuggita un’ombra passare davanti la porta,ho paura! Non riesco a dormire bene la notte anche se questo genere di cose mi incuriosisce parecchio..

Io abito in una casa di circa40 anni e da un po di tempo succedono cose strane soprattutto oggetti che cadono anche se sono ben posizionati o addirittura agganciati a dei sostegni sicuri, stanotte ho anche bisogna figura, era piccola e profumata di fiori, non ho paura ma adesso che si è anche mostrata comincio a inquietarmi

Abito in un appartamento di 100 anni in provincia di Caserta, e qui ho avuto sempre l’ impressione che ci fosse qualcuno, si aprono mobili e vedo cose di notte ma nn ho paura perché in questo posto, anche se è morta mia nonna, mi sono successe le cose più belle nella vita, e quando penso che tra un po la devo lasciare, mi sembra che anche lei soffra…

Come capire se una presenza è benigna o maligna?

in poche parole, una presenza si può definire maligna se ci è avversa, ci disturba, ci porta delle negatività etc. mentre una presenza benigna ci favorisce nella nostra vita quotidiana, sia pratica che spirituale. saluti

Io sono minorenne e quindi nessuno mi crederà ma si confermo tutto i fantasmi esistono ma non saprei dimostrarlo

quatro settimane fà stavo in cucina ho sentito una voce che si lamentava la mattina seguente ho chiesto alla moglie se aveva sentito niente risposta negativa una cosa molto strana ogni tanto adesso sento presenze

io, fin da piccola, sono stata terrorizzata da “presenze”, che persistono tutt’ora, e che più di una volta hanno “agito” su oggetti in casa….. molte persone, nel corso degli anni, sono state testimoni del mio ” rapporto” , del tutto spontaneo cioè senza che io solleciti alcunchè, con ciò che viene definito paranormale, ed ecco perchè credo che esista “altro”….. ovviamente, non credo a qualsiasi cosa , ma negare tutto è ugualmente sbagliato che credere a tutto

Ho avuto e sto vivendo tutt’ora dei casi simili, sono minorenne e perciò vivo ancora con i miei e da quando ero piccola ho sempre sentito strani rumori o presenze di persone, circa un mesetto fa sono incominciati ad accadere cose inspiegabili, prima di tutto, una sera ho visto sul mio letto la sagoma di una donna, i giorni avvenire si spostavano gli oggetti, il ventilatore, i vestiti cadevano da soli, il gatto non voleva più entrare in stanza, allora cambiai camera e iniziai a dormire sul divano e…la giovane donna è ricomparsa, poi sono cambiate le cose e si sta incattivendo tanto che mi ha rotto il telefono!! Io ho seriamente paura infatti mia mamma provvederà a chiamare il prete, non pensiate che mi stia inventando tutto e che abbia 10/11 anni perchè ne ho 17, a chi è successo una cosa simile? Ora sto indagando e cercando chi viveva prima di me in questa casa… magari scoprirò la verità

l’intervento del prete è una cosa positiva per voi tutti. Prova magari a documentare i fatti che accasono a casa tua con foto o video. In caso estremo puoi provare a contattare un team di ghost hunter. Tienici aggiornati … saluti

ho avuto queta brutta sensazione di avere un fantasma in casa perchè quando chiudo la luce per dormire incomincio a sentire rumori strani vicino ad un armadio tipo bussare, poi mi sono arrabbiata e ho detto questa è casa mia e tu devi sparire, così una notte mi ha buttato giù uno specchio da vicino al muro ed ha rotto la lampada e tutto queelo che stava sul comò, a questo punto ho chiamato il prete ed ho fatto benedire la casa chiedendo che ogniuno deve stare nel suo mondo, spero bene, fatemi sapere se ci sono casi simili

Buongiorno a tutti. Vivo in un antico palazzo centenario collocato nel centro della città. Dentro ad esso ci vivo con la mia famiglia e i domestici. Questa casa appartiene alla mia famiglia ormai da più di un secolo e prima di noi ci vivevano gli ex principi della città. Insomma, ha una storia lunga che non sto a raccontare, ma quello che mi spaventa da sempre sono le presenze che si avvertono abbastanza frequentemente. D’altronde non c’è da dubitare che dentro casa mia sia morta una qualche persona dato che ormai ha più di 500 anni. Ho svolto qualche piccola indagine “fai da te” e mi è sembrato che questa entità si manifesta molto più frequentemente alle persone estranee alla mia famiglia, cioè i domestici, ma non ho ancora capito per quale motivo. Quello che mi ha fatto più terrorizzare è stata la storia di uno dei domestici: verso le 3 di notte, mentre dormiva, sente dei passi abbastanza marcati provenire davanti al suo letto. Preoccupato, si gira e vede una donna vecchietta, con camice bianco, capelli a caschetto, bassa, che girava attorno al suo letto e intanto lo sgridava, ma senza voce, gesticolando soltanto e con un’espressione arrabbiata. Appena ha acceso la luce la donna è scomparsa. Questo fenomeno si è verificato ben due volte! Vi assicuro che queste non sono balle perchè il domestico ha dormito per tre mesi con la luce accesa per paura che l’entità tornasse. Un’altro interessante fenomeno si è verificato a un’altro domestico che mentre dormiva ha avvertito dei forti passi, io e la mia famiglia eravamo in vacanza al mare e lui stava a casa da solo per fare da custode. Quindi è da sfatare il mito che sia stato uno di noi. E questo domestico ha detto che gli sentiva quasi ogni notte. Insomma, a casa mia si avvertono forti presenze, io le ho avvertite raramente ma quelle che ho avvertito sono sicuro che siano state provocate da entità sovrannaturali. Poi ci sono anche tanti altri casi interessanti da raccontare ma sarebbero troppi. Insomma, ho imparato a convivere con una qualche presenza, ma quello che più mi preoccupa è che questa presenza possa in qualche modo ribellarsi o non so’ cosa. Ma dato che non è mai successo niente di grave a nessuno, presumo sia un’entità benigna, magari un protettore della casa. Ho provato a svolgere anche qualche altra indagine e ho scoperto che questa donna che mi è stata descritta dal domestico non appartiene alla mia famiglia.. Vi posso assicurare che queste sono tutte cose reali, e ho contattato proprio questo sito per cercare di indagare su questo caso che secondo me è davvero molto interessante. Non voglio assolutamente far arrabbiare questa entitá e lasciarla nel suo attuale stato di quiete, ma penso sarebbe fantastico indagare su questo caso.

Salve Filippo, gli eventi che ci racconti sono molto interessanti e per fortuna non si tratta di fatti “sgradevoli”. Contattare un team di ghost hunter potrebbe essere una conferma della situazione, anche se, come tu stesso hai scritto c’è uno “stato di quiete” che non preoccupa. Nel caso vuoi raccontarci ulteriori dettagli puoi farlo contattandoci e inviandoci eventualmente tutto il materiale che ritieni opportuno in modo da permetterci di poter scrivere un’articolo sulla tua storia. saluti

Che tipo di materiale vi puó interessare? Sarei disposto a colloborare e fornirvi del materiale se magari vogliate scrivere un articolo sul mio caso. Datemi tutte le informazioni che vi servono e sono pronto a passarvele. (Avete una qualche mail su cui possa contattarvi?)

info[at]ifantasmi.it oppure http://ifantasmi.it/contatti/

Salve, vorrei sapere quanto costa chiamare dei ghost hunters in provincia di Caserta?

salve Barbara, Provi a contattare il Ghost Hunter Team di Napoli (e Campania) questo è l’indirizzo del loro sito: http://ghtnapoli.altervista.org

ciao barbara, i ghost hunter non si pagano, e un hobbie e si fa per passione nonostante le spese che si affrontano per le attrezzature!!!! prova a guardare nella tua zona sicuramente un qualche team ci sarà

Salve a tutti, io ho vissuto diversi anni in una casa dove so che la’anziana proprietaria è morta li, e nel corso degli anni sono successi diversi eventi strani.. la tv che partiva da sola, rumori notturni, una volta con mio marito guardavamo la tv e sul tavolino c’era il telecomando… poi sparito. Lo abbiamo cercato tutti e due diverso tempo e poi.. era lì sul tavolino.. davanti a noi. Il mio gatto poi aveva i classici momenti in cui osservava il muro agitato..poi mi sono separata e ho vissuto sola in questa casa e per un lungo periodo a volte nel sonno sentivo una presenza che mi graffiava la schiena a volte, mi respirava addosso ed io non riuscivo a muovermi. Era tremendo. Poi mi sono trasferita in un altra città e ho venduto la casa, l’ultima notte che ho dormito li sola, ho spento la luce e ho sentito nitida una voce sussurrare e chiamare la mia gattina nuova. Volevo chiedere se è possibile che una presenza, se c’era, possa seguirmi in questa nuova casa. Perché a distanza di un paio d’anni mi è ri successo di fare quel sogno sentire la presenza e non riuscire a reagire. E anche qui già due volte in pochi mesi ho trovato un mobile in cucina con le ante spalancate, due minuti prima tutto era a posto. Possono sembrare anche coincidenze.. però sono parecchie…

salve nn spaventatevi dal nome, ma ho molta paura perchè credo ci sia uno spirito in casa………quando sono solo ma anche quando c’è gente di sotto e io sono in camera mia mi viene di colpo voglia di piangere anche se sono felice. Oggi mentre studiavo ho aperto la finestra in camera mia anche se non tirava vento le porte sbattevano come non mai allora ho provato a mettere la poltrona davanti alla porta per non farla sbattere ma di colpo la porta ha ha spostato la sedia e non credo che il vento sia stato così forte da spostare una sedia anche perchè le finestre di sotto erano chiuse. Poi qualche settimana fa mentre guardavo la tv in camera ho sentito nelle gambe dei brividi non di fresso ma di caldo proprio bollente venendomi la pelle d’oca. Oltre a questi “fenomeni” è da molto tempo quasi un’anno che vedo ogni giorno sfere sia luminose sia nere attraversarmi davanti, pensavo fosse polvere ma andavano in diagonale dal basso verso l’alto. Per ultima cosa oggi mentre ero sul divano a guardare la tv mi sono girato alla mia destra e ho visto di sfuggita un’ ombra nera che è scomparsa all’improvviso. Vorrei il vostro parere su questi eventi, pensate sia davvero un fantasma? e se si come posso mandarlo via?

E’ un caso da approfondire. Sarebbe opportuno contattare un team di Ghost Hunters vicino alla tua zona. Loro sono attrezzati per darti tutte le risposte e gli interventi sono di solito gratuiti. Tienici informati …

Mio padre è morto in questa casa e mia sorella lo ha visto più volte. Ieri mi sono addormentata dove di solito stava lui e di notte ho sentito dei rumori e mi sono impaurita. Così ho chiesto a mio padre di fare una precisa cosa per farmi capire se era passato da qui e stamattina ho trovato esattamente quello che ho chiesto. La mia domanda è: come faccio a comunicare con lui? Grazie, riuscirci sarebbe un fantastico regalo.

dovresti contattare un/una medium

L’anno scorso ho visto un viso sulla tenda della mia camera, l’ho fotografato ed il viso si vede benissimo. Non so se è un fantasma oppure è solo la mia immaginazione.Vorrei un aiuto da voi per capirne qualcosa.

Puoi inviarci la foto, se lo preferisci, così la pubblichiamo …

Ma credeta ancora che esistono i fantasmi??? Purtroppo se avesta un minimo di intelletto cerchereste risposte certe laddove queste possono essere date. La mente umana nella sua complessità gioca brutti scherzi che spesso vengono interpretati come fenomeni ultraterreni. Sone trent’anni che mi occupo di studio dei così detti fenomeni paraormali con spirito critico ed alla ricerca di prove tangibili. Ho analizzato centinaia di casi e MAI ho avuto una prova dell’esistenza del soprannaturale.

ragazzi,io sono a caccia di fantasmi chiaramente pagato.io insieme ai miei amici resteremo chiusi per una notte intera nel lougo dove voi avvertite le presenze in fine mostreremo le nostre riprese ai prorietari.ATTENZIONE NON FACCIAMO TELEVISIONE. Per rispondere a giulia, dovete valutare i luoghi dove avvistate le presenze e dopo capire da dove provengono i rumori. in fine provate con una tavola spiriticha a parlare con lo spirito. NON ESAGERATE A FARE DOMANDE

a peter,visto che sei pagato,e che sembri un professionista,nn lo sai che nn bisogna mai usare una tavola x gli spiriti? è come dire a un tuo amico comprati una pistola e sparati in testa!

se si vedeno cose e poi se ne parla cn le amiche e mentre se ne parla si sentono rumori cosa si fa

Allora dovete sentire la mia storia un giorno mi sveglio e guardo il mio armadio e vedo delle macchioline rosse rosse però ho detto che sarà invece dopo un pò vado in bagno e mi guardo allo specchio e sento una cosa che mi ha toccato i capelli ma forte e le finestre erano tutte chiuse e anche la porta e forse era proprio lui o lei non lo so ma ho avuta molto paura!!!

Cara Francy, Io forse so un rimedio cioè quello di parlare al fantasma se c’è cosí forse ti dirá chi è e cosa vuole.Secondo me è un tuo parente lontano che è morto oppure uno che abitava li e vuole che quella casa nn la vendi.

ragazzi a me stanno capitando cose strane da quando ho deciso di vendere casa (o forse da prima ma non ci facevo caso): * Mentre facevo colazione da sola è caduta sul tavolo una calamita facendo un rumore enorme (era saldamente appoggiata su un quadretto) * Un giocattolo di mio figlio si è ripetutamente acceso da solo durante le notti * Ma soprattutto due volte mi è capitato che stessi in cucina (la prima volta) e nel bagno (la seconda) e di aver sentito nettamente e senza alcun dubbio due bussate di porta (intendo la porta della cucina e del bagno). La prima volta addirittura pensavo fosse mio marito che era tornato prima da lavoro difatti ho aperto sicurissima di trovare lui. La seconda, visto che ero in bagno e marito e figlio dormivano, mi sono subito spaventata ma ho aperto ugualmente la porta (e non c’era nessuno). Sono spaventata perchè questa cose accadono quando sono sola o comunque sola in quel momento (anche se mio marito e mia madre percepiscono altre cose come il giocattolo che si accende e altri rumori che però non sono spaventosi in quanto potrebbero essere dovuti ad altro. Non so se si tratta dello spirito della casa che non vuole che vendiamo (alle prime manifestazioni ho tolto l’annuncio e il cartello dalla paura), dello spirito di mio padre defunto che sta con noi e ci ama, o di un monaciello cattivo… Sta di fatto che le manifestazioni sono reali e tangibili e io vorrei capire di che si tratta… Per questo sono qui. Se avete consigli o sapete cosa può essere, scrivetemi. Grazie. Francy

Io ti posso aiutare

Salve Simone mi permetto di contattarla,perchè ho letto questo forum,anche io ho sospetti dove abito.Sono di Napoli e vivo in questa casa da ben e più di 50 anni.Ma ultimamente non solo avverto io in casa ma ho una mamma 90enne che addirittura ora che x l ennesimo incidente,e cioè caduta in casa stanotte alle 4 30 mi chiama perchè essendo a letto e non potendo camminare da giorni per questa caduta,ha sentito un gran rumore nella sua stanza e poi mi diceva le hanno schiaffeggiato…..toccato i piedi.Ho una ragazza di 16 anni che qualche anno addietro corse da mè dicendomi che sulla vasca in cucina il rubinetto si aprii da solo e si richiuse.Sono sempre passata sopra,dandomi spiegazioni più razionale,io a volte avverto che non son sola di notte,ma non ho mai avuto fastidi.Solo stanotte ho avvertito quando mia madre mi ha chiamato,e mi sono allontanata in cucina un freddo addosso,però haimè mi dò sempre una spiegazione.E cioè quella che ero impressionata.La ringrazio se potesse contattarmi e farmi magari capire con altre cose che potrei dirle come faccio a capire se è un entità negativa o positiva,ho anche pensato che stanotte ce l avesse con mia madre perchè mi fà arrabbiare tutto il santo giorno,perchè dice che non pò per ora camminare e mi chiama tutta la giornata di continuo e mi arrabbio.Non sò e non ci capisco nulla.Grazie per una sua gradita risposta o contatto

sentite bimbi stanotte vi arrivera’ qualcuno a farvi visita,fatevii venire paura ;)

Salve a tutti È da parecchio che penso ai fantasmi. Durante le vacanze natalizie una ero in soggiorno e con la coda dell occhio ho visto una sagoma bianca attraversare per due volte la cucina. Da quel giorno spesso mi accade qualche cosa che mi insospettisce . Mi sento fissato e non mi sento mai solo quando sono solo a casa, sento rumori strani molto spesso , ho spesso dei brividi e mentre li avverto mi fischiano le orecchie a volte sento urlare ma in strada non c è nessuno. Io sono un tipo che trattiene ed elabora tra se è infatti non me ho parlato con nessuno ma ora ho paura e mi chiedo cosa fare … Contattatemi si Facebook se potete aiutarmi Grazie

Aiuto ho fantasmi in casa che cosa posso fare

spesso mi sembra di vedere delle figure che mi passano vicino e contemporaneamente mi vengono i brividi.sono affascinato e impaurito nello stesso tempo.la paura che se ci fosse veramente una presenza in casa e che magari non vuole andare via mi terrorizza

potrebbero essere anche angeli o comunque figure benigne di cui non cè nulla di cui aver paura! :)

Ma indo tu vaiiiii …….vienvia

Bhe che ti posso dire…Senti fai una cosa prova a parlarci funzipna sempre giuro io gia l’ho fatto ed ora me ne sono sbarazzato.Non ti preoccupare è vero domandali cosa vuole ed chi è.

Ho paura e sono terrorizzato non so cosa fare e non so chi è so solo che ora sono a casa mia e ho sentito un rumore come qualcosa che cade comunque quando sono da solo succedono queste cose sempre sento la porta bussare e alcune volte si apre e si chiude da sola non ho cani e gatti in casa a quando faccio venire Nemo il mio cane a casa e siamo da soli guarda al muro e abbai e alcune volte si mette a piangere nnon solo alcune volte mi vengonobrividi iimprovvisi e mi sento osservato molto spesso e alcune volte le luci si spengono ed è da piccolino che succedono queste cose del tipo ho lasciato dei giocatoli in piedi e quando sono tornatoerano tutti messi male mamma ha fatto aabbiate la serratura e io mi sono preoccupato di meno ma mi hanno raccontato che da piccolo 1anno e morta una amica di mamma alle 17:35 e io ero seduto nel seggiolino e chiedevo al muro di prendermi in braccio io ero un popante e non ricordo nulla ma so Ke il giorno dopo anno avvisato a Mama Ke l’amica era morta a quell’ora e questo me la raccontato mia madre ma non solo io ho cambiato casa ed è la stessa casa in qui e morto zio Tore e II ho paura e non so cosa fare se è lui e se mi vuole far del male queste sono le cose Ke ho vvissuto finora vorrei ke mi date una risposta anke adessomentre sono da solo le luci si spendono e rriaccendonocc’è un temporale ma io penso Ke sin lui datemi una risposta cosa devo fare

Da dv scrivi?

Io mi occupo di queste cose ma a gratis. Faccio rimborsare giustamente solo benzina autostrada e relative apparecchiature usate

ciao simone come posso contattarti in privato? ho davvero bisogno…grazie

Salve sono le 5 del mattino e prima erano le 4.30 della notre quando mentre dormivo profondamente sa circa un ora ho sentito un forte rumore Che mi ha svegliato e fatto correre verso la sala …non capivo cosa fosse stato poi mi sono accorto Che la mia foto 30 x 20 circa Che era appoggiata su Una mensola nel porta foto e stata letteralmente scaraventata a terra !!!finestre chiuse ‘tutto immobile niente terremoti!!ora non riesco a dormire ed avverto dei brividi con pelle d oca fissa sa mezz ora .hi via detto alla mia compagna Che a volte mentre dormi mi senti osservato ed averti Una sensazione inquiétante questa e la prova Che ho Una presenza in casa!??non Posso piu dormire mi sto ….in mano!

I commenti sono chiusi.

logo

La casa dei fantasmi, Recensione – Risate e brividi in chiave Disney

Di violeta fidanza, pubblicato il 2023-08-30.

Ecco cosa pensiamo del nuovo adattamento Disney dell’omonima attrazione, La casa dei fantasmi.

Il 23 agosto è arrivata nelle sale italiane La casa dei fantasmi ( Haunted Mansion ) pellicola diretta da Justin Simien e prodotta da  Walt Disney Pictures e Rideback .

  • Adattare un'attrazione sul grande schermo

Un film che non brilla, ma che intrattiene bene

La seconda opera targata Disney ispirata all’iconica attrazione di tipo dark ride Haunted Mansion, nata e aperta per la prima volta a Disneyland, ad Anaheim nel 1969.

Sia la storia dalla quale prende vita La casa dei fantasmi che il cast in questo secondo adattamento sono completamente rinnovati, tra gli attori protagonisti troviamo: Lakeith Stanfield , Owen Wilson , Rosario Dawson , Chase Dillon , Tiffany Haddish , Danny De Vito . C’è anche la partecipazione di Jamie Lee Curtis , presente nel film nel ruolo di Madame Leota.

la casa dei fantasmi

Adattare un’attrazione sul grande schermo

L’attrazione con il tempo è diventata un vero e proprio simbolo, amata da milioni di visitatori e attualmente presente, seppur con nomi diversi, in quasi tutti i parchi a tema Disney in giro per il mondo. La storia dell’Haunted Mansion, dei personaggi e dei 999 fantasmi che troviamo al suo interno incuriosiscono e affascinano al tal punto che la Disney, già vent’anni fa, aveva deciso di realizzare un film per raccontare un po’ della loro storia.

La pellicola uscì nel 2003 e, nonostante il protagonista Eddie Murphy , attore comico molto noto e apprezzato, il risultato fu un film piacevole ma non particolarmente brillante, che presto finì nel dimenticatoio (attualmente è disponibile sulla piattaforma streaming Disney+ ) .

Disney non è nuova nel trasporre in chiave cinematografica, adattando la storia per il grande schermo, le sue attrazioni più conosciute e visitate.

Oltre ai due film sull’ Haunted Mansion , un esempio noto ai più è quello della famosissima saga di Pirati dei Caraibi , che arriva nei cinema nel 2003, (stesso anno della Casa dei fantasmi con Eddie Murphy) e prende vita dalla dark ride acquatica omonima presente dei parchi Disney dal 1967 .

Più recentemente nel 2021 invece è uscita nelle sale, e successivamente in streaming su Disney + , Jungle Cruise , un’altra pellicola molto gradevole che trae ispirazione e prende il nome da un’attrazione pensata e ideata dal padre della Disney in persona, Walt Disney .

un fantasma in casa adatto ai bambini

La storia è quella di una casa infestata che crea inevitabilmente grossi problemi ai nuovi inquilini, un format evergreen che si ripete in tutte le salse in moltissime opere seriali, cinematografiche e videoludiche, ma l’indagine per scoprire l’origine della maledizione che imprigiona tutti quei fantasmi lì e la successiva risoluzione sono ben gestiti, pur non brillando oggettivamente di originalità.

C’è da dire che la sceneggiatura e la messa in scena, così come la regia di Simien , sono perfetti per il target di riferimento , cioè bambini e famiglie e sono in grado, grazie anche alla caratterizzazione stravagante dei personaggi, di far sorridere e coinvolgere anche il pubblico più maturo, ma non vanno oltre e non riescono a scaturire emozioni maggiori.

Non tutti i film, però, devono per forza suscitare emozioni forti e coinvolgere al cento per cento lo spettatore dentro la realtà filmica , ci sono anche delle pellicole, proprio come La casa dei fantasmi , che nascono e arrivano in sala al semplice scopo di intrattenere e strappare un sorriso o una risata.

La casa dei fantasmi ha una marcia in più rispetto al primo adattamento, seppur probabilmente sarà ricordato in futuro anche meno.

Dare una nuova vita alla storia di una delle attrazioni più iconiche dei parchi Walt Disney Company per renderla nota anche a chi non ha mai avuto l’occasione di visitarne uno o non ne è appassionato è un’idea sicuramente buona e sarebbe bastata un po’ di creatività in più per renderla ancora migliore e ancora più interessante.

un fantasma in casa adatto ai bambini

Seguici anche su:

Iscriviti alla newsletter, seguici su google news, potrebbe interessarti anche, la città incantata diventa uno spettacolo teatrale, ecco il trailer.

La città incantata, capolavoro del maestro Miyazaki, diventa un’opera teatrale disponibile anche in streaming.

Mattia Loiacono | Cinema

5 vittorie inaspettate nella storia dei golden globes.

Alcune delle vittorie più inaspettate dei Golden Globes

Simona Ciccarini | Cinema

Perfect days, recensione: la bellezza nelle piccole, semplici cose.

Perfect Days, l’ultimo film del regista tedesco Wim Wenders, racconta la vita di un uomo che ritrova la meraviglia nelle piccole cose.

Violeta Fidanza | Cinema

Golden globe 2024, i vincitori: oppenheimer domina.

Ecco chi sono i vincitori che hanno trionfato nella notte dei Golden Globe 2024: poche sorprese ed un Oppenheimer straripante.

Il ragazzo e l’airone è l’ultimo film di Miyazaki? Cosa sappiamo

Tutto quello che sappiamo sui prossimi progetti di Miyazaki

Francesco Schinea | Cinema

Foglie al vento, recensione: l’umanità che resta e resiste.

Il nuovo film di Kaurismäki, Foglie al vento, è un delicatissimo gioiellino che affascina e coinvolge, da non perdere.

Bradley Cooper, i 5+1 migliori film con l’attore

Bradley Cooper è sicuramente un attore molto amato dal pubblico analizziamo i suoi 5 migliori film, con un bonus finale.

Eleonora Matta | Cinema

Willy wonka: la storia dietro il personaggio più “dolce” del cinema.

Willy Wonka: analizziamo la storia di uno dei personaggi più amati di sempre tra i romanzi e le trasposizioni cinematografiche.

Come può uno scoglio, Recensione: Pio e Amedeo alla ricerca di sé stessi

Dopo un anno da Belli ciao, Pio e Amedeo tornano al cinema con Come può uno scoglio, un film più equilibrato e che non rischia.

Saltburn: la spiegazione del finale del film del momento

Saltburn è il film più chiacchierato del momento. Ma come finisce davvero? Ecco la spiegazione delle scene conclusive!

Martina Bellantuono | Cinema

logo FilmTv

Un fantasma in casa

We have a ghost.

  • Genere: Avventura
  • durata 126'

un fantasma in casa adatto ai bambini

Regia di Christopher Landon

Con Jennifer Coolidge, David Harbour, Anthony Mackie, Tig Notaro, Kat Conner Sterling, Tom Bower, Faith Ford, Taylor Shurte, Steve Coulter... Vedi cast completo

Netflix

  • Recensioni ( 2 )
  • Critica 6 stelle
  • Pubblico 6 stelle
  • Il tuo voto

Kevin e la sua famiglia diventano improvvisamente celebri sui social dopo aver scoperto che un fantasma di nome Ernest infesta la loro nuova casa. Ma quando infrangono le regole per indagare sul misterioso passato dello spettro, Kevin ed Ernest entrano nel mirino della CIA.

Commenti (3) vedi tutti

Un mix tra commedia, thriller, azione e fantascienza, con risvolti morali e etici, senza finire nel banale e scontato. Con un buon ritmo si lascia guardare fino alla fine grazie anche alla prova degli attori, soprattutto il protagonista - fantasma David Harbour.

Commedia fantastica con alcuni momenti più horror e sentimentali, che, nonostante la durata generosa, si lascia seguire per il buon ritmo, la simpatia del protagonista, qualche critica al mondo del web e un mistero giallo che intriga abbastanza.

Tra tutti i film sui/con/per fantasmi non è il peggiore. Forse troppo didascalico, ma non manca di una sua originalità nè di spunti di attuali vizi e virtù

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria .

Hai scritto un commento su questo film, se vuoi puoi modificarlo .

  • Migliori film d'avventura
  • Migliori film del 2023
  • Migliori film americani

La recensione più votata è sufficiente

Lina

Il film non parte da idee pregevoli in quanto a originalità, poi però, in qualche modo, riesce a distinguersi da opere simili che hanno per soggetto un fantasma, che per motivi oscuri, bazzica in una vecchia casa.   Se ci si aspetta un film in stile "Casper" o la "Casa dei fantasmi" della Disney, si è proprio fuori strada. Elementi come dramma e giallo si mescolano… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

La recensione più votata delle positive

Infinity94

Cosa fareste se per caso trovaste un fantasma nel soffitto della vostra futura casa?  E' quello che succede ad una famiglia che si è appena trasferita nell'Illinois, uno dei figli adolescenti di questa famiglia, scontento di essersi trasferito per l'ennesima volta, scopre nel soffitto la presenza di un fantasma che cerca di spaventarlo: da qui inizia l'avventura, tra i social e i… leggi tutto

1 recensioni positive

  • Recensioni (2)
  • Playlist (1)
  • Foto e Trailer (11)

Il film non parte da idee pregevoli in quanto a originalità, poi però, in qualche modo, riesce a distinguersi da opere simili che hanno per soggetto un fantasma, che per motivi oscuri, bazzica in una vecchia casa.   Se ci si aspetta un film in stile "Casper" o la "Casa dei fantasmi" della Disney, si è proprio fuori strada. Elementi come dramma e giallo si mescolano…

Cosa fareste se per caso trovaste un fantasma nel soffitto della vostra futura casa?  E' quello che succede ad una famiglia che si è appena trasferita nell'Illinois, uno dei figli adolescenti di questa famiglia, scontento di essersi trasferito per l'ennesima volta, scopre nel soffitto la presenza di un fantasma che cerca di spaventarlo: da qui inizia l'avventura, tra i social e i…

Letiv88

Non ci sono nick associati al tuo profilo Facebook, ma c'è un nick con lo stesso indirizzo email: abbiamo mandato un memo con i dati per fare login. Puoi collegare il tuo nick FilmTv.it col profilo Facebook dalla tua home page personale.

Non ci sono nick associati al tuo profilo Facebook? Vuoi registrarti ora? Ci vorranno pochi istanti. Ok

Dai il tuo voto da 1 a 10 passando con il cursore sulle stelle e poi clicca quando raggiungi il voto che ti soddisfa.

Se vuoi puoi modificare il tuo voto passando con il cursore sulle stelle e cliccando quando raggiungi il voto che ti soddisfa.

giancarlo visitilli

Sono persone come te: appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

USCITE DELLA SETTIMANA

  • Il fantasma di Canterville
  • Il punto di rugiada
  • L'anima in pace
  • Pare parecchio Parigi
  • The Holdovers - Lezioni di vita
  • Yannick - La rivincita dello spettatore

I FILM AL CINEMA

  • Il ragazzo e l'airone
  • Succede anche nelle migliori famiglie
  • Chi segna vince
  • 50 km all'ora
  • The Beekeeper
  • Come può uno scoglio
  • Perfect Days
  • C'è ancora domani
  • Prendi il volo
  • Aquaman e il Regno Perduto
  • Wonder - White Bird
  • Foglie al vento
  • Improvvisamente a Natale mi sposo
  • Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente

PROSSIMAMENTE

Settimana dal 22 al 28 gennaio 2024.

  • Appuntamento a Land's End
  • I soliti idioti 3
  • Il cacciatore
  • La quercia e i suoi abitanti
  • Leggende metropolitane
  • Povere creature!
  • Tutti tranne te

SETTIMANA DAL 29 GENNAIO AL 4 FEBBRAIO 2024

  • Argylle - La super spia
  • City Hunter the Movie: Angel Dust
  • Genoa comunque e ovunque
  • How to Have Sex
  • Il bacio di Klimt
  • Prima danza, poi pensa - Alla ricerca di Beckett
  • Te l'avevo detto
  • The Warrior - The Iron Claw
  • Una bugia per due
  • Upon Entry - L'arrivo

TITOLI MOLTO ATTESI

  • Kraven - Il cacciatore
  • Drive-Away Dolls
  • Challengers
  • Il maestro giardiniere
  • Viaggio in Giappone
  • Deserto particular
  • Green Border
  • I tre moschettieri - Milady
  • In the Land of Saints and Sinners
  • La zona d'interesse

ULTIME SERIE TV

  • Tut - Il destino di un faraone
  • Marry My Husband
  • Hazbin Hotel
  • Like Flowers in Sand
  • Blue Eye Samurai

unbranded - Lifestyle Italian

unbranded - Lifestyle Italian

Il Beige È Un Colore Adatto Ai Bambini? Gli Esperti Dicono Di No

Posted: 15 dicembre 2023 | Last updated: 15 dicembre 2023

La tendenza a utilizzare toni tenui come il beige, il tortora e il fulvo nei vestiti, nei giocattoli e nelle camerette dei bambini sta prendendo piede, e non è una buona cosa. I genitori sostengono che sia calmante e neutrale dal punto di vista del genere, ma si tratta piuttosto di imporre un gusto costoso per i figli. Gli esperti hanno avvertito che la motivazione di avere una "casa Instagrammabile" e non lasciare che i bambini esplorino potrebbe essere problematica. Non credo che il colore preferito di molti bambini sia il beige, Amanda Gummer, neuropsicologa. E il problema sta solo peggiorando. Secondo Etsy, le ricerche di abiti beige per bambini sono aumentate del 67% rispetto all'anno precedente. Quindi aspettatevi di vedere molti più bambini beige questo e probabilmente anche l'anno successivo.

More for You

La nave Usa colpita da un missile degli Houthi e il giallo dei due Navy Seals scomparsi: l'escalation nel Mar Rosso

La nave Usa colpita da un missile degli Houthi e il giallo dei due Navy Seals scomparsi: l'escalation nel Mar Rosso

un fantasma in casa adatto ai bambini

"Mosca ha un piano per attaccare la Nato". La smentita del Cremlino: "È una bufala"

Federico Bernardeschi chiama la ex squadra:

Federico Bernardeschi e il ritorno alla Juventus: Massimiliano Allegri va giù piatto

Guarire dalla depressione è possibile. Lo predice un modello matematico

Guarire dalla depressione è possibile. Lo predice un modello matematico

Israele: Noa è viva, non abbiamo colpito casa con ostaggi

Israele: Noa è viva, non abbiamo colpito casa con ostaggi

«Sono una prof di 48 anni fidanzata con un ragazzo più giovane di 23 anni. Non mi importa se lo scambiano per mio figlio»

Prof di 48 anni si fidanza con un 23enne: «Conosciuto su Tinder dopo il divorzio, lo scambiano per mio figlio»

Tutte le feste e i ponti 2024

Tutte le feste e i ponti 2024 per organizzare al meglio le ferie

Kim Jong-un

Kim Jong-un: "Seul diventi il nemico numero 1 nella Costituzione. L'unificazione non è possibile"

boom tumori

Boom di tumori tra i giovani, per Burioni fatto inquietante

image-774005e1-4530-4594-9e74-053e82b67012

Quando si affronta una rotonda chi ha il diritto di passaggio?

L'economia tedesca si ferma, la Germania è in recessione: cosa succede ora

L'economia tedesca si ferma, la Germania è in recessione: cosa succede ora

Emma Maria Mazzenga record 200 metri atletica indoor

Emma Maria Mazzenga da record: a 90 anni stabilisce il nuovo primato del mondo nei 200 metri

Quarrata, infarto diagnosticato in farmacia: salva una donna grazie alla telemedicina

Quarrata, infarto diagnosticato in farmacia: salva una donna grazie alla telemedicina

Teheran lancia in missili e getta la maschera

Teheran lancia in missili e getta la maschera

Il centro si spopola. Solo 800 resistono. I commercianti::

Il centro si spopola. Solo 800 resistono. I commercianti:: "Basta affitti brevi"

L'oroscopo di Branko per il 2024

L'oroscopo del 16 gennaio 2024 di Branko

Mourinho esonerato, da Daniele De Rossi (in pole) ad Antonio Conte: ecco i possibili sostituti

Mourinho esonerato, da Daniele De Rossi (in pole) ad Antonio Conte: ecco i possibili sostituti

Il prototipo della Lamborghini realizzato dalla Hp Composites: a febbraio un appuntamento tanto atteso

Ascoli, il prototipo della Lamborghini realizzato dalla Hp Composites: a febbraio lo storico esordio in Qatar

Dipendenti, precompilata addio

Dipendenti, precompilata addio

Migranti, il sindaco leghista di Ferrara Alan Fabbri attacca il vescovo: “Li ospiti nella sua reggia. O vuole passare al Pd?”_fabbri

Migranti, il sindaco leghista di Ferrara Alan Fabbri attacca il vescovo: “Li ospiti nella sua reggia. O vuole passare al Pd?”

  • Torna all'homepage di Libero
  • Social News
  • PREMIUM ENTRA
  • COMMUNITY ENTRA ESCI
  • SEARCH ENTRA
  • MAIL ENTRA ESCI

Paolo Bonolis, rivelazione choc sul fantasma in casa: “Sonia l’ha visto parlare con me”

Il conduttore di avanti un altro ha raccontato la sua esperienza paranormale risalente ad alcuni anni fa: “ho trovato luci accese e armadi aperti”.

Pietro Guerrini

Pietro Guerrini

Content editor.

Laurea in Lettere, smania di viaggi e passione per i cartoni (della pizza e della Pixar).

Paolo Bonolis veste i panni di Daniele Bossari e si dà ai racconti sul paranormale . Nel corso di una diretta social, infatti, il conduttore di Avanti un altro ha parlato ai fan della sua esperienza legata a un fenomeno sovrannaturale risalente ad alcuni anni fa, quando la frequentazione con Sonia Bruganelli era iniziata da poco. Il presentatore romano, infatti, ha raccontato di avere avuto un fantasma in casa e proprio la sua ex moglie, ai tempi, avrebbe confermato il tutto. Scopriamo cosa ha detto.

Paolo Bonolis e il fantasma in casa

Incalzato da un follower sull’argomento ("Davvero avevi fantasmi in casa?"), Paolo Bonolis ha parlato durante una diretta social della sua esperienza paranormale . Il conduttore di Ciao Darwin , tornato al timone di Avanti un altro nel 2024 , ha raccontato con estrema convinzione e schiettezza di avere avuto una presenza in casa. Il fantasma si trovava nel suo primo appartamento e avrebbe destato l’attenzione del conduttore con comportamenti sospetti. "Sì. Il primo appartamento in cui ho vissuto da solo l’ho comprato grazie ai primi guadagni che feci con la televisione, per cercare un’indipendenza dalla famiglia. Vicino casa nostra avevano ammazzato uno e quell’appartamento piccolino non lo voleva nessuno . Io l’ho preso e amen, sono andato lì" ha spiegato Bonolis, che ha poi svelato: "Per un certo lasso di tempo non è successo niente, poi è iniziata una situazione strana. La notte andavo a letto e quando mi risvegliavo la mattina c’erano le luci accese, gli armadi erano parzialmente aperti, poi ha cominciato a partire lo sciacquone di notte ".

L’esperienza paranormale con Sonia Bruganelli

Esasperato dalla situazione, Paolo Bonolis ha raccontato di aver provato anche a comunicare con il presunto fantasma :"Dopo un po’ era diventata una rottura di scatole (…) Ho detto ‘Mi dispiace, tu magari vuoi comunicarmi qualcosa ma io non ti capisco. O ti fai capire, oppure se dobbiamo passare tutta la nostra esistenza qui dentro ad aprire cassetti e far partire lo sciacquone, avresti rotto anche i co****ni".

Potrebbe interessarti anche

Sonia bruganelli ironizza su paolo bonolis: "ecco la sua nuova fiamma".

La produttrice ha messo a tacere l'ennesimo gossip sulla presunta (e mai esistita) n...

Sonia Bruganelli dimentica Bonolis: cena romantica, chi è l’uomo misterioso

L'ex opinionista del Gf Vip avvistata con un autore di un noto programma condotto da...

Sonia Bruganelli, l'enigma del messaggio per i 62 anni di Bonolis

Primo contatto social (misterioso) per l'ex coppia più amata della televisione che s...

Paolo Bonolis, clamoroso addio a Ciao Darwin: “È l’ultima edizione”

Lo storico conduttore del programma Mediaset annuncia la chiusura dello show. Le par...

Verissimo, Bonolis risponde alla ex Bruganelli: “L’anima è lì, ma anche il corpo è importante”

Nella puntata di domenica 19 novembre del programma di Silvia Toffanin la lunga inte...

Paolo Bonolis, altro che nuova fidanzata: “Sta soffrendo per Sonia”

A qualche settimana dall’annuncio ufficiale della separazione tra i due, il condutto...

Laura Freddi sulla separazione Bonolis-Bruganelli: "Hanno un rapporto speciale"

La showgirl ha rivelato alcuni retroscena sulla fine del matrimonio del suo ex compa...

Sonia Bruganelli lancia una frecciatina a Laura Freddi: il motivo

L'opinionista del Gf Vip ha replicato ad una dichiarazione dell'ex compagna del mari...

Sonia Bruganelli, proposta indecente da una fan di Bonolis. Lei replica con ironia

L’ex opinionista del GF Vip ha ricevuto su Instagram una strana richiesta da parte d...

Il mio respiro

Pillole informative per conoscere la BPCO

Claudia Ruggeri

Ilaria Gallozzi

Francesca Brambilla

Ciao Darwin

I concorrenti di due categorie opposte si sfidano in una ...

Avanti un altro

Gli italiani si sfidano nell'intrattenente e divertente g...

Grande Fratello Vip

Le celebrità si mettono in gioco nel famoso reality di Ca...

Il fantasma dell'Opera

Il conte di Chagny scopre per caso a una fiera le doti ca...

© Italiaonline S.p.A. 2024 Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l. P. IVA 03970540963

un fantasma in casa adatto ai bambini

  • Stato ordine
  • Spedizione e consegna
  • Restituzioni
  • Tabelle delle taglie e delle misure
  • Informativa sulla privacy
  • Condizioni di vendita
  • Condizioni d'uso
  • Invia feedback

I termini più ricercati

  • Air Force 1

Suggerimenti principali

Scopri i migliori capi comodi Nike

Guida all'acquisto.

Ecco una guida che ti sarà utile quando cerchi capi morbidi e soffici.

I migliori capi comodi Nike da acquistare ora

Nike non offre soltanto un'ampia scelta di outfit e capi da indossare per andare in palestra , ma anche una grande varietà di articoli per quando hai voglia di rilassarti o fare un bel pisolino .

Pantaloni tuta e felpe con cappuccio in fleece, bra elasticizzati, morbide calze e altro ancora: Nike ti propone tutti i capi comodi che ti servono. Con l'aiuto di questa guida, il comfort è assicurato.

(Articolo correlato: Tutti al calduccio con le giacche in fleece Nike per bambine e bambini )

1. Pantaloni tuta in fleece Nike

Ecco il non plus ultra del vestirsi comodi: i pantaloni tuta in fleece. Nike Tech Fleece offre diverse opzioni per mantenerti al caldo e darti il comfort che desideri quando ti riposi o ti dedichi ad attività rilassanti. I capi realizzati con questo materiale sono spessi e pesanti, e ti terranno al caldo anche nelle giornate più fredde.

Inoltre, molti pantaloni Tech Fleece possono contare su una maglia abbinata: ad esempio, grazie alla felpa con cappuccio Nike Sportswear Tech con zip a tutta lunghezza e ai pantaloni jogger coordinati, puoi creare un outfit perfetto per andare in palestra o per una serata al cinema con gli amici.

Scopri i pantaloni tuta Nike Tech Fleece

Pantaloni jogger – Uomo

Nike Sportswear Tech Fleece

Pantaloni jogger – uomo, 99,99 €.

Pantaloni jogger – Uomo

54,99 €

109,99 €.

Pantaloni jogger Slim Fit – Uomo

Prodotto per i member

Nike sportswear tech fleece og, pantaloni jogger slim fit – uomo.

Pantaloni tuta con orlo aperto – Uomo

Pantaloni tuta con orlo aperto – Uomo

Pantaloni jogger Slim Fit – Uomo

Chelsea FC Tech Fleece – Terza

Pantaloni jogger da calcio nike – uomo, 129,99 €.

Pantaloni jogger Nike – Uomo

Paris Saint-Germain Tech Fleece

Pantaloni jogger nike – uomo.

Pantaloni jogger Nike – Uomo

FC Barcelona Tech Fleece

Pantaloni jogger Nike – Uomo

Liverpool FC Tech Fleece

Pantaloni jogger Nike – Uomo

Liverpool FC Tech Fleece – Terza

2. giacche nike outdoor.

Il divano non è l'unico posto per indossare capi comodi. Se scegli correttamente i capi per un abbigliamento a strati, puoi contare sul comfort anche quando ti avventuri all'aperto. Completa i tuoi strati base con una giacca Nike Outdoor per mantenere al caldo la parte centrale del corpo e le braccia durante le tue avventure.

Puoi scegliere tra diverse giacche Nike Therma-FIT Repel , realizzate in tessuto a prova di maltempo che ti protegge da neve, nevischio e pioggia. Queste giacche sono anche dotate di isolamento e trattengono quindi il calore corporeo, per tenerti al caldo dove ne hai più bisogno.

Se abiti in città e avventurarti al freddo implica camminare per strada o affrontare spostamenti in autobus o in metropolitana, valuta la possibilità di scegliere una delle giacche Nike Therma-FIT City Series. Queste giacche puffer e giacche in fleece utilizzano lo stesso tessuto invernale (Nike Therma-FIT Repel) ma, se abbinate a un paio di pantaloni e stivali eleganti, offrono un look più stiloso.

Scopri giacche e smanicati Nike Therma-FIT

Giacca Loose Fit con cappuccio Therma-FIT – Donna

Nike Sportswear Classic Puffer

Giacca loose fit con cappuccio therma-fit – donna, 103,99 €.

Giacca versatile Therma-FIT – Uomo

Nike Unlimited

Giacca versatile therma-fit – uomo, 124,99 €.

Parka - Donna

Nike Sportswear Therma-FIT City Series

Parka - donna, 149,97 €, 299,99 €.

Parka da fit ampio con cappuccio Therma-FIT – Donna

Parka da fit ampio con cappuccio Therma-FIT – Donna

169,99 €.

Smanicato da running in piumino – Uomo

Nike Therma-FIT ADV Repel AeroLoft

Smanicato da running in piumino – uomo, 156,99 €, 179,99 €.

Parka oversize Therma-FIT – Donna

Nike Sportswear Swoosh Puffer PrimaLoft®

Parka oversize therma-fit – donna, 319,99 €.

Giacca - Donna

Giacca - Donna

129,97 €, 259,99 €.

Giacca ampia con cappuccio Therma-FIT Repel – Ragazzi

Nike Sportswear Heavyweight Synthetic Fill EasyOn

Giacca ampia con cappuccio therma-fit repel – ragazzi, 119,99 €.

Giacca di peso medio – Uomo

Jordan Therma-FIT Sport

Giacca di peso medio – uomo, 139,99 €.

Giacca fitness con cappuccio Therma-FIT – Uomo

Nike Therma Sphere

Giacca fitness con cappuccio therma-fit – uomo, 114,99 €, 3. giacche con zip nike in ecopelliccia.

Realizzate in poliestere, le giacche Nike in ecopelliccia vegana sono soffici e confortevoli come una coperta, forse anche di più. Queste morbide giacche con zip ti offrono comfort e calore, che tu scelga di indossarle in casa oppure all'aperto.

Un parka lungo, come la giacca lunga Nike Sportswear in ecopelliccia, non solo copre gran parte delle gambe, ma ha anche tasche laterali abbastanza grandi per riscaldare le mani fredde . In alternativa, la giacca corta Nike Sportswear in ecopelliccia e la giacca Nike Sportswear in ecopelliccia stampata da donna sono ideali se preferisci modelli più corti.

Scopri le giacche Nike Sportswear da donna

Giacca con cappuccio e imbottitura sintetica – Donna

Nike Sportswear Therma-FIT Repel

Giacca con cappuccio e imbottitura sintetica – donna.

Felpa con cappuccio e zip a tutta lunghezza - Donna

Nike Sportswear Tech Fleece Windrunner

Felpa con cappuccio e zip a tutta lunghezza - donna.

Giacca oversize con cappuccio – Donna

Nike Sportswear Everything Wovens

Giacca oversize con cappuccio – donna.

Giacca oversize in fleece con zip a tutta lunghezza – Donna

Nike ACG "Arctic Wolf" Polartec®

Giacca oversize in fleece con zip a tutta lunghezza – donna.

Giacca in fleece high-pile con logo (Plus size) – Donna

Nike Sportswear

Giacca in fleece high-pile con logo (plus size) – donna.

Felpa oversize con cappuccio e zip a tutta lunghezza – Donna

Nike Sportswear Phoenix Fleece

Felpa oversize con cappuccio e zip a tutta lunghezza – donna, 79,99 €.

Giacca in tessuto – Donna

Nike Sportswear Essential Windrunner

Giacca in tessuto – donna, 68,47 €, 104,99 €.

Smanicato Repel – Donna

Nike Sportswear Tech Pack

Smanicato repel – donna, 76,97 €, 4. tights e pantaloni nike yoga.

Cerchi un paio di pantaloni comodi adatti per fare un giro tra le corsie del supermercato o per rispondere alle e-mail dal divano? I pantaloni della collezione Nike Yoga sono aderenti e realizzati in morbido misto spandex elasticizzato, ma la collezione propone anche modelli più ampi, realizzati con Nike Yoga Dri-FIT.

Anche alcuni dei pantaloni jogger di questa collezione sono realizzati con Nike Yoga Dri-FIT, un materiale che allontana l'umidità. Grazie ai bordi elastici, questi pantaloni jogger avvolgono delicatamente le caviglie quando ti muovi e offrono una vestibilità rilassata ma dal taglio slim. Se desideri una vestibilità più ampia, scegli i pantaloni in lana Nike Therma-FIT ADV Yoga . E se il modello a gamba larga non dovesse essere sufficiente a distinguere questo capo dagli altri leggings e pantaloni jogger della collezione Nike Yoga, a fare la differenza ci pensano i dettagli alla caviglia.

Scopri i pantaloni e i tights Nike Yoga

Leggings a 7/8 a vita alta e sostegno leggero – Donna

Leggings a 7/8 a vita alta e sostegno leggero – Donna

Leggings a tutta lunghezza a vita alta e sostegno leggero – Donna

Leggings a tutta lunghezza a vita alta e sostegno leggero – Donna

Leggings – Ragazza

Nike Pro Dri-FIT

Leggings – ragazza, 34,99 €.

Leggings a 7/8 a vita alta - Donna

Leggings a 7/8 a vita alta - Donna

59,99 €.

Leggings a tutta lunghezza a vita media con tasche e sostegno elevato – Donna

Leggings a tutta lunghezza a vita media con tasche e sostegno elevato – Donna

Pantaloni jogger Dri-FIT – Uomo

Pantaloni jogger Dri-FIT – Uomo

74,99 €.

Pantaloni Dri-FIT – Uomo

Pantaloni Dri-FIT – Uomo

89,99 €.

Shorts - Ragazza

Shorts - Ragazza

24,99 €.

Leggings a vita media (Plus size) - Donna

Leggings a vita media (Plus size) - Donna

27,97 €, 39,99 €.

Leggings a tutta lunghezza a sostegno leggero a vita media – Donna

Leggings a tutta lunghezza a sostegno leggero a vita media – Donna

5. bra nike.

Ciò che indossi sotto l'outfit nei momenti di riposo contribuisce al tuo comfort tanto quanto l'outfit stesso: ecco dove entrano in gioco i bra Nike a sostegno leggero . Meno costrittivi di un reggiseno sportivo a sostegno elevato o dotato di ferretto, questi modelli aiutano a contenere il petto senza comprimerlo eccessivamente.

Disponibile in un'ampia gamma di misure, tagli e opzioni di imbottitura, la linea di bra Nike Alate a sostegno leggero è progettata per offrire raffinatezza e comfort. Realizzati combinando un tessuto leggero con tecnologia Nike Dri-FIT e mesh traspirante, questi bra mantengono la pelle asciutta e offrono sostegno per tutto il giorno, o tutta la notte.

Scopri i bra Nike a sostegno leggero

Bra imbottito a sostegno leggero con scollo a V – Donna

Bra imbottito a sostegno leggero con scollo a V – Donna

Bra imbottito a sostegno leggero – Donna

Nike Zenvy Strappy

Bra imbottito a sostegno leggero – donna.

Bra non imbottito – Donna

Nike Swoosh Light Support

Bra non imbottito – donna.

Bra imbottito a sostegno leggero – Donna

Nike Alate Minimalist

44,99 €.

Bra Longline imbottito a sostegno leggero - Donna

Bra Longline imbottito a sostegno leggero - Donna

Bra a sostegno leggero con fodera leggera – Donna

Nike Indy City Essential

Bra a sostegno leggero con fodera leggera – donna.

Bra imbottito a sostegno leggero – Donna

Nike Alate Coverage

29,97 €, 49,99 €.

Bra a sostegno leggero con fodera leggera – Donna

Nike Alate All U

Bra corsetto imbottito a sostegno leggero – Donna

Bra corsetto imbottito a sostegno leggero – Donna

69,99 €.

Bra longline non imbottito a sostegno leggero (Plus size) – Donna

Nike Zenvy Rib

Bra longline non imbottito a sostegno leggero (plus size) – donna, 6. calze nike.

Nessun outfit per i giorni di recupero è completo senza un paio di calze che mantengano al caldo piedi e caviglie. Le calze Nike sono disponibili in una vasta gamma di opzioni, tra cui modelli di media lunghezza, alla caviglia e fantasmini.

Le calze di media lunghezza ammortizzate Nike mantengono i piedi e le caviglie al caldo, soprattutto quando ci si trova in ambienti più freddi. Realizzate con tecnologia Dri-FIT, queste calze sono progettate per allontanare il sudore dalla pelle, in modo che i piedi restino asciutti in ogni situazione, sia quando ti accoccoli sotto una coperta che quando esci per una passeggiata.

Tuttavia, se i tuoi piedi sudano molto, un'opzione più sottile come i fantasmini leggeri può essere utile per contrastare questa condizione.

Scopri tutte le calze Nike

Calze da training di media lunghezza (6 paia)

Nike Everyday Cushioned

Calze da training di media lunghezza (6 paia).

Calze da training di media lunghezza (3 paia)

Nike Everyday Lightweight

Calze da training di media lunghezza (3 paia), 17,99 €.

Calze da training alla caviglia (3 paia)

Calze da training alla caviglia (3 paia)

Calze da training di media lunghezza (3 paia)

Calze alla caviglia ammortizzate (3 paia)

12,99 €.

Calze da training alla caviglia (6 paia)

Calze da training alla caviglia (6 paia)

Calze da training di media lunghezza (3 paia)

Nike Cushioned

Calze da training di media lunghezza (3 paia)

Nike Everyday Plus Cushioned

19,99 €.

Calze di media lunghezza ammortizzate (6 paia)

Nike Everyday Plus

Calze di media lunghezza ammortizzate (6 paia), 29,99 €.

Calze ammortizzate di media lunghezza Nike Everyday Plus

Calze ammortizzate di media lunghezza Nike Everyday Plus

14,99 €.

Testo di Gabrielle Kassel

Data di pubblicazione originale: 9 gennaio 2023

Storie correlate

I migliori articoli da golf Nike per il freddo

Capi Nike indispensabili per giocare a golf anche nelle giornate fredde

I migliori capi di abbigliamento invernali da allenamento Nike

Cosa indossare per i workout invernali all'aperto

I migliori articoli da running invernali Nike, tutti da scoprire

I migliori articoli da running invernali Nike tutti da scoprire

Cosa portare in palestra per un allenamento efficace

Tredici Nike Essentials da tenere nella borsa da palestra

Cosa indossare con i pantaloni tuta

Consigli di stile

Come abbinare i pantaloni tuta Nike

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio , la Cookie Policy e l' Informativa Privacy .

Accesso Consentless

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it e 10 contenuti ogni 30 giorni a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.

Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Se hai cambiato idea e non ti vuoi abbonare, puoi sempre esprimere il tuo consenso ai cookie di profilazione e tracciamento per leggere tutti i titoli di ANSA.it e 10 contenuti ogni 30 giorni (servizio base):

Se accetti tutti i cookie di profilazione pubblicitaria e di tracciamento, noi e 750 terze parti selezionate utilizzeremo cookie e tecnologie simili per raccogliere ed elaborare i tuoi dati personali e fornirti annunci e contenuti personalizzati, valutare l’interazione con annunci e contenuti, effettuare ricerche di mercato, migliorare i prodotti e i servizi.Per maggiori informazioni accedi alla Cookie Policy e all' Informativa Privacy .

Per maggiori informazioni sui servizi di ANSA.it, puoi consultare le nostre risposte alle domande più frequenti , oppure contattarci inviando una mail a [email protected] o telefonando al numero verde 800 938 881. Il servizio di assistenza clienti è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 18:30, il sabato dalle ore 09:00 alle ore 14:00.

  • ANSA Corporate
  • Giovanna Pedretti
  • ANSA Verified
  • Salute&Benessere
  • Terra&Gusto
  • Osservatorio IA
  • Canale ANSA2030
  • Primo Piano
  • Industry 4.0
  • Criptovalute news
  • Fondimpresa
  • Human Tech Expo
  • L'intervista
  • Mobilità e infrastrutture
  • Real Estate
  • Fisco & Lavoro
  • Cassa di previdenza
  • Ordini professionali
  • Tutte le news

In evidenza

  • Approfondimenti
  • ABC Investimenti
  • Business Wire
  • Blue Economy
  • Ultima ora di Economia
  • America Latina
  • Medio Oriente
  • Mediterraneo
  • Nord America
  • Ultima ora di Mondo
  • Un film al giorno
  • Un libro al giorno
  • Libri e Film
  • Il libro in piazza
  • Altre Proposte
  • Tutte le notizie di Libri

Ultima ora di Cultura

  • Altri Sport
  • Ultima ora di Sport
  • Future Tech
  • Internet e Social
  • Software e App
  • Tutte le notizie di Tecnologia
  • Scuola, Università e Giovani
  • Salute & Benessere
  • Terra & Gusto
  • Emilia Romagna
  • Friuli V.G.
  • Trentino Alto Adige/Südtirol
  • Valle d’Aosta

Siti internazionali

  • NuovaEuropa
  • Codici Sconto

Da armocromia a underdog, le parole 2023 della Treccani

  • Link copiato

un fantasma in casa adatto ai bambini

  • Libri - Approfondimenti
  • Film al cinema
  • Prossimamente
  • Archivio Cinema
  • Trova Cinema
  • Libri e film
  • Altre proposte

ROMA , 16 gennaio 2024, 11:20

Redazione ANSA

Meloni e Schlein - RIPRODUZIONE RISERVATA

Meloni e Schlein -     RIPRODUZIONE RISERVATA

Da armocromia ad underdog, passando per famiglia queer o eco-talebano. Sono alcune delle parole del 2023 del Libro dell'anno Treccani, appena pubblicato. Una guida critica e ragionata dei dodici mesi appena trascorsi, in edizione straordinaria, che ha scelto come personaggio dell'anno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il Libro registra anche gli avvenimenti più importanti, come la novità della prima donna premier, Giorgia Meloni e molte donne, coraggiose e impegnate come Katalin Karikó, che ha dedicato all'RNA messaggero i suoi studi, grazie ai quali sono stati messi a punto i vaccini contro il Covid-19. O l'attivista iraniana Narges Mohammadi, imprigionata nel carcere di Evin e condannata a 31 anni di reclusione e a 154 frustrate. Entrambe premi Nobel.

Diretto da Marcello Sorgi, il Libro dell'anno Treccani ricostruisce con precisione scientifica 365 giorni di fatti, con articoli e analisi firmati da prestigiosi collaboratori. Una "edizione straordinaria", con 12 copertine dedicate agli episodi più rilevanti, 82 testi affidati a grandi firme Una edizione straordinaria perché - come sottolinea Marcello Sorgi - "alla fine di un anno terribile,00 grafici e mappe, 508 immagini e una appendice dedicata alle Parole dell'anno, a cura di Silverio Novelli, con i principali neologismi scelti dall'Osservatorio della Lingua Italiana. Uno strumento - come ricorda il Presidente dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Franco Gallo - in grado di analizzare da ogni punto di vista, con martellante incisività, quella "energia spietata che muove la storia", quel "movimentato spettacolo del Mondo", per usare le parole di Italo Calvino, di cui la Treccani celebra il centenario della nascita. "Un sapere certificato e di qualità, che ci lega ai lettori da anni" - ricorda Gallo - "che offre una mappa ancora più approfondita e dettagliata di quanto sta accadendo". Una edizione straordinaria perché - come sottolinea Marcello Sorgi - "alla fine di un anno terribile, vissuto pericolosamente sul ciglio di una guerra mondiale, ci voleva qualcosa di più di un semplice, puntuale resoconto dell'accaduto"; ecco allora il Libro dell'Anno, accompagnato nella parte finale del volume da una ricca sezione di dati ordinati scientificamente. Da qui il coinvolgimento di scrittori, scienziati, giuristi, medici, storici, economisti, oltre al fior fiore del giornalismo italiano scritto e parlato - tra cui un cameo di Indro Montanelli - per riflettere ed evitare l'assuefazione al crescendo del flusso inarrestabile dei fatti. Un percorso tormentato, che ha visto il passaggio dal silenzio delle città aggredite dalla pandemia, al fragore della guerra dopo l'aggressione russa dell'Ucraina, l'orrore degli attacchi di Hamas a Israele, il dolore di migliaia di vittime palestinesi che aumentano ogni giorno a Gaza; la violazione dei diritti umani, i cambiamenti climatici che hanno costretto 43 milioni di bambini ad abbandonare le proprie case in 44 paesi a causa delle emergenze legate proprio al clima; l'eco del consumo eccessivo dell'ambiente e della natura, risuonata in terremoti, alluvioni, inondazioni; "il boom dell'immigrazione clandestina, connesso con il calo delle nascite che sta trasformando l'Italia in uno strano Paese affollato di adulti e anziani", come ricorda Sorgi. Ma il Libro registra anche gli anniversari e sottolinea l'importanza di alcuni avvenimenti: il valore dei 75 anni della Costituzione Italiana; la destra che ha vinto le elezioni dopo anni e anni di opposizione, con la novità della prima donna premier, Giorgia Meloni; la ricorrenza degli 80 anni dal 1943, che segnò la fine del fascismo, l'inizio della fase più crudele della Seconda guerra mondiale, il ritorno alla democrazia. Tra le figure più significative, oltre a Giorgio Napolitano. molte donne, coraggiose e impegnate come Katalin Karikó, che ha dedicato all'RNA messaggero i suoi studi, grazie ai quali sono stati messi a punto i vaccini contro il Covid-19; o l'attivista iraniana Narges Mohammadi, imprigionata nel carcere di Evin e condannata a 31 anni di reclusione e a 154 frustrate. Entrambe premi Nobel.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

  • {{prevPageLabel}}
  • {{nextPageLabel}}

Io Capitano miglior film straniero per la critica afro-americana

Dedica, cinque premiati tornano per 30/o festival, natale positivo per il libro, +3,2%, sannino 'abbraccia' i detenuti a napoli, canta e parla con loro, tilt-esaurimento globale, l'analisi della società odierna, mahler chamber orchestra e yuja wang a modena, in ricordo abbado, omar pedrini, live speciale per la mia rinascita di 10 anni fa, emmy, 'beef - lo scontro' vince come migliore miniserie.

Condividi articolo

  • Stampa articolo

Newsletter ANSA

Veloci, dettagliate, verificate. Nella tua casella mail.

Video di Spettacolo

un fantasma in casa adatto ai bambini

"No Activity", la serie con Zingaretti nei panni di un agente da ridere

un fantasma in casa adatto ai bambini

Violenza di genere, Benedetta Pilato: "A volte ho paura mentre torno a casa"

un fantasma in casa adatto ai bambini

Forfait di Biagiarelli a " E' sempre mezzogiorno", Clerici: "Tornera'"

un fantasma in casa adatto ai bambini

Presentata "Wikiradio. Le voci della storia"

un fantasma in casa adatto ai bambini

Enzo Moscato, la camera ardente nella Sala Assoli di Napoli

un fantasma in casa adatto ai bambini

Enzo Moscato, la camera ardente l'ultimo assolo in palcoscenico

un fantasma in casa adatto ai bambini

Che tempo che fa, Pieraccioni e Frassica e il rapporto con lo sport

un fantasma in casa adatto ai bambini

Arriva "Il Fantasma di Canterville", film d'animazione tratto dal racconto di Wilde

Mattarella, disorientamento giovani responsabilità di noi adulti, gozzi, 'l'ex ilva privata senza debiti e decarbonizzata', istat,boom prezzi zucchero e olio d'oliva, giù lo smartphone, nasce mediobanca premier per il risparmio delle famiglie, li qiang, pil 2023 della cina 'in rialzo di circa il 5,2%', von der leyen, ricostruiamo la fiducia, ue può fare da guida, abi,primo dietrofont dei tassi mutui,a dicembre calo a 4,42%, kiev, civili evacuati dalla linea del fronte a kharkiv.

IMAGES

  1. C'è Un Fantasma In Casa Cartoni animati di Halloween per Bambini

    un fantasma in casa adatto ai bambini

  2. Pin su lavoretti bambini

    un fantasma in casa adatto ai bambini

  3. Disfraz fantasma DIY Ghost Costume Kids, Diy Halloween Costumes For

    un fantasma in casa adatto ai bambini

  4. Tommy ha Incontrato il Mostro e il Fantasma in Casa

    un fantasma in casa adatto ai bambini

  5. Barbie trova un fantasma in casa! Video per bambini con le bambole

    un fantasma in casa adatto ai bambini

  6. ABBIAMO TROVATO UN FANTASMA IN CASA DI NINNA E MATTI! 😱

    un fantasma in casa adatto ai bambini

VIDEO

  1. UN FANTASMA A CASA DI LAURA E GIULIA 👻 #halloween #shorts

  2. Il FANTASMA fa cadere i Libri l'ho REGISTRATO!

  3. SONO IL NUOVO CRISTOFORO COLOMBO

  4. ITALIANI AL VOLANTE PERICOLO COSTANTE

  5. SONO MOLTO STRESSATO

  6. Passi! il BAMBINO FANTASMA si è Manifestato!

COMMENTS

  1. L'horror comedy Un Fantasma in Casa per bambini

    Le Ghostbuster Un fantasma in casa è il nuovo film su Netflix adatto per tutta la famiglia e sì, si divertiranno anche e soprattutto i bambini.

  2. La casa dei fantasmi è adatto ai bambini?

    La casa dei fantasmi, film del 2023, è adatto ai bambini, trattandosi di un film Disney destinato a tutta la famiglia. In Italia, infatti, è uscito con il visto censura Film Per Tutti. In America, invece, il rating è PG-13, ovvero è consigliata la presenza di un accompagnatore per i ragazzi sotto i 13 anni, a causa della presenza ...

  3. La casa dei fantasmi 2023, l'età consigliata ai bambini per vedere il

    La casa dei fantasmi, uscito nel 2023, è un film che può essere visto dai bambini di un'età consigliata tra i 7 - 8 anni in su. Si tratta infatti di un film fantasy per famiglie, con ambientazione horror (la casa stregata) popolata di fantasmi, che contiene un paio di scene che potrebbero far sobbalzare i più piccoli.

  4. Film che fanno ridere Netflix, i migliori

    Film che fanno ridere su Netflix: Un fantasma in casa È uno tra i migliori film che fanno ridere su Netflix per famiglie , adatto ai bambini e ai ragazzi di tutte le età. La trama è...

  5. Film sui fantasmi per bambini

    Cosa fare e come intervenire. Film sui Fantasmi per Bambini | Una guida ai film sui fantasmi adatti ai bambini più piccoli, quindi divertenti e bizzarri, e ai ragazzini e adolescenti, quindi horror e cult del genere. Film perfetti da vedere anche ad Halloween.

  6. Lavoretti di Halloween per bambini

    Lo scrigno dei fantasmi. Con un cartoncino bianco realizzate la sagoma di un fantasma che esce da un vecchio scrigno dei tesori. Finite la decorazione con dei pipistrelli di che volano intorno. Dolce fantasma. Rivestite con una garza o un fazzoletto bianco una caramella.

  7. Un fantasma in casa: la recensione del nuovo film con David Harbour

    David Harbour e Anthony Mackie in Un fantasma in casa. Un fantasma in casa: la recensione del nuovo film con David Harbour. 3.3 Punteggio. Regia. Sceneggiatura. Cast. Colonna Sonora. Disponibile su Netflix e diretto da Christopher Landon, Un fantasma in casa è una divertente commedia, a metà tra l'horror e il sovrannaturale, con David ...

  8. Un Fantasma in Casa

    Un Fantasma in Casa è un film di genere avventura, fantasy del 2023, diretto da Christopher Landon, con Anthony Mackie e Jennifer Coolidge. Distribuito da Netflix. Home | Film | 2023 | Un...

  9. La casa dei fantasmi: trama e curiosità sul film Disney

    La casa dei fantasmi è adatto ai bambini? Nonostante la casa dei fantasmi sia l'attrazione più spaventosa dei parchi Disney, creata apposta per includere un'ambientazione da brivido tra castelli incantati e montagne russe, non esiste un'età minima per accedervi.

  10. Lavoretti halloween: fantasma per decorare la casa

    Halloween: fantasmini fatti da te. Ecco come decorare la casa con i bambini. Halloween non è solo una festa ma è il momento per creare e giocare con i propri figli. Un lavoretto last minute, facile adatto anche ai più piccoli e per chi ha poco tempo. Leggi il tutorial che ti accompagna nella realizzazione di simpatici fantasmin…

  11. Un fantasma in casa

    Trama Una famiglia, dopo essersi trasferita in una casa in una cittadina dell' Illinois e aver trovato un fantasma nella soffitta della casa, diventa popolarissima sui social ed entra nel mirino di una misteriosa agenzia governativa.

  12. Watch Un fantasma in casa

    Un fantasma in casa. 2023 | Maturity Rating:13+ | 2h 7m | Commedie. Dopo aver trovato un fantasma dal passato oscuro nella sua nuova casa, una famiglia diventa celebre su Internet ed entra nel mirino di una misteriosa agenzia governativa. Starring:David Harbour, Anthony Mackie, Jahi Di'Allo Winston.

  13. Idee Fantasmini Halloween Fai da Te

    Come fare un fantasma per Halloween per addobbare. Se vuoi creare una decorazione di un fantasma con lenzuolo per addobbare la tua casa, puoi farlo utilizzando solo un palloncino e un lenzuolo (o un tessuto bianco a tua scelta).. Gonfia un palloncino rotondo per creare la testa del fantasma. Se vuoi creare anche le "braccia" del fantasma, attacca dei fili di ferro modellabili ai lati ...

  14. Fantasmi in casa, come sapere se la tua abitazione è infestata

    Se vuoi sapere nello specifico quali sono gli 8 segnali inconfondibili che ti fanno capire se la tua casa è abitata dai fantasmi, ecco un elenco completo: luci che si accendono e che si spengono da sole. lampadine che soffiano. rumore di oggetti che cadono, ma quando vai a cercare cosa sia caduto, non trovi nulla.

  15. 8 film horror per bambini da guardare in famiglia

    Casper è un ragazzo fantasma che vive in una casa abbandonata con i suoi zii tiranno Whip, Tufo e Gordy. Vuole imparare il valore della vera amicizia e, probabilmente, la troverà nel modo più agghiacciante e difficile: nella figlia del dottor Harvey, l'esperto di fenomeni paranormali.

  16. Un fantasma in casa

    Un film con Jennifer Coolidge, David Harbour, Tig Notaro, Anthony Mackie, Faith Ford . Cast completo Titolo originale: We Have a Ghost . Genere Avventura, Commedia, Family - USA , 2023 , durata 126 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13.

  17. La casa dei fantasmi, la recensione: un incubo spettrale per bambini e

    La casa dei fantasmi è poco più di un film per famiglie, con qualche momento un po' più "spaventoso" ed altri più infantili. È un po' come calarsi all'interno di un sogno, o forse sarebbe meglio dire un incubo, ma di quelli belli, di quelli colorati. È come tornare bambini ed una volta tanto lasciarsi andare ad una narrazione ...

  18. La Casa dei Fantasmi: la recensione del film fanta-horror per famiglie

    È vero che La Casa dei Fantasmi ( The Haunted Mansion) è un film dedicato ai ragazzini tra gli otto e i dieci anni con relative famiglie, con tutto ciò che comporta in termini di trama e realizzazione artistica, ma anche per i film dedicati a questo target c'è sempre la sensazione di una progressiva diminuzione di "qualità narrativa".

  19. La casa dei fantasmi, un bel gruppo di star fa il possibile per rendere

    La casa dei fantasmi, un bel gruppo di star fa il possibile per rendere simpatico un film dalla scrittura poco ispirata Il didascalismo impera, il ritmo viene smorzato e soprattutto vengono neutralizzate le sorprese e il mistero. Adatto davvero a un pubblico di soli bambini. Da mercoledì 23 agosto al cinema. di Andrea Fornasiero

  20. Come scoprire se in casa vive un fantasma

    Come scoprire se in casa vive un fantasma. Se temete che in casa vostra abiti un fantasma e vi siete posti questa domanda: Penso che a casa mia ci sia qualche strana presenza. Si sentono strani rumori, bisbigli, si vedono macchie bianche che appaiono e scompaio, bicchieri che sfuggono di mano.

  21. Un fantasma in casa: trailer film horror We Have A Ghost di ...

    Dal 24 febbraio disponibile su Netflix Un fantasma in casa (We Have a Ghost), commedia horror diretta da Christopher Landon già regista di auguri per la tua morte e Freaky. La trama segue Kevin e la sua famiglia diventano celebri all'improvviso sui social dopo aver trovato un fantasma di nome Ernest (David Harbour) che infesta la ...

  22. La casa dei fantasmi, Recensione

    Il 23 agosto è arrivata nelle sale italiane La casa dei fantasmi ( Haunted Mansion ) pellicola diretta da Justin Simien e prodotta da Walt Disney Pictures e Rideback. Adattare un'attrazione sul grande schermo. Un film che non brilla, ma che intrattiene bene. La seconda opera targata Disney ispirata all'iconica attrazione di tipo dark ride ...

  23. Un fantasma in casa (2023)

    Scheda film Un fantasma in casa (2023) | Leggi la recensione, trama, cast completo, critica e guarda trailer, foto, immagini, poster e locandina del film diretto da Christopher Landon con Jennifer Coolidge, David Harbour, Anthony Mackie, Tig Notaro

  24. Il Beige È Un Colore Adatto Ai Bambini? Gli Esperti Dicono Di No

    Il Beige È Un Colore Adatto Ai Bambini? Gli Esperti Dicono Di No. La tendenza a utilizzare toni tenui come il beige, il tortora e il fulvo nei vestiti, nei giocattoli e nelle camerette dei ...

  25. Paolo Bonolis e il fantasma in casa: "Sonia Bruganelli l'ha visto"

    Paolo Bonolis veste i panni di Daniele Bossari e si dà ai racconti sul paranormale.Nel corso di una diretta social, infatti, il conduttore di Avanti un altro ha parlato ai fan della sua esperienza legata a un fenomeno sovrannaturale risalente ad alcuni anni fa, quando la frequentazione con Sonia Bruganelli era iniziata da poco. Il presentatore romano, infatti, ha raccontato di avere avuto un ...

  26. I migliori capi comodi Nike da acquistare ora. Nike IT

    Pantaloni tuta e felpe con cappuccio in fleece, bra elasticizzati, morbide calze e altro ancora: Nike ti propone tutti i capi comodi che ti servono. Con l'aiuto di questa guida, il comfort è assicurato. (Articolo correlato: Tutti al calduccio con le giacche in fleece Nike per bambine e bambini) 1. Pantaloni tuta in fleece Nike.

  27. Five Nights at Freddy's (film)

    Ha incassato 137 200 000 $ in Nordamerica e 152 000 000 $ nel resto del mondo, per un totale di 289 300 000 $, diventando il quarto film più redditizio di Blumhouse, il miglior esordio per la casa di produzione (superando Halloween con 76 milioni), il secondo esordio più alto per un film day and date (dopo Black Widow con 80.3 milioni) ed il terzo esordio migliore per un film horror dopo It ...

  28. Da armocromia a underdog, le parole 2023 della Treccani

    Le donne al centro. Da armocromia ad underdog, passando per famiglia queer o eco-talebano. Sono alcune delle parole del 2023 del Libro dell'anno Treccani, appena pubblicato. Una guida critica e ...